RISULTATI VIAREGGIO CUP 2018 / Diretta live score: Inter e Juventus non deludono, il Milan sì (ottavi)

- Michela Colombo

Risultati Viareggio Cup 2018: diretta live score delle partite. Ai quarti di finale si qualificano sette squadre italiane: Inter e Parma ai rigori, tris di Juventus e Genoa, Milan eliminato

Empoli_primavera_gruppo
Diretta Empoli Roma primavera (repertorio LaPresse)

Giornata interessante alla Viareggio Cup 2018 con diverse italiane che sono riuscite a fare il loro dovere e andare avanti nella competizione. Tra tutte Juventus e Inter non hanno deluso. I bianconeri hanno superato col risultato di 3-1 la Rappresentativa di Serie D grazie ai gol di Julenovic, Delli Carri e Montaperto. All’Inter invece sono serviti i rigori dopo l’1-1 nei 120 minuti contro la Pro Vercelli. I tiri dal dischetto sono arrivati con gli errori da una parte di Della Morte e dall’altra di Schirò. L’errore decisivo è quello di Quagliata con M.Sala che segna la rete del passaggio del turno. Spettacolare è stata la sfida Milan Parma con i rossoneri che sono riusciri a recuperare lo svantaggio arrivato dopo due minuti per l’autore di Merletti grazie a un gol di Pobega al ventesimo. Ai calci di rigore decisivo è stato l’errore di Colley. (agg. di Matteo Fantozzi)

RISULTATI VIAREGGIO CUP 2018 (OTTAVI)

INTER OK AI RIGORI

Si sono concluse anche le ultime partite degli ottavi di finale alla Viareggio Cup 2018: nessun problema per Genoa e Venezia. Il Grifone prosegue nel suo straordinario Torneo di Viareggio schiantando anche lo Spezia nel derby ligure. Doppietta di Salcedo Mora con in mezzo il sigillo di Zanimacchia, attenzione ai rossoblu che minacciano di essere un problema per tutte. Il Venezia invece si libera del Rigas con identico 3-0, anche nellandamento delle reti: Simeoni ne fa due, tra uno e laltro arriva la firma di Fasan e i lagunari proseguono la corsa. Lultima partita a chiudersi è stata quella tra Inter e Pro Vercelli, perchè nel finale il gol di Della Morte ha costretto i nerazzurri, che erano passati in vantaggio con Brignoli appena dopo lora di gioco, a tirare i calci di rigore. Tre errori nelle prime tre conclusioni, Belkheir il primo a segnare e a certificare il vantaggio dellInter che poi con Marco Sala, dopo lerrore di Quagliata, ha timbrato la qualificazione. Il dato dei quarti di finale è interessante: sette squadre su otto sono italiane, il Rijeka (Croazia) rappresenta l’unica eccezione.(agg. di Claudio Franceschini)

TRIS DELLA JUVENTUS, MILAN FUORI AI RIGORI

Ecco che arrivano i primi verdetti dalla Viareggio cup 2018: chi ha già trovato il proprio pass per i prossimi quarti di finale della Coppa carnevale?Come previsto le partite che si sono già chiuse sono state piene di sorprese e anzi ben due ottavi di finale si sono decisi ai calci di rigore. In questo caso facciamo riferimento al Torino-Rijeka, terminata con la qualificazione della squadra croata e pure alla sfida tra Milan e Parma, dove i calci dal dischetto hanno premiato i ducali. Per gli altri risultati va detto che la Juventus non ha avuto problemi a superare la rappresentativa di Serie D per 3-1: il Sassuolo ha agilmente battuto per 1-0 il Cagliari. Tra gli altri esiti combattuti ecco poi la sfida tra Empoli e Fiorentina, terminata per 3-2 a favore dei viola. Ma ora altre match stanno per accendersi ovvero Genoa-Spezia e Venezia-Rigas: chi trovare laccesso ai quarti di finale della Viareggio cup 2018?.

IN CAMPO

Stanno per accendersi finalmente gli ottavi di finale della Viareggio cup 2018 e controllando il tabellone non possiamo non notare una forte preponderanza di club italiani: sono infatti appena due le squadre straniere che sono riuscite a passare indenni la fase a gironi. La prima straniera che incontreremo oggi è il Rijeka, pronta a scendere in campo contro il Torino alle ore 15.00. La squadra croata infatti ha avuto accesso a questa fase della Coppa Carnevale solo come miglior seconda nel gruppo 8 con 7 punti, gli stessi della Juventus (ma una differenza reti penalizzante nel confronto con la Vecchia Signora). Il secondo club straniero è quello del Fk Rigas, che invece affronterà il Venezia oggi ma alle ore 17.00. I lettoni infatti hanno avuto accesso agli ottavi di finale della Viareggio cup 2018 come migliore seconda del gruppo 7: per loro 6 punti a bilancio e una sola lunghezza di differenza dalla capolista Cagliari. Chissà se entrambi potranno proseguire il proprio cammino della coppa: diamo la parola al campo!

IL REGOLAMENTO

In attesa di poter dare il via al programma finale della Viareggio cup 2018 con gli ottavi, riepiloghiamo un po la formula e le regole che verranno osservate da qui in poi nella coppa. Terminata infatti la fase a gruppi vediamo che, messe in ordine le 10 squadre prime di ogni girone assieme alle migliori 6 qualificatesi come seconde, le partite saranno uniche e a eliminazione diretta. Questo vuol dire che in caso di parità nel tabellone al termine del 90 minuti regolamentari, per determinare la squadra vincente si andrà prima ai due tempi supplementari ed eventualmente ai calci di rigore. Successivamente la formula delle partite non cambierà fino alla finale, che ricordiamo è attesa per mercoledì prossimo 28 marzo 2018. Il meccanismi poi secondo cui sono stati formati gli accoppiamenti in questi ottavi di finale è piuttosto complesso, visto che ora entra in gioco sia il meccanismo delle teste di serie che la divisione nel due gruppi preliminari e quindi alcuni club son stati poi spostati rispetto al girone originale.

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLE PARTITE

Dopo qualche giorno di meritato riposo la Viareggio Cup 2018 torna in campo e lo fa da protagonista: oggi mercoledì 21 marzo infatti si accenderanno gli ottavi di finale. Comincia quindi ora la fase finale di questa appassionante 70^ edizione della Coppa dedicata alla categoria Primavera: in palio oggi quindi nei vari campi impegnati, un posto ai prossimi quarti. Il calendario quindi, come è facile immaginare è più che mai ricco oggi visto che tute le partite valide per gli ottavi di finale si giocheranno questo pomeriggio. Anche in questa fase però si mantiene, almeno dal punto di vista formale, la distinzione in due gruppi A e B e sono previste tre fasce orarie per il fischio dinizio. Saranno quindi 5 le partite che avranno inizio alle ore 15.00, mentre due avranno inizio alle ore 17.00: solo uno il posticipo, con fischio dinizio atteso per le ore 17.30. Andiamo quindi a vedere per bene le partite in programma per gli ottavi di finale della Viareggio Cup 2018.

IL PROGRAMMA DEGLI OTTAVI

Procedendo quindi in ordine cronologico seguendo quindi gli orari di inizio fissati alla vigilia di questa importante giornata, vediamo bene che il programma degli ottavi viene inaugurato da ben 5 incontri. Avranno inizio alle ore 15.00 infatti le partite per il girone B Cagliari-Sassuolo (ora al Martini, ma prima atteso al Masina), oltre che il tanto atteso derby toscano Empoli-Fiorentina. Stessa ora di inizio anche per la sfida tra la Juventus e la Rappresentativa della Serie D oltre che il match tra Torino e Rijeka. Per il gruppo A invece avrà inizio a quellora solo la partita tra Milan e Parma. Seguendo con il calendario vediamo che alle ore 17.00 avranno inizio le sfide tra Venezia e lFk Rigas e il derby ligure tra Genoa e Spezia: alle ore 17.30 verrà invece dato il via allo Stadio Pianigiani alla partita tra Inter e Pro Vercelli, ultimo incontro per gli ottavi di finale della Viareggio Cup 2018.

RISULTATI VIAREGGIO CUP E PARTITE

Gruppo A

RISULTATO FINALE Milan-PARMA 3-5 dcr – 2′ aut. Merletti (P), 20′ Pobega (M). Sequenza rigori: Mastaj (P) gol, Pobega (M) sbagliato, Oberrauch (P) gol, El Hilali (M) sbagliato, Carniato (P) gol, L. Acuna (M) gol, Colley (P) sbagliato, Tsadjout (M) gol, S. Longo (P) gol

RISULTATO FINALE VENEZIA-Rigas 3-0 – 9′ Simeoni, 24′ Fasan, 58′ Simeoni

RISULTATO FINALE GENOA-Spezia 3-0 – 10′ Salcedo Mora, 65′ Zanimacchia, 77′ Salcedo Mora

RISULTATO FINALE INTER-Pro Vercelli 4-2 dcr – 62′ Brignoli (I), 79′ Della Morte (P). Sequenza rigori: Della Morte (P) parato, Schirò (I) fuori, Sapone (P) fuori, Belkheir (I) gol, Sangiorgi (P) gol, Vergani (I), Quagliata (P) fuori, M. Sala (I) gol

Gruppo B

RISULTATO FINALE Torino-RIJEKA 2-4 dcr – 67′ rig. D’Alena (T), 93′ Mulac (R). Sequenza rigori: D’Alena (T) sbagliato, Vuk (R) gol, Fiordaliso (T) sbagliato, Mulac (R) gol, Borello (T) gol, Pintaric (R) gol, F. Bianchi (T) sbagliato

RISULTATO FINALE JUVENTUS-Rapp Serie D 3-1 – 3′ Kulenovic (J), 19′ rig. Alberti (R), 34′ Delli Carri (J), 52′ Montaperto (J)

RISULTATO FINALE Empoli-FIORENTINA 2-3 – 27′ Zelenovs (E), 45’+3′ rig. Sottil (F), 52′ rig. Zini (E), 70′ Gori (F), 79′ Meli (F)

RISULTATO FINALE Cagliari-SASSUOLO 0-1 – 15′ M. Carvalho

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori