Milan Arsenal in tv / Grande attesa per il big match di Europa League

- Matteo Fantozzi

Milan Arsenal in tv, grande attesa per il big match di Europa League. Gennaro Gattuso torna in campo contro una squadra di assoluto livello ma che si trova in un momento di grande crisi.

Gattuso_Bonucci_Milan_gruppo_lapresse_2018
Gennaro Gattuso (LaPresse)

Milan Arsenal offre una chance importantissima alla squadra di Gennaro Ivan Gattuso e cioè quella di raggiungere nuovamente livelli importanti in Europa. I rossoneri si troveranno di fronte i Gunners che sono in grandissima difficoltà. La squadra allenata da Arsene Wenger si trova sesta in classifica, reduce da quattro sconfitte e una vittoria nelle ultime cinque partite giocate. L’ultimo match, perso 2-1 a Brighton, è sicuramente il punto più basso toccato dall’Arsenal che ha voglia di rifarsi in Europa. L’eventuale vittoria di questa competizione infatti apre la possibilità di raggiungere la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Proprio per questo diventa fondamentale la gara per entrambe le squadre che cercheranno già da questo match degli ottavi di andata di ipotecare la qualificazione al prossimo turno della competizione. Sarà interessante vedere come andrà a finire quindi Milan Arsenal.

MILAN ARSENAL IN TV

La gara più attesa degli ottavi di finale dell’Europa League è sicuramente Milan Arsenal. Il match andrà in scena alle ore 19.00 dallo Stadio Giuseppe Meazza e sarà trasmessa da Sky Sport 1. La gara sarà visibile anche per gli abbonati solo alla piattaforma calcio, visto che andrà in scena su Sky calcio 1 e Sky Calcio 2. Ci sarà la possibilità di seguire il match anche in diretta streaming grazie all’applicazione Sky Go. La gara Milan Arsenal sicuramente rappresenta per i tifosi rossoneri un ritorno all’Europa che conta perché dopo molti anni ci si ritrova ad affrontare una squadra di assoluto livello. L’Arsenal infatti negli ultimi anni ha dimostrato di essere un top club europeo anche se alla fine i risultati raggiunti non sono moltissimi. Servirà quindi fare grandissima occasione per portare avanti l’avventura in un’Europa dove il club rossonero da sempre si trova a suo agio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori