DIRETTA/ Pesaro Scandicci (risultato finale 1-3) streaming video e tv: ospiti che rimonta! (Play off – quarti)

- Michela Colombo

Diretta Pesaro Scandicci: info streaming video e tv. Si gioca oggi gara 2 dei quarti di finale dei play off scudetto: pari degli ospiti siamo ora sul risultato di 1-1.

savino_del_bene_scandicci_sito_ufficiale_2018
Diretta Scandicci Cuneo (da sito ufficiale Savino del Bene)

DIRETTA PESARO SCANDICCI (RISULTATO FINALE 1-3): OSPITI CHE RIMONTA!

La gara Pesaro Scandicci termina con una mezza impresa degli ospiti, il risultato finale è di 1-3. Scandicci era andata sotto dopo il primo set con il risultato di 25-23 a margine però di un tempo molto combattuto. Nel secondo è venuta fuori Scandicci che si è imposta 20-25, giocando davvero ad alto ritmo, mentre al terzo arriva il controsorpasso degli ospiti col parziale 23-25. La gara si è conclusa al quarto set con un parziale di 19-25 dove si è vista tutta la superiorità da parte di Scandicci. Abbiamo assistito una gara di ritmo tra due squadre di assoluto livello che si sono dimostrate all’altezza della situazione. All’Adriatic Arena sicuramente protagonista assoluta è stata Bethania De La Cruz abile a realizzare tantissimi punti e a giocare da protagonista sia facendo muro che dimostrando di partire all’attacco con personalità. Bene anche il capitano Valentina Arrighetti che è stato perno fondamentale per la sua squadra. (agg. di Matteo Fantozzi)

3^SET, GARA RIBALTATA

La gara Pesaro  Scandicci è stata ribaltata e ora il risultato è di 1-2. Le ospiti sono state brave a prendere in mano una situazione complicata e a volgerla a loro favore, dimostrando grande voglia e determinazione. Sicuramente c’è stata forza nel giocare la palla rapidamente e intelligenza a superare un inizio difficile. Il primo set si era chiuso col risultato di 25-23, ma dopo il pari del secondo 20-25 è arrivata la conferma e la svolta 23-25. Grandissime protagoniste sono state Isabelle Haak con 18 punti grazie a ben 15 attacchi, e 2 ace, oltre alla De La Cruz che di punti ne ha fatti 15 con 13 attacchi e 1 ace. Dall’altra parte qualche difficoltà di troppo per la Olivotto che è incappata in 4 errori gravi nonostante abbia realizzato 11 punti. Tra le padroni di casa al momento quella che ha fatto la differenza è invece la Van Hecke con 15 punti arrivati per 13 attacchi e un ace. Ora vedremo se Pesaro sarà in grado di pareggiare e prolungarla al quinto oppure se soccomberà al quarto. (agg. di Matteo Fantozzi)

2^SET, PARI

Siamo sul risultato di pari, 1-1, in Pesaro Scandicci gara di volley valida per i quarti gara-2 della Serie A1. Dopo che il primo set è stato chiuso 25-23, il secondo ha visto reagire Scandicci che si è imposto 20-25. La gara è stata giocata ad alto livello da entrambe le squadre con le ospiti che hanno alzato la tensione al momento giusto, dimostrando sul rettangolo di gioco tutta la loro tecnica e forza nel gestire la situazione. Servirà comunque grande attenzione perché la gara è lunga e potrebbe anche terminare al quinto set. Vedremo chi si riporterà in vantaggio al terzo e se poi avrà la forza nel quarto di chiudere la partita. Di certo questi due primi set ci hanno dato indicazioni interessanti sul come entrambe le compagini se la vorranno giocare fino alla fine, mantenendo alta l’attenzione. Sarà molto importante vedere anche chi avrà la maggiore tenuta fisica in una gara che può ancora dire di tutto. (agg. di Matteo Fantozzi)

1^SET

La gara Pesaro Scandicci è arrivata al secondo set e il risultato è di 1-0. Il primo set è stato davvero molto equilibrato con i padroni di casa che si sono imposti sul filo di lana, grazie a un colpo di coda nel finale che ha permesso di vincere con il parziale di 25-23. C’è ancora gran parte del match da disputare e sarà interessante capire chi riuscirà ad imporsi, con la gara che sicuramente è iniziata con un ottimo ritmo. Andiamo a vedere gli schieramenti: PESARO – 9 Aelbrecht, 5 Nizetich, 3 Olivotto, 2 Cambi, 1 Bokan, 10 Van Hecke. A disposizione: 18 Lapi, 16 Arciprete, 8 Bussoli, 7 Ghilardi, 6 Angeloni, 4 Vagnini, 11 Baldi, 12 Carraro. SCANDICCI – 18 De La Cruz, 5 Ferreira da Silva, 11 Haak, 13 Arrighetti, 16 Bosetti, 1 Carlini. A disposizione: 3 Samadova, 4 Bianchini, 7 Di Iulio, 8 Merlo, 9 Papa, 10 Mancini, 17 Ferrara. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI PARTE

Sta per avere inizio la sfida tra Pesaro e Scandicci tutto è pronto quindi allAdriatic arena per gara 2 dei quarti di finale dei play off scudetto. Come abbiamo visto prima le fiorentine paiono avere una marcia in più oggi ma non tutto è perduto per la My Cicero visto anche il particolare clima in cui si gioca la sfida. Proprio al termine della partita di andata in terra toscana, il capitano della Savino Arrighetti aveva dichiarato: Siamo state concentrate, era importante non sbagliare lapproccio contro una squadra forte come Pesaro che in campionato ha messo in difficoltà tante squadre. Ora dobbiamo resettare tutto e iniziare subito e prepararci per sabato. I playoff sono una scarica di adrenalina pura, sono contenta del supporto dei nostri tifosi e della concentrazione della squadra ma il cammino è appena iniziato: piedi per terra e testa a Pesaro. Diamo la parola al campo, si gioca!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo che la partita tra Pesaro e Scandicci, attesa per le ore 20.30 sarà visibile in diretta tv sulla tv nazionale: appuntamento quindi al canale raisport + che per tutta la stagione è stato punto di riferimento per tutti gli appassionati del grande volley. Segnaliamo che la partita di volley sarà visibile anche in diretta streaming video sul portale raiplay.it.

TESTA A TESTA

Se alla vigilia della partita tra Pesaro e Scandicci volessimo controllare lo storico che lega questi due club rimarremmo forse delusi: sono appena tre i testa a testa registrati alla viglia di questa gara 2. Tolta quindi gara 1 dei play off scudetto ecco che Pesaro e Scandicci si sono trovare faccia a faccia solo durante la stagione regolare della Serie A1 appena terminata. Proprio qui fu doppio successo per le fiorentine: le marchigiane quindi non hanno mai vinto nello scontro diretto, pur avendo lottato fino al tie break nella sfida di esordio. Particolarmente significativo ovviamente quanto fatto in gara 1 pochi giorni fa, dove , come abbiamo visto prima, fu pieno successo di Scandicci per 3-0. Pesanti i parziali messi a bilancio in quelloccasione, dove la Mycicero ebbe ben poco spazio: 25-15, 25-21 e 25-21 i tre set giocati in casa della Savino. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Pesaro-Scandicci, diretta dagli arbitri Massimo Florian e Ugo Feriozzi, è la partita in programma oggi sabato 24 marzo al Adriatic Arena: fischio dinizio atteso alle ore 20.30. Si accende oggi a Pesaro gara 2 dei quarti di finale dei play off scudetto della Serie A1: ecco quindi che questo sabato sera potremmo avere uno dei primo verdetti dal campo in questa lotta al titolo italiano. Da una parte ecco quindi le fiorentine che, volendo bissare a un finale di stagione brillante, vorranno chiudere la faccenda qualificazione dopo il 3-0 vinto in gara 1. Di contro però ecco le ragazze di Matteo Bertini impegnate in una vera impresa: per ribaltare il 3-0 dellandata e trovare gara 3, Pesaro dovrebbe davvero realizzare un grande impresa. Vediamo bene che per la MyCicero la situazione appare abbastanza disperata, ma non tutti è ancora perduto.

IL CONTESTO

Come abbiamo visto, pare che la sfida tra Pesaro e Scandicci sia di fatto già decisa o quasi. Il 3-0 inferto dalle fiorentine in gara 1 ha subito messo in piazza i rapporti di forza tra i due club: di fatto però la squadra toscana dovrà ancora vincere per poter evitare gara 3 e andare direttamente al tabellone dei quarti di finale dei play off scudetto. Ecco quindi che, almeno sulla carta, limpresa di Pesaro non è impossibile, ma chiaramente le ragazze della My Cicero oggi dovranno giocare come se valesse della loro vita. Sul finale della stagione però le marchigiane ci hanno abituato a prestazioni simili: i successi rimediati negli ultimi tre turni del campionato regolare contro Busto Arsizio e poi con Conegliano dimostrano bene che Pesaro ha le giuste carte per capovolgere il tabellone. Ecco quindi che la squadra di Parisi non potrà sottovalutare la sfida, benchè il pronostico sia tutto per la Savino del bene.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori