Napoli, Allan rinnova/ De Laurentiis lo blinda fino al 2023

Napoli, Allan rinnova: Aurelio De Laurentiis lo blinda fino al 2023. Il centrocampista avrà la possibilità di lottare per riuscire a conquistare uno Scudetto che manca in azzurro da troppo.

08.03.2018 - Matteo Fantozzi
Allan_DeRossi_Napoli_Roma_lapresse_2018
Napoli, Allan rinnova - La Presse

Allan ha firmato il rinnovo con il Napoli con Aurelio De Laurentiis che lo blinda fino al 2023. E’ stato lo stesso Presidente azzurro a confermare tutto sul suo profilo di Twitter dove ha sottolineato: “Ringrazio Andrea Chiavelli e Cristiano Giuntoli che hanno collaborato in questi mesi all’estensione del contratto di Allan fino al 2023. Ringrazio il calciatore per aver sottoscritto il relativo contratto”. Il centrocampista brasiliano si lega così praticamente a vita con la squadra azzurra anche se quando terminerà questo accordò avrà ancora 32 anni e quindi ci sarà tempo poi per l’ultimo contratto della sua carriera. Ora Allan vuole solo migliorarsi per provare a vincere un titolo che a Napoli manca ormai da troppo tempo. Staremo a vedere se riuscirà ad essere determinante in questa ultima parte di stagione. Sicuramente ci metterà tutta la sua determinazione, senza mollare mai fino all’ultima partita.

LA CARRIERA

Allan è nato a Rio de Janeiro l’8 gennaio 1991. Il calciatore è cresciuto nel Vasco de Gama dove è arrivato dal Madureira quando aveva appena diciassette anni. In Italia l’ha portato l’Udinese di Pozzo che ha avuto la possibilità di farlo crescere e fargli spiccare il volo verso il Napoli di Maurizio Sarri. Nonostante tre anni di assoluto livello con la maglia azzurra ancora non è riuscito a debuttare con la maglia della Nazionale. Giocatore dotato di grandissima personalità è uno degli interni più forti del campionato italiano e sta lottando oltre che per vincere lo Scudetto anche per cercare di guadagnarsi una maglia in vista dei Mondiali che si giocheranno la prossima estate in Russia. Allan piace moltissimo a diverse squadre in giro per l’Europa, ma rimarrà a Napoli per continuare a giocare in mezzo al campo e per riuscire a dimostrare di essere fedele dalla squadra azzurra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori