Diego Lopez lascia l’ospedale di Valencia/ Il portiere dell’Espanyol sotto osservazione: il post di Iria Otero

- Anna Montesano

Diego Lopez, il portiere dell’Espanyol ha lasciato l’ospedale di Valencia dopo lo scontro sul campo. La compagna Iria Otero scrive un messaggio per i fan

diego_lopez_iria_otero
Diego Lopez e Iria Otero

Rientra l’allarme per Diego Lopez, portiere dell’Espanyol che durante la gara contro il Levante ha avuto un forte scontro con un altro calciatore, battendo forte la testa e perdendo conoscenza. Un’uscita dell’estremo difensore dell’Espanyol ha infatti incontrato sulla sua traiettoria Sadiku. I due si sono scontrati fortemente e Lopez, ex portiere del Milan, è caduto in terra riportando un trauma cranico e la frattura del setto nasale, rimanendo immobile per alcuni interminabili secondi. stato Giampaolo Pazzini a richiamare subito l’attenzione dei sanitari per le cure del caso. Dopo giorni di grande preoccupazione per le condizioni di salute del calciatore, oggi la notizia che tutti aspettavano: Diego Lopez ha lasciato questa mattina a mezzogiorno in ambulanza l’ospedale di Valencia. L’ex estremo difensore del Milan sarà tuttavia tenuto alcune ore sotto osservazione in modo da poter escludere eventuali complicazioni.

IL POST DI IRIA OTERO, COMPAGNA DI DIEGO LOPEZ

Su Instagram, poche ore fa, è arrivato anche il messaggio social della compagna di Diego Lopez, Iria Otero, che ringrazia anche tutti coloro che si sono preoccupati per il portiere: “Ti scrivo ancora con il nodo nello stomaco ma con la tranquillità di stare con te e vedere cosa va tutto come deve andare. – scrive la Otero – Grazie a tutti voi per esservi sempre preoccupati tanto di lui quanto del mio stato – sottolinea poi, ricordando di essere incinta e alla 30esima settimana; così conclude – Voglio fare una menzione speciale a tutta la famiglia dell’Espanyol, allo staff tecnico, al servizio medico, ai colleghi e alle rispettive donne per avermi offerto quella mano che ero tanto grato e riconoscente. Un abbraccio per tutti voi! Forza Espanyol! Forza amore mio”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori