DIRETTA / Mondiali pattinaggio 2018 Milano Carolina Kostner solo quarta!

Diretta Mondiali Pattinaggio 2018 Milano: info streaming video e tv della 3^ giornata di gare. Riflettori puntati su Carolina Kostner, attesa nel programma lungo individuale.

23.03.2018 - Michela Colombo
Kosnter_Carolina_Lapresse
Carolina Kostner (LaPresse)

Serata deludente per Carolina Kostner, che sciupa l’occasione di mettere le mani sulla vetta dei  Mondiali di Pattinaggio artistico 2018. La pattinatrice azzurra ha sbagliato tutto nel libero. Diversi salti del suo programma non sono andati a buon fine, poi la caduta nella prima combinazione ha complicato tutto. Per la Kostner, il risultato è deludente:  soltanto un quarto posto, un piazzamento decisamente al di sotto delle aspettative. “Per me essere qui è un grandisismo successo – ha commentato a fine esibizione – Ovviamente finire al quarto posto è una piccola delusione. Ma oggi un errore di troppo mi è costato la medaglia”. Non tutto però è da buttare per la Kostner, che spiega: “Questo non cancella un bellissimo mondiale, con la medaglia d’oro per il corto che dimostra che si pattina non soltanto con i salti, ma anche con il cuore e l’eleganza. Oggi mi sono mancati i salti ma il livello è talmente alto che entrare tra le migliori mi fa chiudere questa avventura con il sorriso”. 

ESIBIZIONE LINDFORS

110.54 (54.42+56.12) per un totale di 170.68 per la coreana Kim, che conquista un terzo posto provvisorio nei Mondiali di Pattinaggio artistico 2018. Tocca adesso alla diciassettenne Svetlana Konstantinova, che si è presa una sedicesima posizione nel programma corto. Ora si esbisce sulle note di Anna Karenina.  Troppo errori per la russa Konstantinova, che si accontenta di un totale di 153.03. Per lei un sesto posto provvisorio. Le esibizioni del secondo gruppo si chiudono con la prestazione di Viveca Lindfors. La finlandese si propone con la canzone Cinderella di Patrick Dyle. La Lindfors commette qualche piccola imprecisione e finisce al quarto posto con un totale di 166.23. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

BREZINOVA QUARTA

Dopo una partenza complicata nei Mondiali di Pattinaggio artistico 2018 , Lecavelier si riscatta nella seconda parte e piazza tutte e due le combinazioni. I tifosi si scatenano sugli spalti. Per la francese, il cui libero totalizza 113.44 (56.98+56.46), c’è un secondo posto. Si procede con la ceca Eliska Brezinova, che scende in pista sulle note del famoso pezzo di Notre Dame de Paris di Riccardo Cocciante. L’atleta non riesce ad evitare la caduta sul triplo toeloop e nel finale dell’esibizione accusa il colpo con diverse imprecisioni. Una prestazione tutto sommato deludente la sua; ci si aspettava sicuramente di più da un talento del genere. Ma le giornate storte capitano anche ai migliori. La Brezinova, dunque, si ferma a quota 94.77, la caduta gli costa un punto di penalità per un totale di 153.14 che significa quarto posto. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

CAROLINA KOSTNER PROTAGONISTA

I Mondiali di Pattinaggio artistico 2018 tornano protagonisti e con loro anche la nostra Carolina Kostner: a minuti infatti inizierà la gara del programma libero dellindividuale femminile dove lazzurra è la protagonista più attesa. Al termine del programma corto infatti, la bolzanina di 31 anni aveva strappato il primo punteggio ed è lei la prima indiziata alla vittoria finale, anche con il favore dei precedenti. Se infatti adiamo a riesumare alcuni risultati recenti trovati dalla Kostner nella competizione iridata vediamo bene che un ottimo punteggio nel corto lha poi portata almeno al podio, anche in edizioni in cui non era certo lei la favorita numero 1. Ad esempio a Saitama 2014, la Kostner terminò il programma corto 2^ e al termine trovò una pesantissima medaglia di bronzo: lanno prima a Londra terminò la prima gara 2^ e ottenne poi largento. Certo ora servirà la prestazione perfetta per la bolzanina, visto che le avversarie sono ben vicine: il pubblico del Mediolanum Forum però è tutto lì per lei. Diamo la parola alla pista!

RISULTATI DEL CORTO DI DANZA

Si è appena chiuso il programma corto della danza a coppie e i risultati sorridono agli azzurri. La nostra nazionale oggi in pista a Milano per i Mondiali di Pattinaggio 2018 è stata ben rappresentata dal duo Cappellini-Lanotte, i quali hanno strappato il quarto miglior punteggio della gara con 77.46, che fa ben sperare almeno per il podio. Davanti gli azzurri sono arrivati primi in classifica i francesi Papadakis-Cizeron, argento alle ultime olimpiadi invernali di Pyeongchang: secondo il duo statunitense Hubbell-Donohue e i canadesi Weaver-Poje. Grandissima prestazione sul giacchio del Mediolanum forum anche per la seconda coppia azzurra in gara oggi ai Mondiali di Pattinaggio artistico Guignard-Fabbri. I due hanno infatti raccolto il nono piazzamento nel programma corto con il punteggio totale di 71.15 non vediamo lora di vederli in pista domani nel programma libero.

CANADESI IN TESTA

Siamo a circa metà del programma mattutino di questa giornata ai Mondiali di pattinaggio a Milano 2018: è infatti ancora in corso il programma corto della danza a coppie e al momento sono in pista gli atleti del quarto gruppo. Non cè stato quindi ancor spazio per le due coppie italiane presenti alla manifestazione iridata  Guignard-Fabbri (gruppo 6) e Cappellini-Lanotte (gruppo 7), ma non per questo i risultati finora ottenuti non sono stati di grande rilievo.  Al momento la classifica generale vede in testa la coppia canadese Soucisse-Firus, con il punteggio di 64.02: a podio anche gli spagnoli Smart-Diaz e i tedeschi Lorenz-Polizoakis, ma con diverse lunghezze di differenza dai leader. Nella top five anche i lituani Reed-Ambrulevicius e i coreani Min-Gamelin: notiamo bene che i big della manifestazione devono ancora fare il loro ingresso sul ghiaccio. 

AL VIA!

Sta per accendersi la terza giornata di gara ai Mondiali di Pattinaggio 2018 in corso a Milano: la gara di esordio oggi sarà il programma corto della danza a coppie e qui i riflettori saranno tutti puntati sulla coppia Cappellini-La Notte. Il duo azzurro è tra i favoriti per un ottimo piazzamento se non addirittura per il podio, considerando anche quanto i due hanno raccolto alle ultime Olimpiadi invernali23018. A Pyeongchang, pur essendo ben lontani dal duo canadese Virtue-Moir (davvero imprendibili, ma assenti a Milano), gli azzurri hanno raggiunto un ottimo sesto piazzamento con il punteggio totale di 184.81 (76.57 nel corto e 108.34 nel libero). Proprio alle ultime Olimpiadi il duo ha poi segnato pure il nuovo record italiano nella specialità del programma corto: ecco quindi che lattesa per vedere Cappellini-Lanotte ancora in pista è ben tanta.

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LEVENTO

Ricordiamo che lintera giornata di gare ai Mondiali di Pattinaggio 2018 a Milano non sarà visibile in diretta tv, ma la tv di stato ha previsto alcune finestre quotidiane delle due sessioni. Ecco quindi che il primo appuntamento sarà con la gara delle coppie, con diretta tv prevista dalle ore 13.45 al canale Raisport +: per il programma lungo delle donne segnaliamo che la diretta tv sarà prevista a partire dalle ore 19.05 sempre sullo stesso canale. Per le due finestre sul ghiaccio del Mediolanum Forum è stata garantita anche la diretta streaming video  tramite il servizio raiplay.it. Sul satellite lappuntamento  con la competizione iridata sarà in diretta tv a partire dalle ore 18.30 al canale Eurosport 2 HD, canale presente sua sulla piattaforma di Sky che su Mediaset Premium.  Di conseguenza in diretta streaming video saranno visibili questi collegamenti con le applicazioni Sky Go, Premium Play ed Eurosport Player per i rispettivi abbonati.

L’IMPRESA DI CAROLINA KOSTNER

Come abbiamo detto prima, oggi è proprio la giornata di Carolina Kostner: con il programma libero della gara individuale la pattinatrice azzurra accarezza quella che potrebbe essere la sua seconda vittoria ai mondiali di pattinaggio o almeno il suo settimo podio in carriera nella competizione iridata. Benchè la carta didentità della bolzanina ricordi i 31 anni, i risultati raccontano di ben altro: il primo posto al termine del programma corto di fronte alle giovanissime protagoniste delle ultime olimpiadi fa davvero sognare. Proprio nella prima giornata della competizione iridata a Milano, la Kostner è riuscita a trovare il punteggio di 80,27, battendo il record italiano e firmato il terzo punteggio di sempre. Meglio di lei solo le russe Zagitova (82.92 oggi in gara ) e la Medvedeva (81.61 non in gara). Certamente affinché Carolina Kostner possa raggiungere loro mondiale servirà unaltra prova sublime alla stessa bolzanina, ma di certo lentusiasmo in vista della gara è ben spiegato.

ORARIO E PRESENTAZIONE GIORNATA

Oggi è il grande giorno di Carolina Kostner: nella terza giornata dei mondiali di pattinaggio artistico 2018 a Milano la regina del ghiaccio azzurro torna infatti in pista al Mediolanum Forum. Proprio oggi venerdì 23 marzo si disputerà infatti il programma lungo dell’individuale femminile, competizione dove la bolzanina arriva da favorita, visto anche il primo punteggio realizzato allesordio nel programma corto. Oltre a tale finalissima però il programma della giornata nella competizione iridata è ben lungo e ricco di protagonisti. Al mattino infatti sarà la volta del programma corto delle coppie danza, dove ovviamente non mancheranno anche gli azzurri. Riepilogando quindi brevemente il programma  di questo venerdi 23 marzo 2018: alle ore 11.00 avrà inizio il programma corto della danza sul ghiaccio fino alle ore 16.15; dalle 18.30 alle 22.25 si accenderà la gara individuale femminile programma libero con la nostra Carolina Kostner.

IL PROGRAMMA

Come abbiamo visto il programma della giornata di oggi è ben fitto per  i Mondiali di Pattinaggio 2018 a Milano e i protagonisti attesi in pista oggi sono tutti di grande eccellenza. Partendo dal programma corto della danza infatti i  nomi che vedremo questa mattina sono eccezionali a partite dagli azzurri: Capellini-Lanotte e Grignard-Fabbri proveranno oggi a tenere alto il tricolore azzurro. Con loro però attenzione anche al duo francese, argento a Pyeongchang 2018 Papadakis-Cizeron, come gli americani Hubbel-Donohue che hanno trovato il quarto piazzamento alle ultime olimpiadi. Per la finale dellindividuale femminile, come sappiamo, i riflettori saranno tutti puntati su Carolina Kostner: la bolzanina però dovrà fare attenzione al lungo elenco di avversarie, tra cui troviamo praticamente tutte le protagoniste dellultima competizione a cinque cerchi. Zagitova e Miyahara sono le avversari numero 1 dellazzurra, che dovrà quindi riproporsi con una prova eccezione per salire sul podio nel suo 14^ mondiale in carriera

I commenti dei lettori