Nba Playoff, Cleveland Cavaliers, LeBron James/ Brutta sconfitta contro Indiana Pacers

Nba Playoff, Cleveland Cavaliers, LeBron James: brutta sconfitta contro Indiana Pacers. Non basta la grande partita disputata dall’ala classe 1984 di Akron, streapitoso Victor Oladipo.

16.04.2018 - Matteo Fantozzi
lebronjames_curry_nba_finals_2017
LeBron James Curry, Nba finals 2017 La Presse

Nonostante il ko contro Indiana Pacers nei playoff di Nba è stata la solita grande prestazione per LeBron James dei Cleveland Cavaliers. L’ala di Akron ha messo a segno 24 punti, secondo solo a Victor Oladipo che ne ha fatto 32. LeBron James ha completato inoltre 12 assist e 10 rimbalzi, lottando come sempre su ogni pallone mettendo a segno anche una doppia tripla di grandissimo istinto e qualità. Gara-1 si conclude con un ko pesante con la squadra che non ha sostenuto l’ennesima grande prestazione di LeBron James che però come sempre non ha tradito. stata una gara spettacolare che ha vissuto di diverse fasi con gli Indiana Pacers che passano subito in vantaggio nel primo quarto di gioco e i Cleveland Cavaliers che provano a riaprirla giocando una grande fase centrale della partita. Nel finale però gli Indiana mettono l’accento alla gara, riuscendo a vincere meritatamente la contesa.

IL RACCONTO DELLA PARTITA

La gara Cleveland Cavaliers-Indiana Pacers è terminata col risultato finale di 80-98. Il match era valido per gli ottavi di finale dei playoff di Nba e metteva di fronte giocatori davvero di assoluto livello. Non ha tradito LeBron James, ma ha stupito tutti una grandissima prova di Victor Oladipo che ha messo a segno 32 punti, giocando una prestazione di altissimo livello. Da subito Indiana Pacers dimostra di essere in serata, chiudendo il primo quarto col risultato parziale di 14-33. Nella parte centrale della partita i Cleveland Cavaliers erano ritornati in gara, riducendo il divario dai 19 punti della prima frazione di gioco a otto. Nel finale però Indiana Pacers ha deciso di dare una nuova sterzata alla gara, vincendo il quarto quarto col risultato di 15-25 e aggiudicandosi la partita con un divario di 18 punti nel finale. Buona risposta del pubblico con il Quicken Loans Arena di Cleveland composto da oltre ventimila persone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori