Diretta / Russia Brasile (risultato finale 0-3) info streaming video e tv: il Brasile cala un bel tris

- Mauro Mantegazza

Diretta Russia Brasile info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della prestigiosa amichevole a Mosca (oggi 23 marzo)

Russia_Confederations_lapresse_2017
Calendario Mondiali 2018 (LaPresse)

DIRETTA RUSSIA BRASILE (RISULTATO FINALE 0-3): IL BRASILE CALA UN BEL TRIS

Il Brasile prepara alcuni cambi, il tecnico della compagine brasiliana farà ora ruotare i suoi uomini. Il Brasile gestisce il pallone a suo piacimento, la Russia attacca per trovare la rete della bandiera. In campo Fagner al posto di Dani Alves. Il terzino destro del Corinthians Fagner prova convincere il commissario tecnico Tite in vista del Mondiale. Si sta giocando pochissimo in questo finale di gara, partita che sta scivolando verso la fine. Dzagoev ci prova da calcio di punizione, la forza del destro è buona ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta difeso da Alisson. Firmino dalla distanza prova a mettere la sua firma sul match, i due tentativi vengono respinti dalla difesa russa. Il Brasile vince per tre reti a zero in casa contro la Russia. Match praticamente senza storia. (agg. Umberto Tessier)

SHOW DEL BRASILE

Inizia la ripresa tra Russia e Brasile. Arriva il vantaggio meritato del Brasile, calcio d’angolo di Willian che trova lo stacco di testa di Thiago Silva sul pallone vagante si avventa Miranda e scarica in porta da pochi metri. Grandissima occasione per il Brasile che ottiene un calcio di rigore al sessantesimo minuto! Esecuzione perfetta del calcio di rigore da parte di Coutinho, il brasiliano spiazza l’estremo difensore Akinfeev e firma il raddoppio per il Brasile. Paulinho! Raddoppia il Brasile! Accelerazione sulla destra di Willian che penetra in area di rigore e con un tocco morbido serve Paulinho che stavolta a porta sguarnita non sbaglia. Mancano quindici minuti alla fine del match, il Brasile gestisce ora il pallone. Il Brasile ha praticamente chiuso il match in quindici minuti, la Russia attacca alla ricerca del gol della bandiera. (agg. Umberto Tessier)

SQUADRE AL RIPOSO

Inizia il match tra Russia e Brasile, amichevole di lusso. Lancio illuminante di Dani Alves per Gabriel Jesus che taglia alle spalle dei difensori e calcia in porta trovando la deviazione di Akinfeev. Stenta a decollare la sfida con il Brasile che ha avuto la più ghiotta palla gol sui piedi di Gabriel Jesus dopo il lancio illuminante di Dani Alves. Coutinho legge il movimento di Douglas Costa e lo serve in profondità, l’esterno della Juventus calcia con il mancino trovando però l’esterno della rete. Sul calcio d’angolo battuto da Willian la sfera arriva a Paulinho che tutto solo stacca di testa ma il gioco viene fermato dal direttore di gara per un fallo in attacco. Sul calcio d’angolo battuto da Willian la sfera arriva a Paulinho che tutto solo stacca di testa ma il gioco viene fermato dal direttore di gara per un fallo in attacco. (agg. Umberto Tessier)

SI INIZIA

Mancano pochi minuti a Russia Brasile: in attesa del fischio dinizio di questa prestigiosa amichevole, ci sembra giusto spendere qualche parola sui due grandi assenti che purtroppo non potranno essere protagonisti. Per il Brasile parliamo naturalmente di Neymar, che sta lavorando proprio con lobiettivo di tornare in perfetta forma per i Mondiali in Russia, anche a costo di sacrificare tutta la parte finale della stagione di club con il Paris Saint Germain, cosa che non sta facendo esattamente felici i dirigenti del Psg, che la scorsa estate hanno speso 222 milioni di euro per portare in Francia Neymar. Potenza di un Mondiale, torneo che nessun giocatore vuole perdere. Lo sa bene Alexander Kokorin, che avrebbe dovuto essere una delle stelle della Russia padrona di casa questestate: purtroppo la rottura del legamento crociato del ginocchio destro riportata con lo Zenit gli impedirà di esserci e siamo sicuri che in questo momento più che i soldi o la popolarità sia proprio la possibilità di giocare comunque i Mondiali che Kokorin invidia a Neymar. Adesso però parola al campo: Russia Brasile sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Russia Brasile purtroppo non sarà visibile in diretta tv su canali televisivi in italiano e di conseguenza non sarà disponibile nemmeno una diretta streaming video. Per tutti gli appassionati di calcio, il migliore punto di riferimento saranno dunque il sito Internet e i profili social network ufficiali delle Federazioni calcistiche di Russia e Brasile.

I PRECEDENTI

In avvicinamento a Russia Brasile, ricordiamo tre celebri precedenti ufficiali della partita amichevole in programma oggi a Mosca. I primi due a dire il vero risalgono ancora allepoca sovietica: Brasile e Urss si incrociarono per la prima volta ai Mondiali in Svezia nel 1958: il 15 giugno a Goteborg i verdeoro ebbero la meglio con il risultato di 2-0, griffato da una doppietta di Vavà. Entrambe le squadre comunque passarono la fase a gironi: il cammino dellUrss si fermò ai quarti contro i padroni di casa svedesi, mentre il Brasile vinse il suo primo titolo iridato in finale proprio contro la Svezia. Il secondo incrocio risale a Spagna 1982, di cui tutti ben ricordiamo lepilogo: Brasile e Urss si ritrovarono di nuovo nello stesso girone e il 14 giugno a Siviglia i verdeoro vinsero 2-1 in rimonta grazie ai gol di Socrates ed Eder dopo liniziale vantaggio sovietico di Bal. Infine ecco lincrocio a Usa 1994, di nuovo nella fase a gironi ma stavolta come Russia, dopo la dissoluzione dellUrss. Il risultato non cambiò: ancora un successo verdeoro il 20 giugno a San Francisco, grazie ai gol di Romario e Rai, questultimo su rigore. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LO SCENARIO

Parlando di Russia Brasile, spendiamo adesso qualche parola per lo stadio Luzhniki, perché questo assaggio dei Mondiali andrà in scena nello scenario più prestigioso possibile, quello che domenica 15 luglio ospiterà la finale di Russia 2018. In totale, saranno sette le partite della rassegna iridata che saranno giocate al Luzhniki, a partire dal match inaugurale Russia-Arabia Saudita del 14 giugno. Qui dunque i Mondiali cominceranno e finiranno: in mezzo, altre tre partite della fase a gironi, un ottavo e una semifinale. In passato sono da ricordare la finale della Coppa Uefa 1999 che vide la vittoria per 3-0 del Parma sullOlympique Marsiglia e quella della Champions League 2008 con il successo del Manchester United ai calci di rigore sul Chelsea. In epoca sovietica limpianto era noto come stadio Lenin e fu la sede principale delle Olimpiadi di Mosca 1980, per le quali ospitò le cerimonie di apertura e chiusura, le gare di atletica e anche la finale del torneo di calcio. A proposito di atletica, proprio al Luzhniki sono andati in scena nel 2013 i Mondiali: uno stadio dunque dove si respira la storia dello sport. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Russia Brasile sarà la prestigiosa amichevole in programma oggi alle ore 17.00 italiane (le 19.00 locali) allo stadio Luzhniki di Mosca, dove al momento del fischio dinizio saranno già le ore 19.00. La nazione organizzatrice dei Mondiali ospita nello stadio dove si giocherà la finale la squadra che nella storia ha vinto più titoli iridati: basterebbe dire questo per illustrare limportanza della partita fra Russia e Brasile. In particolare, per i padroni di casa sarà un test delicatissimo in vista dei Mondiali, dove naturalmente la Russia punta a fare bella figura. Lobiettivo fissato al c.t. Stanislav Cercesov è quello di raggiungere le semifinali, che francamente sembrano ben al di sopra delle possibilità della squadra russa. Missione possibile, magari sfruttando il vantaggio di giocare in casa? La partita di oggi inizierà a dare qualche risposta significativa.

Per il Brasile sarà invece la possibilità di cominciare ad assaggiare latmosfera russa, con lauspicio naturalmente di tornare al Luzhniki domenica 15 luglio, quando la posta in palio sarà la più importante del mondo. I verdeoro del c.t. Tite si sono qualificati dominando il girone sudamericano: un messaggio importante per tutte le rivali, che dovranno fare i conti con un Brasile di altissimo livello. Siamo a marzo, questa è lultima finestra concessa alle Nazionali prima della fine della stagione dei club: unoccasione da sfruttare nel migliore dei modi anche per i cinque volte campioni del Mondo.

PROBABILI FORMAZIONI RUSSIA BRASILE

Nelle probabili formazioni di Russia Brasile, bisogna naturalmente considerare che si tratta di unamichevole, per quanto di prestigio. In casa Russia tiene banco la dolorosa rinuncia allinfortunato Kokorin. Potremmo ipotizzare per il c.t. Cercesov un 3-4-2-1, utilizzato anche a novembre contro la Spagna: fra i punti di forza il portiere e capitano Akinfeev e la qualità di Dzagoev, che non a caso solitamente indossa la maglia numero 10. Per il Brasile, orfano naturalmente dellinfortunato Neymar, possiamo ipotizzare un modulo 4-3-3 con il romanista Alisson fra i pali; retroguardia a quattro con Dani Alves a destra, linterista Miranda e Thiago Silva centrali, Marcelo terzino sinistro; a centrocampo possiamo immaginare un terzetto composto da Renato Augusto, Fernandinho e Paulinho, mentre la qualità di certo non mancherà nel tridente dattacco, che possiamo disegnare con Coutinho, Gabriel Jesus e lo juventino Douglas Costa.

PRONOSTICO E QUOTE

Il pronostico per lamichevole di stasera pende dalla parte del Brasile, che certamente può contare su una rosa tecnicamente superiore, anche se si giocherà in Russia e i padroni di casa saranno particolarmente determinati. La fiducia sui russi resta però piuttosto scarsa, di conseguenza il segno 1 pagherebbe ben 5,75 volte la posta in palio, mentre in caso di pareggio (segno X) la quota scenderebbe a 3,90 per poi attestarsi a quota 1,60 in caso di vittoria del Brasile, il che rende il segno 2 lipotesi nettamente più probabile secondo lagenzia Snai.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori