Probabili formazioni / Lazio Dinamo Kiev: chi dalla panchina? Diretta tv, orario, ultime notizie live

- Michela Colombo

Probabili formazioni Lazio Dinamo Kiev: diretta tv, orario e le ultime notizie sugli 11 attesi domani all’Olimpico. Tutti titolari per la sfida di Europa League.

Immobile_gol_Lazio_Milan_lapresse_2017
Video Lazio Napoli - LaPresse

Analizzate settore per settore le probabili formazioni della sfida tra Lazio e Dinamo Kiev in programma domani, tocca ora vedere come le scelte fatte dai due tecnici si rifletteranno anche sulle rispettive panchine. Chi osserverà il campo dellOlimpico solo da seduto domani sera? Visto la scelta sia di Inzaghi che di Khatskevic di optare per il proprio 11 titolare, appare abbastanza scontato che fermi ai box vedremo un po i soliti nomi delle grandi occasioni. Partendo dai padroni di casa dovremmo quindi vedere in panchina per la Lazio Patric e Lulic, oltre a Basta e Luis Alberto: a loro faranno compagnia anche Murgia e Caicedo, con Nani. Per l11 della Dinamo Kiev invece potremmo vedere solo ai box Burda e Mykilenko, con Shaparenko (pur in ballottaggio al centrocampo) e Besidein: non dimentichiamo poi anche Khlobas e Smyrny, che però difficilmente potremo vedere in campo. (agg Michela Colombo)

IN ATTACCO

Sia Lazio che la Dinamo Kiev per la sfida di Europa League in programma domani allOlimpico non potranno prescindere dai rispettivi bomber in attacco: chi saranno quindi coloro che completeranno le probabili formazioni della sfida?. Partendo da coloro che faranno gli onori di casa allOlimpico, ovviamente il primo nome imprescindibile rimane quello Ciro Immobile, capocannoniere del club come pure della Serie A. Di fianco al bomber biancoceleste poi questa volta vedremo in campo dal primo minuto Felipe Anderson, in staffetta com Luis Alberto, quest’ultimo titolare in campionato contro la Juventus. Pochi dubbi anche per Khatskevic, che ovviamente si affiderà sui propri uomini più prolifici. Ecco quindi che sullesterno vedremo titolare dal primo minuto Tzygankov che nella Premier League ucraina ha già firmato 9 reti: con lui ci saranno anche Gonzalez e il vice capitano Moraes, prima punta e con 6 gol a bilancio solo nella competizione europea. (agg Michela Colombo)

IL CENTROCAMPO

Controllando le probabili formazioni a centrocampo del match di Europa League tra Lazio e Dinamo Kiev, vediamo che Inzaghi non ha alcun dubbio nellassegnare le maglie dei titolari in questa parte del campo. Nel pur ampio reparto 5 e pur avendo a disposizione una panchina più che lunga, il tecnico biancoceleste si affiderà solo agli uomini più in forma, potendo al massimo ipotizzare linserimento del capitano Lulic, sullesterno. Qualche novità in più invece potrebbe regalarci il tecnico della Dinamo Kiev Khatskevic, che pur non volendo rinunciare soliti volti noti potrebbe cambiare il modo in cui metterli in campo. Sulla carta infatti la lista dei titolari non cambierà ma rispetto al 4-3-3 ipotizzato inizialmente, domani la Dinamo Kiev potrebbe vedersi in campo con il 4-2-3-1 visto pochi giorni fa in campionato contro lo Zorya. Secondo tale seconda ipotesi vedremmo di fronte alla difesa Shepelev e Buyalsky, con Garmash avanzato alle spalle della prima punta. (agg Michela Colombo)

LA DIFESA

Dette delle probabili scelte degli allenatori per la sfida tra Lazio e Dinamo Kiev, andiamo ora ad approfondire il discorso per quanto riguarda i due reparti difensivi che vedremo domani allolimpico. Sulla carta infatti sia Inzaghi che Khatskevic opteranno poi i propri titolari benche entrambi gli allenatori saranno costretti a chiedere a molti di loro un doppio sforzo dopo il campionato nazionale. In questa fase del tabellone dellEuropa League infatti la Lazio ha già incassato due reti e la Dinamo Kiev appena una: pare quindi necessario che i biancocelesti alzino gli scudi, grazie pure al supporto decisivo di un sempre professionale De Vrij (pur pronto a partire dalla capitale questa estate) chiamato al centro del reparto. Simile limpostazione del tecnico di Minsk, che come al solito mischierà titolari fissi con punti fermi del suo 11 utilizzato abitualmente in coppa. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOVITA’

Sarà Lazio-Dinamo Kiev il nuovo banco di prova dei biancocelesti, atteso domani allOlimpico alle ore 21.05. La squadra di Inzaghi torna quindi protagonista sul continente nella sfida di andata degli ottavi di finale dellEuropa League: fondamentale sarà quindi partire con il piede giusto per poi non dove rischiare il tutto per tutto nella sfida di ritorno a Kiev. Ecco quindi che sia la Lazio che la Dinamo Kiev per lappuntamento di domani opteranno per le proprie formazioni titolari: specie in casa biancoceleste poi non sono ammessi errori dopo una settimana di sfortune, come lo stesso tecnico laziale lha definita (prima la mancata finale in Coppa Italia e poi il KO allultimo con la Juventus in campionato). Andiamo quindi a analizzare in maniera approfondita le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Lazio-Dinamo Kiev.

INFO DIRETTA TV E STREAMING VIDEO, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo che come per tutti i match di questa edizione dellEuropa League anche la sfida Lazio-Dinamo Kiev sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma di Sky, che ne detiene i diritti. Lappuntamento per tutti gli appassionati sarà quindi alle ore 21.05 ai canali Sky Sport Mix HD, Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD: diretta streaming video disponibile per tutti gli abbonati tramite lapp Sky Go. Non dimentichiamo che in via eccezionale, la sfida allOlimpico sarà visibile anche in chiaro sul Tv 8, al numero 8 del telecomando del digitale terrestre: diretta streaming video disponibile tramite il portale ufficiale tv8.it.

LE PROBABILI FORMAZIONI

LE MOSSE DI INZAGHI

Per la sfida di andata contro la Dinamo Kiev Inzaghi non potrà che puntare sui propri  titolari: in casa Lazio la vittoria domani sera non solo servirà per facilitare la qualificazione ai quarti ma pure per rinvigorire il morale della squadra. Ecco quindi che nel 3-5-2 il tecnico biancoceleste metterà tra i pali il solito Strakosha, con davanti a se il terzetto difensivo formato da Bastos, De Vrij e Radu. Titolari attesi anche nellampio  centrocampo a 5: pur non avendo saltato il turno di Serie A, non mancano le energie in casa biancoceleste. Ecco allora che troveremo Lucas Leiva in cabina di regia, con Parolo e Milikovic Savic al suo fianco: toccherà a Marusic (squalificato in campionato) e a Lukaku presiedere le corsie più esterne. Pochi i dubbi anche in attacco: domani sera  sarà poi Felipe Anderson ad accompagnare Ciro Immobile dal primo minuto.

LE SCELTE DI KHATSKEVIC

Non ci saranno particolare sorprese anche nella probabile formazione studiata da Aleksandr Khatskevich per la sfida allOlimpico: è infatti assai probabile che il tecnico opterà per gli 11 visto pochi tempo fa contro lAek. Seguendo quindi il 4-3-3 ritroveremo tra i pali Boyko, con di fronte a sè il duo centrale con Khacheridi e Kadar: saranno quindi Moroziuk e Kedzora a occupare le corsie più esterne. Shepelev si farà trovare pronto in cabina di regia pur restando in dubbio con Shaparenko: completeranno poi il reparto Garmash e Buyalsky pur dopo il doppio impegno in campionato contro lo Zorya. Per lattacco invece non potrà mancare il vice capotano Moraes, con Gonzalez e Tzygankov sullesterno: attenzione poi proprio  allala destra ucraina, tornato in gol appena domenica scorsa in campionato. 

IL TABELLINO 

LAZIO (3-5-2): 1 Strakosha;  15 Bastos, 3 de Vrij, 26 Radu; 77 Marusic, 16 Parolo, 6 Lucas Leiva, 21 Milinkovic-Savic, 5 Lukaku; 10 Felipe Anderson; 17 Immobile. All. Inzaghi

DINAMO KIEV (4-3-3): 71 Boyko; 9 Moroziuk, 34 Khacheridi, 44 Kadar, 94 Kedziora; 19 Garmash, 8 Shepelev, 29 Buyalsky; 25 Gonzalez, 11 Moraes, 15 Tzygankov. All. Khatskevic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori