Diretta / Parigi Nizza 2018 4^ tappa: vincitore Poels, Sanchez resta leader! (oggi 7 marzo)

- Mauro Mantegazza

Diretta Parigi Nizza 2018 streaming video e tv: percorso e orario della quarta tappa, cronometro La Fouillouse-Saint tienne di 18,4 km (oggi 7 marzo)

ciclismo giro d'italia
Diretta Giro d'Italia 2019 (LaPresse - immagine di repertorio)

Wouter Poels ha vinto la quarta tappa della Parigi Nizza 2018, una cronometro individuale di 18,4 km da La Fouillouse a Saint tienne che ha esaltato il corridore olandese del Team Sky. Poels ha chiuso con il tempo di 2533 e 11 sullo spagnolo della Movistar Marc Soler, che ha così ottenuto il secondo posto di giornata davanti a Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors), terzo e staccato di 16 dallolandese. Da segnalare il settimo posto a 28 di Luis Leon Sanchez, che in questo modo conserva il primato in classifica generale, mentre un secondo meglio del corridore della Astana hanno fatto i fratelli Izagirre, Jon e Gorka, curiosamente entrambi accreditati dello stesso tempo, a 27 dal vincitore. Per quanto riguarda la classifica generale, Sanchez conserva 15 di vantaggio proprio su Poels, adesso secondo, mentre a 26 dal leader troviamo la coppia formata da Julian Alaphilippe e Marc Soler. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA SITUAZIONE

Fra gli atleti che hanno già completato la propria prova nella quarta tappa della Parigi Nizza 2018, una cronometro individuale di 18,4 km da La Fouillouse a Saint tienne, il miglior tempo è stato ottenuto dallolandese Dylan Van Baarle, che corre per il Team Sky. Van Baarle ha fatto fermare il cronometro sul tempo di 2621 e nessuno degli altri corridori già arrivati a Saint Etienne ha per il momento retto il confronto, dal momento che in seconda posizione troviamo laustraliano Alexander Edmondson del team Mitchelton-Scott, staccato però di ben 21 secondi da Van Barle, una differenza notevole su un percorso abbastanza breve. Naturalmente per i big ci sarà da attendere ancora un po, ma certamente lolandese si candida già ad un piazzamento di rilievo in questa cronometro collocata a metà della Parigi Nizza di questanno. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Sono già in strada i primi corridori che hanno preso il via nella quarta tappa della Parigi Nizza 2018, una cronometro individuale di 18,4 km da La Fouillouse a Saint tienne: per la precisione, il primo è stato il lituano Ignatas Konovalovas alle ore 13.36 e per il momento lintervallo di partenza fra un corridore e laltro è di un minuto. Naturalmente non ci sono ancora a disposizione dei tempi di riferimento, possiamo segnalare però che fra gli uomini più attesi ci saranno il leader della classifica generale Luis Leon Sanchez ma anche altri due spagnoli, i fratelli Ion e Gorka Izagirre, mentre tra i padroni di casa francesi potrebbe fare molto bene Julian Alaphilippe e indichiamo in Manuele Boaro litaliano che potrebbe fare meglio in una prova contro il tempo fra quelli presenti a questa edizione della Parigi Nizza. La corsa francese è stata fin qui decisamente sfortunata per la UAE Team Emirates, che ha perso Rui Costa e deve fare i conti anche con le difficoltà di Alexander Kristoff, ieri arrivato ultimo a quasi 18 minuti dal vincitore Hivert. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARIGI NIZZA 2018

Lappuntamento in diretta tv con la quarta tappa della Parigi Nizza 2018 sarà a partire dalle ore 15.15 su Eurosport, il canale tematico disponibile sia sulla piattaforma satellitare Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium. Di conseguenza la diretta streaming video sarà garantita ai rispettivi abbonati tramite le applicazioni Eurosport Player, Sky Go e Premium Play. Da segnalare anche una sintesi in differita in chiaro, alle ore 18.55 su Rai Sport + HD.

ORARIO E PRESENTAZIONE TAPPA

Oggi la Parigi Nizza 2018 di ciclismo ci proporrà la quarta tappa La Fouillouse-Saint tienne, una importante cronometro di 18,4 km che naturalmente potrà giocare un ruolo importante per definire la classifica della corsa a tappe francese che attualmente vede al primo posto Luis Leon Sanchez, che in carriera ha già vinto una Parigi Nizza e che è un ottimo specialista delle prove contro il tempo (quattro volte campione nazionale spagnolo a cronometro), dunque oggi potrebbe consolidare ulteriormente il proprio primato in attesa delle decisive tappe del weekend, in particolare quella di sabato che sarà la più difficile di questa Parigi Nizza.

IL PERCORSO DELLA 4^ TAPPA

La cronometro La Fouillouse-Saint tienne proporrà un percorso decisamente interessante, con due salite che renderanno impegnativo il percorso di questa prova contro il tempo. In particolare i primi otto chilometri saranno tutti in salita, con pendenza media del 5% fino al rilevamento cronometrico intermedio di Saint Héand; seguirà una discesa di circa 6,5 km fino allo strappo di La Tour en Jarez, breve ma piuttosto ripido. Attenzione anche alla successiva discesa, abbastanza tecnica e insidiosa fino agli ultimi tre chilometri di questa cronometro, lunico tratto sostanzialmente pianeggiante della quarta tappa della Parigi Nizza. Da quel momento in poi, gli specialisti potranno dunque approfittarne per mettere a terra tutta la loro potenza sino allo stadio di Saint tienne, dove si concluderà questa cronometro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori