DIRETTA / Repubblica Ceca-Italia U20 (risultato live 0-0) streaming video e tv: in campo, si comincia!

- Michela Colombo

Diretta Repubblica ceca-Italia Under 20: info streaming video e tv. Tornano in campo gli azzurrini del ct Guidi per il sesto match della Elite League 2018.

federico_guidi_ct_italia_nazionale_under_20_2018
Diretta Italia Under 20, Elite League (Foto LaPresse)

DIRETTA REP. CECA ITALIA UNDER 20 (0-0): SI COMINCIA!

Sta per avere inizio la sfida tra Repubblica Ceca e Italia Under 20: la Elite League quindi torna sotto ai riflettori e ormai si avvicina sempre di più alla sua conclusione Questo infatti è il sesto e penultimo turno che verrà disputato: quando quindi si proclamerà il vincitore delledizione 2018?. secondo il calendario vediamo che il prossimo appuntamento con ggi azzurrini di Guidi sarà già il prossimo 27 marzo: al Moccagatta di Alessandria infatti si giocherà la sfida Italia-Svizzera U 20. Classifica alla mano vediamo che per la nostra nazionale non tutto è perduto ma certo servirebbero parecchi miracoli per raggiungere la vetta. Al momento infatti il titolo pare conteso tra Germania e Inghilterra le prime di squadra in classifica rispettivamente con 11 e 10 punti oltre che con un ruolino di marcia davvero importante. Ovviamente tutto può ancora succedere: diamo la parola al campo!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo a tutti gli appassionati che purtroppo la partita tra Repubblica Ceca e Italia U 20 non sarà visibile in diretta tv e di conseguenza non sono note info utili riguardo una eventuale diretta streaming video della partita della Elite League 2017-2018. Consigliamo per tanto di rimanere collegati al sito delle Federazione italiana e ai suoi canali social per rimanere aggiornati su quanto sta accadendo in Repubblica ceca questo pomeriggio.

IL CONTESTO DEL MATCH

Come abbiamo prima annunciato, questo scontro con la Repubblica Ceca sarà il penultimo match dellItalia Under 20 alla Elite League 2017-2018: andiamo quindi a vedere come si collocano gli azzurri in questa edizione della competizione, sorta allex 4 nazioni. Classifica alla mano vediamo infatti che la compagine italiana di categoria registra appena la quarta posizione in classifica, con 7 punti a bilancio (gli stessi del Portogallo, quinto): oltre a ciò a bilancio leggiamo pur una differenza reti di 12 a 12 e un ruolino di marcia che ci racconta di 2 soli successi e un pareggio a cinque incontri giocati. Appena sopra nella graduatoria ecco poi la squadra Under 20 della Repubblica ceca, terza ma a quota 8 punti. Per i padroni di casa oggi a Prestina si vede a bilancio una differenza reti positiva, sul 12 a 10 e una tabella di marcia che prevede due successi, due pareggi e una sola sconfitta, questa rimediata contro lInghilterra lo scorso mese di ottobre.

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Repubblica Ceca-Italia U20 è la partita in programma oggi 22 marzo 2018 a Plzen in Cechia: fischio dinizio atteso per le ore 14.30 nella penultima giornata della Elite League dellUnder 20. Il torneo 8 nazioni torna quindi sotto ai riflettori: in campo ecco di nuovo gli azzurrini di Federico Guidi che proveranno a risollevarsi da una situazione in classifica affatto eccezionale. Per lItalia di categoria infatti la classifica porta appena il quarto piazzamento ma molto potrebbe cambiare oggi pomeriggio. Di fronte ecco infatti la compagine Under 20 ceca, guidata dal tecnico Karle Krejci e diretta avversaria della nostra nazionale per salire sul podio al termine del torneo amichevole.

PROBABILI FORMAZIONI REPUBBLICA CECA ITALIA

Visti sia una buona lista di infortunati oltre che gli appuntamenti previsti in settimana anche per le altre formazioni nazionali, ovviamente non sono stati pochi i problemi a cui ha dovuto porre rimedio il ct Guidi nel disegnare la probabile formazione dellItalia Under 20 oggi in campo a Plzen. Considerando però la lista dei convocati e le sue modifiche possiamo vedere che gli azzurri oggi dovrebbero scendere in campo seguendo 4-3-3 visto a novembre con lOlanda. Ecco quindi che potremmo vedere di nuovo Zaccagno tra i pali con di fronte il duo centrale composto da Marchizza e Coppolaro: toccherà a Ghiglione e Felicioli completare il reparto. Per il centrocampo dovremmo rivedere ancora titolari Castrovilli e Maggiore mentre al centro è atteso Crociata, centrocampista del Crotone chiamato vista lindisponibilità di Bordin e Picchi, entrambi infortunatisi sotto del insegne dei proprio club. Per lattacco dovremmo vedere in campo lo juventino Del Sole che ha scaldato le gambe alla Viareggio Cup 2018 nella sua fase preliminare. Con lui ecco poi anche Dalmonte e Bonazzoli, anche se va detto che i ballottaggi dellultimo minuto non sarà impossibile: decisivi ovviamente saranno gli ultimi allenamenti guidati dal ct Federico Guidi alla vigilia del fischio dinizio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori