DIRETTA / Ternana Frosinone (risultato finale 0-0) streaming video e tv: gli umbri fermano la corazzata!

- Mauro Mantegazza

Diretta Ternana Frosinone info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live: punti pesanti di Serie B in palio a Terni (oggi 25 marzo)

Ternana_curva_lapresse_2017
Diretta Ternana Avellino (Foto LaPresse)

DIRETTA TERNANA FROSINONE (0-0): GLI UMBRI FERMANO LA CORAZZATA!

Il palo di Matarese, anziché essere il segnale delloffensiva finale da parte degli uomini di Longo, ne certifica la resa dato che negli ultimi 10 di gioco, recupero compreso, una Ternana che si è ben comportata nel corso dellintera gara si chiude bene ed evita di subire una clamorosa beffa da parte del più blasonato avversario. I gialloblu avvicendano pure lottimo Ciano con Citro ma non cè nulla da fare e lassalto degli ospiti è tanto confuso quanto fuori tempo massimo: e così, dopo i cinque minuti di recupero concessi dallarbitro, lincontro termina sul punteggio di 0-0. Il punticino non migliora però di molto la classifica della Ternana di De Canio che rimane mestamente ultima in classifica, mentre per il Frosinone non aver vinto significa che lEmpoli allunga ancora in vetta e, con una gara ancora da recuperare, si può parlare già di fuga da parte dei toscani ai danni dei laziali. (agg. di R. G. Flore)

MATARESE SFIORA IL GOL!

Nonostante il pari serva a poco agli ospiti, il Frosinone di Longo proprio non riesce a imporre il proprio gioco alla Ternana che, pur tra molti errori in fase di impostazione, appare ben messa in campo e poco propensa a concedere chance da rete alla letale coppia di attaccanti gialloblu. Il più positivo tra i laziali è ancora Ciano, pericoloso non solo sui calci piazzati ma pure in fase di rifinitura: al minuto 61, forse anche per frustrazione, Ciofani ci prova dalla distanza ma il tiro da fuori non è la specialità della casa e Sala controlla la sfera spegnersi fuori. Anzi, nella ripresa le azioni da rete vere e proprie diminuiscono rispetto al primo tempo, col Frosinone che comincia a innervosirsi: al 70 arriva pure il primo giallo per gli ospiti, con Ariaudo sanzionato per una trattenuta ai danni di Montalto. Intanto, al 74, De Canio è costretto a un nuovo cambio forzato dato che Favalli si infortuna e deve essere avvicendato da Statella. Linerzia del match però non cambia e così Longo si vede costretto a sparigliare un po le carte in vista del finale: fuori uno spento Soddimo e dentro Matarese, mentre nella Ternana Piovaccari rileva Finotto. Ed è proprio Matarese ad andare vicino all83 al gol del clamoroso (e poco meritato) vantaggio per il Frosinone: il neo-entrato si avventa su un cross di Gori e calcia in porta sfiorando il palo! (agg. di R. G. Flore)

INIZIA LA RIPRESA, UMBRI IN AVANTI!

Dopo che nel finale della prima frazione di gioco il Frosinone era uscito in modo prepotente dopo un avvio timoroso e che aveva lasciato tantissimo spazio alla Ternana (Ciano è andato per ben tre volte vicino alla rete dello 0-1 tra il 32 e il 44 col suo velenosissimo sinistro), il secondo tempo comincia senza variazioni in entrambi gli schieramenti iniziali: e il primo squillo arriva dallattaccante di casa Montalto che, al 48, ci prova dalla lunga distanza ma la sua esecuzione è da dimenticare. Gli umbri mostrano di essere più in gara dei gialloblu come nel corso dei primi 45 e imponendo nuovamente il proprio ritmo al match, mentre tra i ragazzi di Longo quello più in palla è ancora Ciano, tanto che al 51 per poco non mette Gori in condizione di segnare con un assist illuminante. Tuttavia, il ritmo della Ternana viene spezzato dallinfortunio accorso a Signorini che è costretto a lasciare anzitempo il campo al 53. (agg. di R. G. Flore)

UMBRI VICINI AL VANTAGGIO CON DEFENDI!

Quello che va in scena allo stadio Libero Liberati di Terni è un vero e proprio testacoda tra i rossoverdi della Ternana guidati da Gigi De Canio (in piena zona retrocessione) e i gialloblu del Frosinone allenato da Moreno Longo (in cerca della vetta della Serie B): tuttavia, la prima mezzora di gioco vede andare in scena un confronto molto nervoso e in cui le occasioni da gol non arrivano propriamente a grappoli. Infatti, a sorpresa, si vede in campo una Ternana intraprendente e che non mostra di patire il distacco in classifica rispetto ai laziali: il trequartista Tremolada è uno dei più intraprendenti, tanto che non cè traccia degli ospiti durante i 15 iniziali. Sullaltro versante, servito poco e male Daniel Ciofani: anzi al 18 è il portiere gialloblu Vigorito a sventare una pericolosa incursione di Favalli, ben imbeccato dallo stesso Tremolada. Gli umbri replicano al 28 quando è Defendi ad avere sui piedi la prima palla-gol pulita dellincontro: bella la sua iniziativa personale ma la conclusione a giro esce di un nulla. Il primo segnale di vita dallundici di Longo arriva al 32 con Ciano: il rifinitore mette in mostra le sue qualità balistiche su calcio piazzato e solo un balzo del numero uno Sala salva la Ternana dalla beffa di un immeritato svantaggio. Loccasione comunque accende il Frosinone che cresce decisamente in questa fase finale del primo tempo. (agg. di R. G. Flore)

FORMAZIONI UFFICIALI, SI COMINCIA!

Ternana-Frosinone che avrà inizio fra pochi minuti sarà sfida fra due formazioni con numeri opposti: andiamo dunque a leggere le statistiche degli umbri e dei ciociari. La squadra di Terni, se vuole avere qualche chance di salvarsi, o quantomeno raggiungere la zona play out, deve ulteriormente migliorare il proprio ruolino casalingo: quattro vittorie, otto pareggi e tre sconfitte (gli stessi ko di Palermo, Bari e Parma per intenderci), con 22 gol segnati e 20 subiti. Partita trappola per il Frosinone, che in trasferta fa fatica, come testimoniano le quattro vittorie, sette pareggi e quattro sconfitte, condite da 20 gol realizzati e 19 incassati. Adesso però leggiamo le formazioni ufficiali di Ternana Frosinone, poi la parola passa al campo! TERNANA (4-3-1-2): Sala; Vitiello, Gasparetto, Signorini, Favalli; Defendi, Paolucci, Valjent; Tremolada; Montalto, Finotto. (Bleve, Ferretti, Rigione, Angiulli, Varone, Bordin, Albadoro, Piovaccari, Carretta, Repossi, Statella). All: Luigi De Canio FROSINONE (3-4-1-2): Vigorito; Brighenti, Ariaudo, Terranova; Ciofani M., Gori, Maiello, Gori, Beghetto; Ciano; Ciofani D., Soddimo. (Bardi, Zappino, Russo, Besea, Frara, Chibsah, Koné, Matarese, Citro, Paganini, Volpe). All. Longo.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ternana Frosinone sarà visibile in diretta tv in questa domenica pomeriggio in cui la Serie A si ferma esclusivamente sui canali della televisione satellitare, come daltronde tutto il campionato di Serie B che anche questanno è una esclusiva di Sky: lappuntamento per oggi pomeriggio è dunque su Sky Calcio 2, inoltre per gli abbonati sarà possibile seguire la partita dello stadio Liberati anche in diretta streaming video, attivando su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone lapplicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi.

I PROTAGONISTI

Nella sfida della Serie B tra Ternana e Frosinone attesa nella 32^ giornata del campionato ecco che il nome da tenere docchio rimane quello di Camillo Ciano, uno degli uomini di punta della formazione dei canarini. Il motivo è ben spiegato e ce lo fanno vedere i numeri segnati dal dallesterno destro di Marcianise: in stagione Ciano ha infatti firmato 11 gol e 17 assist vincenti solo nel campionato della Serie B dove ha collezionato ben 31 presenze. Ecco poi che proprio dietro al clamoroso successo per 4-2 del Frosinone registrato sulla Ternana nella partita di andata, svoltasi nella 11^ giornata di campionato vi è lo zampino di Ciano. Lesterno dei canarini allora non si è accontentato di firmare lultimo gol ma ha pure messo a bilancio gli assist vincenti delle reti di Soddimo e Ciofani. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Se alla vigilia del fischio dinizio del match tra Ternana e Frosinone volessimo curiosare nello storico che unisce questi due club oggi in campo per la Serie B rimarremmo certo delusi. La lista di precedenti è infatti ben corta e dal 2014 a oggi conta appena 5 testa a testa tra le due formazioni, tutti raccolti nel campionato cadetto. In tutto ecco quindi che risultano 2 vittorie per parte e un solo pareggio: nello scontro diretto poi gli umbri hanno segnato 6 reti, le stesse firmate dai canarini, nelle occasioni sopra dette. Spettacolare lultimo precedente registrato tra Ternana e Frosinone, che ha avuto luogo nell11 turno della serie B ancora in corso. Al Benito Stirpe infatti il risultato fu di 4-2 per i canarini per i quali andarono in rete Soddimo, Ciofani, Citro e Ciano: solo Gasparetto e Angiulli provarono a rispondere nelle marcatore per il club rossoverde. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Ternana-Frosinone sarà diretta dall’arbitro Daniele Chiffi della sezione di Padova, atteso in campo per questo particolare occasione della 32^ giornata di Serie B. Considerando qualche numero vediamo che per il direttore di gara sono tredici le partite di Serie B messe a segno nellanno in corso, durante le quali ha segnato 54 ammonizioni e un’espulsione. curiosamente Chiffi ha diretto entrambe le squadre in questa stagione: Ternana-Carpi e Foggia-Frosinone i match a cui facciamo riferimento. Con lui oggi in campo al Liberati, ci saranno gli assistenti di linea Lanotte e Robilotta, mentre il quarto uomo sarà Valerio Marini. Questultimo, fischietto della sezione di Roma, ha diretto quattordici match del campionato cadetto quest’anno, assegnando 57 ammonizioni, un’espulsione e due calci di rigore. Aggiungiamo poi che anche Marini ha arbitrato una volta ciascuno sia la Ternana che il Frosinone. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Ternana Frosinone sarà diretta dallarbitro Chiffi; la partita sarà valida per la trentaduesima giornata di Serie B 2017-2018, appuntamento alle ore 15.00 di questo pomeriggio, domenica 25 marzo, allo stadio Libero Liberati di Terni, dove i padroni di casa della Ternana allenata da Luigi De Canio ospiteranno il Frosinone di Moreno Longo in quello che praticamente sarà un testa-coda in classifica. La Ternana è infatti il fanalino di coda del campionato cadetto con soli 26 punti: ci sono ancora possibilità di salvezza, ma è evidente come i rossoverdi dovranno cambiare passo da qui al termine della stagione se vorranno conservare un posto in Serie B. Urge farlo al più presto, anche se oggi a Terni arriverà la seconda della classifica.

Eccoci dunque al Frosinone, che ha esigenze opposte ma altrettanto importanti: i ciociari hanno 54 punti in classifica e occupano il secondo posto, naturalmente ambito da tutte le inseguitrici che bramano lultima posizione valida per aggiudicarsi la promozione diretta in Serie B. Dunque il cammino verso la promozione è ancora lungo e daltronde non cè bisogno di ricordarlo al Frosinone, lanno scorso beffato due volte, prima al termine della stagione regolare e poi ai playoff. Contro chi deve salvarsi non è mai facile giocare, ma il Frosinone oggi dovrà mostrare la propria superiorità tecnica per raggiungere la vittoria.

PROBABILI FORMAZIONI TERNANA FROSINONE

Passando adesso alle probabili formazioni di Ternana Frosinone, vediamo quali potrebbero essere le scelte iniziali dei due allenatori. Per gli umbri modulo 4-3-1-2: in porta Sala, davanti a lui i centrali Rigione e Gasparetto, mentre Valjent sarà il terzino destro e Favalli agirà a sinistra. A centrocampo, in assenza dello squalificato Signori, ipotizziamo un terzetto con Paolucci, Bordin e Defendi, mentre Tremolada agirà qualche metro più avanti come trequartista alle spalle degli attaccanti Montalto e Finotto. Il Frosinone ha invece Sammarco squalificato: il modulo potrebbe essere un 3-4-1-2 con Krajnc, Ariaudo e Brighenti a formare la difesa a tre davanti a Vigorito; a centrocampo Giri e Maiello in mediana, con Paganini esterno destro e Beghetto a sinistra. Nel fortissimo attacco invece si può ipotizzare Ciano trequartista alle spalle del tandem composto da Ciofani e Dionisi.

QUOTE E PRONOSTICO

Pronostico favorevole agli ospiti per questa partita fra Ternana e Frosinone, almeno secondo le quote che ci vengono proposte in merito dallagenzia di scommesse sportive Snai: il segno 2 che indica naturalmente una vittoria esterna del Frosinone pagherebbe 2,00 volte la posta in palio, mentre la quota si alza per il pareggio e per la vittoria casalinga della Ternana, considerata lopzione meno probabile al Liberati. Per il segno X infatti si potrebbe vincere 3,25 volte la posta in palio, con il segno 1 invece si raggiunge la quota di 3,70.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori