Pronostico Roma Torino/ Il punto di Filippo Dal Moro (esclusiva)

- int. Filippo Dal Moro

Pronostico Roma Torino: intervista esclusiva a Filippo Dal Moro sul match che apre il programma della 28^ gironata di Serie A. Giallorossi favoriti in casa dopo il trionfo con il Napoli.

andrea_belotti_2_torino_lapresse_2017
Probabili formazioni Shakhtyor Soligorsk Torino (LaPresse)

Sarà la sfida tra Roma e Torino a inaugurare ufficialmente il programma della 28^ giornata di Serie A: fischio dinizio atteso infatti questa sera alle ore 20.45 allOlimpico. La sfida si annuncia senza dubbio speciale: li giallorossi dopo tutto sono di ritorno da una vera impresa realizzata pochi giorni fa con il Napoli e pur privati di alcuni punti fondamentali in formazione  come Edin Dzeko (fermato dal giudice sportivo), sperano di poter dare seguito al colpaccio. Problemi di rosa anche per i granata di Mazzarri che invece dovranno oggi rimediare agli ultimi due KO di fila messi a bilancio. Per presentare Roma-Torino abbiamo sentito Filippo Dal Moro: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Dovrebbe essere una partita con la Roma favorita che troverà però un Torino arroccato nella sua difesa. Mazzarri preferisce un gioco di questo tipo. Mazzarri che resta in ogni caso un ottimo allenatore.

Quanto sarà importante l’entusiasmo per il successo di Napoli? Molto perchè dopo due sconfitte consecutive ha ridato fiducia all’ambiente. Purtroppo  la città di Roma passa dall’entusiasmo alla depressione molto facilmente.

Di Francesco non più in discussione? Direi di sì e c’è da considerare che la proprietà della Roma ha liberato Di Francesco dal suo rapporto con il Sassuolo. Un motivo in più per continuare con lui.

Ci potrebbe essere turnover in vista della partita con lo Shakhtar? Potrebbe esserci in effetti vista anche l’importanza della prossima partita di Champions. La Roma potrebbe qualificarsi per i quarti di finale e poi chissà potrebbe succedere di tutto a favore della formazione giallorossa. Anche il Paris Saint Germain sembrava in grado di eliminare il Real Madrid e poi è stato eliminato. La Roma potrebbe essere la sorpresa di questa Champions League!

Quanto conterà l’assenza di Dzeko? Molto perchè Dzeko è un giocatore, un attaccante importante. Ma in fondo meglio così, sarà risparmiato per il match con lo Shakhtar.

Si attende il Torino di Coppa Italia all’Olimpico? Mi attendo un Torino che cerchi di disputare un buon match. In effetti però il Torino sta vivendo un momento di crisi e i suoi tifosi lo stanno anche contestando. E’ un momento difficile per la formazione granata.

Rivedremo un grande Belotti? Belotti era partito bene ad inizio stagione, poi si è infortunato. Ci si augura di rivedere un Belotti che possa giocare una buona partita.

Torino ancora da Europa League? No, lo escludo, le squadre che sono davanti a lui stanno andando troppo forte e i punti di distacco sono troppi.

Il suo pronostico su quest’incontro. Credo che la Roma possa imporsi col Torino. Poi i giocatori giallorossi vorranno anche dedicare la vittoria ad Astori che era stato loro compagno di squadra proprio nella Roma.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori