DIRETTA / Sudtirol Teramo (risultato finale 1-0) streaming video e tv: Successo raggiunto nel recupero!

- Fabio Belli

Diretta Sudtirol-Teramo: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C girone B in programma mercoledì 21 marzo 2018.

tait_sudtirol_lapresse_2017
Diretta Sudtirol Vis Pesaro (Foto LaPresse)

DIRETTA SUDTIROL TERAMO (1-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Druso il Sudtirol strappa un successo per 1 a 0 contro il Teramo nei minuti finali. La rete annullata a Costantino per fuorigioco al 1′ è solo un’illusione poichè lo spettaccolo non decolla mai realmente fino all’ultima parte di frazione, quando lo stesso Costantino e Caidi falliscono nel concretizzare due buone opportunità. Il copione è molto simile nel secondo tempo e ci pensa Sgarbi solamente nel recupero, risolvende un calcio d’angolo al 92′, a sbloccare definitivamente la gara in favore degli altoatesini, vicini pure al raddoppio poco dopo. Peccato per il doppio infortunio rimediato da Baldan da una parte e dal portiere Bifulco dall’altra, entrambi sostituiti intorno all’ora di gioco. I 3 punti conquistati oggi permettono al Sudtirol di salire a quota 42 nella classifica del girone B mentre il Teramo non si muove restando a 28 punti.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Sudtirol e Teramo, il risultato è sempre di 0 a 0. La partita non sembra volersi proprio sbloccare e le due compagini perdono pure per infortunio un elemento per parte, rispettivamente Baldan da un lato ed il portiere Bifulco dall’altro, protagonisti di uno scontro sfortunato. Il finale sembra riaccendersi al 77′ quando Broh manca di pochissimo la porta per i padroni di casa ed all’80’ Gondo, per gli ospiti, viene anticipato sul più bello.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Sudtirol e Teramo è ancora di 0 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, sono sempre i tirolesi ad essere maggiormente in controllo della situazione, cercando pure di sbloccare il match al 50′ tramite la conclusione di Fink, terminata larga non di molto.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Sudtirol e Teramo sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. Le due compagini scese in campo non hanno finora regalato grandi emozioni al pubblio ma si può senza dubbio dire che la gara si sia accesa nel finale, quando Caidi ha impegnato il portiere avversario alla parata in calcio d’angolo al 41′ per gli ospiti e quando, nel recupero al 45’+1′, Costantino ha mandato fuori di pochissimo la sfera tramite un altro colpo di testa.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Arrivati alla mezz’ora del primo tempo, il risultato tra Sudtirol e Teramo è di 0 a 0. Nonostante siano i padroni di casa a dettare il ritmo in apertura attraverso il possesso palla prolungato, gli ospiti riescono a rendersi pericolosi al 14′ con la conclusione alta di Ilari, al 15′ con l’occasione sciupata da Bacio Terracino, in ritado all’appuntamento col pallone. Ammoniti inoltre De Grazia e Milillo nella squadra in trasferta.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Trentino-Alto Adige la partita tra Sudtirol e Teramo è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. In questa fase iniziale dell’incontro i padroni di casa provano a partire forte andando in rete già al 1′ con Costantino, azione però annullata dall’arbitro Lorenzin per la posizione di fuorigioco segnalata dal suo assistente.

SI COMINCIA!

L’incontro tra Sudtirol e Teramo, valevole per la 31ma giornata del Girone B di Serie C, sta per cominciare: una sfida che si prospetta molto interessante, come ci dicono anche le principali statistiche messe insieme dalle due squadre. I bolzanini hanno segnato un gol in meno rispetto agli abruzzesi (26 contro 27), mentre sono in netto vantaggio nella dicitura relativa alle reti subite (21 a 34). La squadra di casa si rivela molto meno aggressiva rispetto a quella in trasferta, con 49 cartellini gialli contro 55 e 2 rossi contro 5. Il Sudtirol può vantare un percorso casalingo fatto di 5 successi, 5 pari e 2 sconfitte, mentre quello esterno è di 5-4-5. Il Teramo risponde con 4 vinte, 5 nulle e 5 perse in casa e 1 V, 8 N e 4 P fuori casa. Nel complesso, altoatesini maggiormente accreditati. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Per il match Sudtirol Teramo non sarà prevista diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma gli abbonati al portale elevensports.it potranno seguire la diretta streaming video via internet della partita anche acquistando la visione della sfida come evento singolo.

I TESTA A TESTA

Il Sudtirol, sesto in graduatoria, attende la visita della quintultima della classe, il Teramo. I padroni di casa sono reduci da quattro risultati utili consecutivi capaci di consolidare la sesta posizione che significa zona play off. Discorso simile per il Teramo che nelle ultime settimane ha dato segnali incoraggianti per una salvezza che resta comunque complicata. Prima di dare la parola al campo, uno sguardo a quello che è lo storico del match e gli incroci che queste due squadre hanno affrontato negli anni recenti prima di oggi. Negli ultimi quattro precedenti assoluti tra le due compagini il segno più ricorrente è quello del pareggio, tre volte, con una vittoria del Sudtirol nel 2014 per tre reti a due. Nella sfida odierna il pareggio non serve a nessuno. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Sudtirol-Teramo, diretta dal signor Lorenzin di Castelfranco Veneto, mercoledì 21 marzo 2018 alle ore 18.30, sarà una sfida relativa alla trentunesima giornata del campionato di Serie C nel girone B. Match interessante tra due formazioni che stanno rincorrendo obiettivi diversi in questa seconda parte della stagione. Con sei lunghezze di vantaggio sull’Albinoleffe undicesimo (e per giunta con una partita disputata in meno) il Sudtirol può puntare con convinzione ai play off per la Serie B, forte di una difesa impenetrabile, seconda nel girone B per un gol solo a quelle di Reggiana e Sambenedettese. Ma con i trentanove punti attualmente vantati in classifica, il Sudtirol può dare la caccia anche alla seconda piazza, attualmente occupata da Reggiana e Bassano ma con venticinque e ventotto partite rispettivamente disputate, e dunque una situazione che potrebbe variare quando saranno disputati i molti recuperi in programma.

Il Sudtirol nell’anticipo dello scorso turno di campionato ha conseguito una vittoria estremamente importante, riuscendo a sbancare il campo del Vicenza, sempre difficile considerando anche il bisogno di punti della formazione berica. Dall’altra parte il Teramo dopo lo zero a zero interno contro l’Albinoleffe nell’ultimo weekend non ha di certo risolto i propri problemi di classifica, col Gubbio in zona play out distante ancora solo una lunghezza e la permanenza tra i professionisti ancora tutta da guadagnare.

PROBABILI FORMAZIONI SUDTIROL TERAMO

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Druso di Bolzano. Padroni di casa altoatesini schierati con Offredi tra i pali e una difesa a tre con il croato Erlic, il francese Vinetot e Sgarbi schierati dal primo minuto. L’esterno di fascia destra sarà Tait, mentre l’austriaco Smith si muoverà come esterno laterale mancino. Al centro della mediana saranno invdce schierati Broh, Berardocco e Fink. In attacco, sarà Costantino il partner offensivo del ghanese Gyasi. Risponderà il Teramo con Bifulco in porta e una difesa a tre composta da Sales, Caidi e Speranza. A centrocampo spazio dal primo minuto a De Grazia, Graziano e Amadio, mentre Ventola sarà l’esterno laterale di destra e l’ecuadoregno Varas l’esterno laterale di sinistra. In attacco sarà confermato l’ivoriano Gondo al fianco di Tulli.

TATTICA E PRECEDENTI

Tatticamente, il Sudtirol sarà schierato con un 3-5-2 replicato anche dal Teramo, con le due formazioni che si affronteranno dunque con moduli speculari. Pareggio senza reti nel match d’andata di questo campionato fra altoatesini e abruzzesi, mentre in pareggio è terminato anche l’ultimo precedente a Bolzano, uno a uno l’1 ottobre 2016 con vantaggio ospite di Bulevardi e pari di Gliozzi per i padroni di casa. Il Sudtirol ha battuto per l’ultima volta il Teramo in casa il 10 agosto 2014 in Coppa Italia, tre a due con gol di Fink e doppietta di Fischnaller, per gli abruzzesi doppietta di Lapadula.

PRONOSTICO E QUOTE

Le quote dei bookmaker per le scommesse sulla partita indicano la vittoria della formazione di casa proposta a una quota di 1.65 da Snai, mentre Eurobet propone a 3.45 la quota relativa al pareggio e a una quota di 5.70 l’eventuale successo esterno. Per quanto riguarda i gol realizzati nel corso della partita, Eurobet offre over 2.5 e under 2.5 rispettivamente a una quota di 2.25 e a una quota di 1.57.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori