Mario Balotelli e Graziano Pellè/ Preconvocati nella lista di Di Biagio: possibile ritorno in Nazionale?

- Mauro Mantegazza

Mario Balotelli e Graziano Pellè preconvocati nella lista di Di Biagio: possibile ritorno in Nazionale? Si avvicinano le amichevoli dell’Italia contro Argentina e Inghilterra

Balotelli_Italia_lapresse_2017
Mario Balotelli (Foto: LaPresse)

Il ritorno in Nazionale di Mario Balotelli e di Graziano Pellè è possibile? Sì, almeno a livello di un gruppo ampio di giocatori che il commissario tecnico Luigi Di Biagio tiene sotto osservazione. Per la precisione, il ct ad interim Gigi Di Biagio ha inserito Balotelli e Pellè nella lista dei preconvocati, cioè quei giocatori fra i quali poi il c.t. potrà decidere i convocati per le due amichevoli che saranno disputate contro lArgentina il 23 marzo a Manchester e il 27 marzo a Wembley contro lInghilterra, sfide di lusso anche se faranno sentire ancora più forte il rimpianto per la mancata qualificazione ai Mondiali. Va segnalato che la preconvocazione è particolarmente importante per chi gioca allestero, come appunto Balotelli e Pellè, perché in questo caso è obbligatorio avvisare con anticipo i club interessati e una selezione di chi non è stato inserito fra i preconvocati potrebbe essere bloccata dalla società di appartenenza.

BALOTELLI E PELLE’, RITORNI POSSIBILI?

Sarebbe stato comunque un appuntamento di pura routine, se fra i nomi non ci fossero stati anche quelli di Mario Balotelli e Graziano Pellè. Le prestazioni con il Nizza in Ligue 1 dellex calciatore di Inter e Milan ed anche un comportamento meno ribelle hanno colpito lattenzione dellallenatore (a tempo?) della Nazionale. Balotelli infatti in questa stagione ha segnato ben 22 gol in 30 presenze finora, sono numeri molto positivi. LItalia ha la necessità di ripartire dopo leliminazione dalla rassegna iridata in Russia e un Balotelli in forma e motivato potrebbe essere assai prezioso: segnerebbe fra laltro una vera e propria ripartenza dopo avere saltato un intero quadriennio, dato che lultima presenza è ancora Italia-Uruguay ai Mondiali Brasile 2014. Forse più sorprendente il nome di Graziano Pellè, che da quando è andato in Cina è praticamente scomparso dai radar: può davvero essere possibile un suo ritorno o è solo un atto formale da parte di Di Biagio?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori