Napoli-Roma, Di Francesco / “Non valuto economicamente Under, lavora con grande impegno”

Napoli-Roma, Di Francesco: il tecnico giallorosso sottolinea di essere orgoglioso del club sia quando si vince che quando si perde. Parole importanti anche per l’attaccante Edin Dzeko.

04.03.2018 - Matteo Fantozzi
eusebio_difrancesco_olimpico_lapresse_2017
Roma, Di Francesco - La Presse

La gara Napoli Roma sigla un nuovo inizio per i ragazzi di Eusebio Di Francesco che ora puntano con ritrovato ottimismo alla zona Champions League. A fine partita il tecnico ha parlato a Premium Sport, sottolineando: “Cengiz Under non lo valuto economicamente, ma ritengo che lavori sempre con grande impegno e massima disponibilità. Queste caratteristiche fanno la differenza e il ragazzo sta raccogliendo i frutti del suo lavoro. E’ impressionate come prepara le giocate ed è letale rispetto a tanti altri attaccanti”. Giocatore rapido e dal grande talento ha segnato la sesta rete in cinque partite, diventando titolare all’improvviso dopo che per lunghi mesi è stato un oggetto misterioso. Il ragazzo era sembrato a un passo dal partire nel calciomercato di gennaio con il Sassuolo che era vicino dal prenderlo in prestito. Alla fine è rimasto in giallorosso e solo ora Eusebio Di Francesco può godersi la sua scelta. (agg. di Matteo Fantozzi)

“SCONFITTA CONTRO IL MILAN PESANTE”

un Eusebio Di Francesco giustamente sorridente quello che si mostra alla fine di NapoliRoma ai microfoni di Premium Sport, dove sottolinea: “La sconfitta contro il Milan è stata pesante, perché non abbiamo messo in campo quello che avevamo preparato. Questa settimana poi abbiamo lavorato tanto e abbiamo dimostrato in campo di essere coesi e soprattutto di essere squadra. Abbiamo affrontato a viso aperto il Napoli e oggi siamo stati anche continui durante tutto l’arco della gara cosa che non avevamo fatto prima”. Il mister giallorosso è convinto che si possano fare ancora cose molto importante, soprattutto se sarà mantenuta attenzione. Fa poi felici i tifosi capitolini quando sottolinea: “Sono sempre orgoglioso di rappresentare la Roma sia quando vince che quando perde”. Parole di chi ha dimostrato di avere a cuore la piazza e che nonostante qualche errore di percorso sta portando avanti una stagione importante.

“DZEKO HA CAPITO CHE DOVEVA FARE DI PI”

Il grande protagonista a gran sorpresa di Napoli Roma è stato Edin Dzeko. L’attaccante bosniaco ha mostrato tutto il suo repertorio nella doppietta che ha steso la squadra di Maurizio Sarri, colpendo di testa e con il tiro a giro da fuori. Eusebio Di Francesco a Premium Sport gli fa i complimenti: “Edin Dzeko mi ha dato una grandissima risposta. Ho parlato anche cinquanta minuti con lui e devo dire che è un ragazzo intelligentissimo. Ha capito che doveva fare di più per la squadra, non tanto per i gol ma proprio per la squadra visto che si è scarificato. Non ho mai visto un giocatore così tecnico come Dzeko nonostante le lunghe leve”. Ora per la Roma inizia una nuova stagione e agganciato il terzo posto in classifica si vuole assolutamente raggiungere la qualificazione alla prossima Champions League. Servirà però fare attenzione alle tante squadre che in questa stagione stanno regalando delle sorprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori