Diretta / Borussia Dortmund Salisburgo (risultato finale 1-2) streaming video e tv: delude Batshuayi

Diretta Borussia Dortmund Salisburgo, info steaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Bella sfida al Signal Iduna Park, i gialloneri partono favoriti

08.03.2018 - Claudio Franceschini
Schurrle_Dortmund_Lipsia_lapresse_2018
Lipsia, sfida al Marsiglia nei quarti di Europa League (foto LaPresse)

La gara Borussia Dortmund Salisburgo è stata sicuramente una grande delusione per i gialloneri, che ora dovranno provare a ribaltare tutto nel ritorno in Austria. Chi non si è presentato stasera all’appuntamento e l’ha fallito in toto è Batshuayi. L’attaccante arrivato nel calciomercato di gennaio dal Chelsea era stato straordinario fino a questo momento, segnando praticamente sempre anche in Europa League. Stasera però non è riuscito a trovare la porta con continuità, rimanendo un po’ troppo fuori dal gioco e senza segnare come era accaduto assai spesso in precedenza. Non è mancato ovviamente solo lui, ma di certo non aver segnato davanti ha creato qualche preoccupazione. Avesse segnato una rete stasera, toccando magari anche pochi palloni, sarebbe riuscito a dare una speranza in più ai suoi che adesso dovranno andare a Salisburgo a giocarsi le loro carte con pochissime speranze di passare il turno. (agg. di Matteo Fantozzi)

DIRETTA BORUSSIA DORTMUND SALISBURGO (1-2): TRIPLICE FISCHIO

Al Signal Iduna Park di Dortmund il Salisburgo, un po’ a sorpresa, batte in trasferta il Borussia per 2 a 1. Gli austriaci mettino da subito in evidenza la loro voglia di far bene questa sera e riescono a portarsi in vantaggio ad inizio secondo tempo grazie al rigore di Berisha al 49′, concesso per fallo di Toprak. Al 56′ gli ospiti hanno inoltre raddoppiato sempre con Berisha su assist di Lainer e la reazione dei tedeschi viene limitata alla rete di Schurrle del 62′, ispirata da Pulisic. Nella gara di ritorno i gialloneri dovranno fare ben altro se vorranno ribaltare la situazione ora meritatamente favorevole ai biancorossi.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo, il punteggio della sfida tra Borussia Dortmund e Salisburgo è di 1 a 2. I tedeschi sono infatti riusciti ad accorciare le distanze al 62′ grazie alla rete di Schurrle, realizzata su suggerimento di Pulisic. Ammoniti proprio Schurrle e, tra gli ospiti, l’autore del precedente assist Lainer oltre a Caleta-Car.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Borussia Dortmund e Salisburgo è ora di 0 a 2. Gli ospiti proseguono nel loro atteggiamento offensivo e si portano in vantaggio al 49′ grazie al calcio di rigore trasformato da Berisha, concesso pochi istanti prima a causa di una trattenuta fallosa da parte di Toprak. Lo stesso Berisha si rende autore di una doppietta quando, al 56′, trova la traiettoria vincente con un tiro al volo su assist di Lainer.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Borussia Dortmund e Salisburgo sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. L’intensità della partita sembra aumentare quasi esclusivamente per merito delle chances sciupate dagli ospiti: al 40′ le conclusioni di Hee-Chan Hwang e di Dabbur vengono contenute dal portiere avversario, aiutato invece da un suo difensore quando il tiro di Hee-Chan Hwang viene deviato contro un palo.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Borussia Dortmund e Salisburgo è fisso sullo 0 a 0. La partita tarda a sbloccarsi guardando soprattutto alle azioni poco convinte di entrambe le squadre, incapaci di costruire una manovra offensiva adeguata. Le occasioni si fanno attendere ma chissà che il finale di frazione possa rivelare delle sorprese.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Germania la partita tra Borussia Dortmund e Salisburgo è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. In queste fasi iniziali dell’incontro gli ospiti giocano a viso scoperto senza che nessuna delle due compagini riesca a concretizzare, nemmeno quando gli austriaci sfiorano il vantaggio tramite la conclusione di Haidara del 10′, terminata a largo di pochissimo.

SI COMINCIA!

Borussia Dortmund Salisburgo sta finalmente per prendere il via: una vittoria e un pareggio, tanto è bastato al Borussia per approdare agli ottavi di finale di Europa League. Nella doppia sfida contro l’Atalanta i tedeschi hanno segnato 4 gol (3 in casa, 1 in trasferta), subendo 3 reti (2 in casa, 1 in trasferta), andando al tiro in 23 occasioni. Discreta la percentuale del possesso palla, pari al 55 per cento. Tra i calciatori di maggiore talento citiamo il 24 enne Maximilian Philipp, ala sinistra autore già di 6 gol in stagione in sole 12 presenze. Gli austriaci del Salisburgo in Europa League non hanno mai perso questa stagione, collezionando 4 vittorie e 4 pareggi. Pochissimi anche i gol subiti, soltanto 4, a fronte di 11 gol segnati e 89 tiri in porta. Possesso palla al 50 per cento. Il 25 enne Munas Dabbur è il pericolo numero 1 per la difesa del Dortmund, dopo aver centrato la porta 16 volte in 23 presenze. Ora si gioca: parola al campo per Borussia Dortmund Salisburgo! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Borussia Dortmund Salisburgo non rientra nel novero delle partite che la televisione satellitare trasmetterà in diretta tv, il che significa che non potrete usufruire nemmeno di una diretta streaming video; ricordiamo però il programma Diretta Gol Europa League, che su Sky Super Calcio trasmette in tempo reale gli highlights e le reti da tutti i campi sui quali si gioca in contemporanea. Attivando lapplicazione Sky Go – senza costi aggiuntivi – potrete visionare la trasmissione anche su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

L’ARBITRO

Il Borussia Dortmund accoglie il Salisburgo al Signal Iduna Park in questi ottavi di finale di Europa League. La squadra arbitrale sarà slovena, visto che la partita sarà diretta dall’arbitro Slavko Vincic. Toma Klancnik e Andra Kovacic saranno i due assistenti, mentre il quarto uomo ufficiale sarà Matej unic. Rade Obrenovic e Roberto Ponis saranno i due addizionali. Una sala gara di Europa League in stagione, ovvero Lazio-Dinamo Bucarest. In carriera ha invece diretto 12 incontri di questa competizione, con 54 cartellini gialli. Pochi i rigori: nonostante le tante ammonizioni, il direttore di gara sloveno ha concesso un tiro dal dischetto. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Borussia Dortmund Salisburgo, che viene diretta dallarbitro sloveno Slavko Vincic, è una delle gare più interessanti nel programma degli ottavi di andata di Europa League 2017-2018: al Signal Iduna Park le due squadre scendono in campo alle ore 19:00 di giovedì 8 marzo. Quella che fino a pochi anni fa era una corazzata europea, e che ora sta lentamente cercando di ripartire con un progetto nuovamente fondato sui giovani, affronta una società che possiamo definire nuova per i modi in cui emersa, spinta certamente da un colosso (la Red Bull) ma capace sul campo di dimostrare il suo valore, facendosi apprezzare anche a livello giovanile. Chiaramente il Borussia Dortmund è quella che tra le due attendiamo ai quarti di finale, ma non possiamo considerare lesito di questa doppia sfida troppo scontato: ricordiamo ancora, nostro malgrado, come lAtalanta sia andata ad un passo dalleliminare la squadra tedesca soltanto una manciata di giorni fa.

IL CONTESTO

Finalista di Champions League nel 2013, da allora il Borussia Dortmund ha attraversato un calo strutturale: laddio di Jurgen Klopp e di qualche giocatore chiave hanno tolto valore a una squadra che in ogni caso resta in corsa per il secondo posto in Bundesliga e che adesso può davvero arrivare a mettere le mani sullEuropa League. Il progetto è giovane: in Champions non ha funzionato e leliminazione è arrivata con una figura pessima e senza vittorie, ma che il Dortmund sia temibilissimo lo ha dimostrato contro lAtalanta, prendendosi una qualificazione in una partita durissima, contro una squadra motivata a mille e che ha giocato una partita perfetta dal punto di vista tattico e dellattenzione. Sarà ancora più difficile contro il Salisburgo, che già anni fa si era presentato allEuropa dando la sensazione di poter fare strada: gli austriaci stanno dominando in campionato e non hanno ancora perso in questa manifestazione, anche se fuori casa hanno vinto solo una delle quattro partite giocate. Vale la pena riportare un dato: tra il 14 settembre (gol di Pedrao) e il 15 febbraio (rete di Alvaro Odriozola), la porta del Salisburgo è rimasta inviolata per 572 minuti in Europa League, a dimostrazione di una squadra alla quale è difficilissimo segnare (4 gol incassati nelle otto partite internazionali).

PROBABILI FORMAZIONI BORUSSIA DORTMUND SALISBURGO

Il Borussia Dortmund ha tante frecce al proprio arco, soprattutto dalla cintola in su: in difesa davanti a Burki dovrebbero comunque giocare Papastathopoulos e Omer Toprak, con Piszczek e Schmelzer che fanno parte della vecchia guardia e saranno i terzini. In mediana è ballottaggio tra Gonzalo Castro e Gotze, ma i due potrebbero anche giocare insieme togliendo dal campo Dahoud, o inserendolo per relegare in panchina Nuri Sahin; insomma, come si può vedere Peter Stoger può attingere a diversi giocatori. Anche davanti, dove però non dovrebbe rinunciare a Marco Reus: il capitano, in ballottaggio anche per la mezzala, potrebbe prendere il posto di uno tra Pulisic e Schurrle. La prima punta sarà in ogni caso Batshuayi, arrivato in gennaio dal Chelsea e già decisivo. Modulo con il trequartista quello di Marco Rose: Schlager gioca alle spalle dei due attaccanti, con Valon Berisha che contende il posto a Hwang Hee-Chan per affiancare Dabbur. La linea mediana dovrebbe invece prevedere Yabo e Haidara sugli esterni con il maliano Samassékou che dovrebbe agire in qualità di playmaker davanti alla difesa; Onguéné e Ramalho saranno i centrali, Lainer e Ulmer sugli esterni nel reparto arretrato con Walke in porta.

QUOTE E PRONOSTICO

Borussia Dortmund Salisburgo è una partita che non esiteremmo a definire incerta considerati tutti i fattori in gioco, ma si gioca al Signal Iduna Park e quindi i bookmaker tendono a dare il vantaggio del pronostico ai gialloneri: si allinea la Snai, che assegna alla vittoria dei padroni di casa una quota di 1,50 (segno 1). Per quanto riguarda il pareggio, per il quale dovrete giocare come sempre il segno X, il valore è di 4,50 mentre con la vittoria del Salisburgo, che è identificata dal segno 2, il vostro guadagno sarebbe di 6,00 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto.

I commenti dei lettori