Roma, Gerson prima della partita col Torino/ “Ora abbiamo un’altra testa rispetto, io devo migliorarmi!”

- Fabio Belli

Gerson, rilancio in Roma-Torino? Il centrocampista si racconta in un’intervista rilasciata a Sky Sport: “Devo farmi trovare pronto quando Di Francesco punterà su di me”

Gerson_Valdifiori_Roma_Torino_lapresse_2018
Probabili formazioni Roma Genoa (Foto LaPresse)

Il centrocampista brasiliano della Roma, Gerson, ha rilasciato un’intervista a Sky Sport in cui ha parlato dei prossimi impegni cruciali per la formazione giallorossa. Prima l’anticipo di venerdì sera contro il Torino in campionato per difendere il terzo posto, obiettivo per il quale la Roma è tornata favorita in campionato dopo la grande vittoria di Napoli. Poi ci sarà la cruciale sfida di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk. Gerson si è detto fiducioso che la squadra di Di Francesco si farà trovare pronta: “Sappiamo che quella col Torino è una partita difficile. Abbiamo lavorato molto in settimana, dobbiamo essere concentrati e vincere. Il calcio è così, in Coppa Italia abbiamo perso perché abbiamo sbagliato troppo, però è il passato, ora la testa è cambiata e dobbiamo fare cose diverse“.

ROMA, GERSON A CACCIA DI UN POSTO AL SOLE

Al di là dei risultati e di un momento che dopo la vittoria di Napoli per la Roma sembra essere tornato brillante, Gerson fatica a trovare spazio nello scacchiere di Eusebio Di Francesco: “Sono contento, però so di poter fare ancora di più, non solo per me ma anche per la squadra. Non so se contro il Torino potrò giocare titolare, mi sto allenando sempre, pensando sempre a dare il massimo in allenamento. Lascio al mister la scelta, devo essere solo preparato.” Alla seconda stagione alla Roma, Gerson non ha ancora messo in mostra il grande potenziale che aveva portato l’ex direttore sportivo Sabatini a puntare su di lui per una cifra di circa 18 milioni di euro investiti sul mercato. Il bisogno di risorse fresche in campo per gestire gli impegni ravvicinati, potrebbe portare Di Francesco a puntare su di lui contro i granata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori