Pagelle/ Inter Cagliari (4-0): Fantacalcio, i voti della partita. Spalletti VS Diego Lopez (Serie A)

- Alessandro Rinoldi

Le pagelle di Inter Cagliari (4-0): Fantacalcio, i voti della partita. I migliori e i peggiori scesi in campo a San Siro nella 33^ giornata della Serie A

samir handanovic inter
Video Inter Manchester United (Foto LaPresse)

La 33^ giornata della Serie A è iniziata con una bella vittoria dellInter sul Cagliari, che è apparsa anche molto illuminante per giudicare lavoro che stanno conducendo dalla panchina i due tecnici: andiamo quindi a vedere che cosa è emerso dalle nostre pagelle. Ovviamente i due allenatori Luciano Spalletti e Diego Lopez non sono sfuggiti ai nostri voti: chi è stato promosso e chi bocciato al triplice fischio finale? La nota di merito va al tecnico nerazzurri Spalletti, che secondo la nostra pagella ha meritato pure un bellotto. Certo il risultato della partita di Serie A sorride allo stesso Spalletti (un sonoro 4-0) ma a convincere è soprattutto la bella prestazione messa in campo dai suoi ragazzi: lex giallorosso ha istruito molto bene i suoi giocatori, capaci di dominare campo e partita. Insufficienza grave per Diego Lopez e il suo Cagliari: il tecnico ha meritato il voto di 4. Ben preoccupante infatti è stata la prova messa in campo dai rossoblu, tale da far dubitare perfino degli in insegnamenti dati durante la preparazione di questo match. (agg Michela Colombo)

PAGELLE INTER-CAGLIARI (4-0): I VOTI DELLA PARTITA

Allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano l’Inter supera senza problemi il Cagliari con un sonoro 4 a 0. Nel primo tempo i nerazzurri sbloccano la situazione subito al 3′ grazie alla punizione vincente da posizione defilata di Joao Cancelo, concessa per fallo di mano di Andreolli e mal calibrata dal portiere Cragno anche grazie al movimento di Icardi. I padroni di casa falliscono poi diverse opportunità, su tutte la traversa colta da Karamoh al 21′, e perdono tuttavia per infortunio Gagliardini, sostituito da Borja Valero al 36′ a causa di una distrazione ai muscoli flessori della coscia destra. Il raddoppio arriva ad inizio ripresa al 49′ per merito di Icardi, liberato da Rafinha con un colpo di tacco sul suggerimento di Karamoh. Al 60′ Brozovic mette a segno il tris tramite un gran piazzato in azione solitaria e, nonostante l’arbitro non conceda un calcio di rigore dubbio dopo aver visionato il VAR su un tiro di Candreva deviato con un braccio all’84’, lo stesso centrocampista croato, con uno schema su punizione, regala a Perisic il pallone del poker definitivo. In attesa delle gare di domani, i 3 punti conquistati permettono all’Inter di toccare quota 63 in classifica mentre il Cagliari resta fermo con i suoi 32 punti. 

VOTO PARTITA 8 Gara resa divertente dalle tante occasioni da goal create dai nerazzurri, capaci di mettere a segno delle reti di buona fattura. 

VOTO INTER 8 Mantiene il pieno controllo dell’incontro dal primo all’ultimo istante, sprecando anche qualche occasione di troppo. 

VOTO CAGLIARI 4 Squadra mai scesa realmente in campo, non costruisce un’azione valida in tutto l’arco dei 90 minuti. 

VOTO ARBITRO: Pasqua (sezione di Tivoli) 5 Il direttore di gara lascia correre tantissimo senza segnalare anche alcuni falli di non difficile lettura e lascia qualche dubbio la sua decisione sull’episodio di Candreva visionato con il VAR nel finale. 

LE PAGELLE DELL’INTER: 

HANDANOVIC 6 Spettatore non pagante per una serata più che tranquilla. 
CANCELO 7 Porta in vantaggio con orgoglio i suoi e legittima la marcatura un po’ fortunosa dandosi da fare nel suo settore di competenza.
SKRINIAR 6,5 Pilastro del reparto difensivo, nessuno riesce ad abbatterlo. 
MIRANDA 6,5 Importante nelle retrovie, viene sostituito per un affaticamento. 
D’AMBROSIO 6 Quest’oggi maggiormente dedito alla fase difensiva, così da evitare pericoli da parte dei rapidi corti dei sardi. 
GAGLIARDINI 6 Sfortunato ad uscire per infortunio al 36′, aveva sfiorato la rete del raddoppio.
BROZOVIC 7,5 Vero uomo chiave per il centrocampo nerazzurro, segna e sforna assist vincenti per i compagni. 
KARAMOH 6,5 Si fa vedere spesso e con grande intensità ma sbagliando molto. 
RAFINHA 6 La sua prova va in calando con il passare dei minuti. 
PERISIC 7 Si toglie anche lo sfizio di segnare a giochi ormai fatti. 
ICARDI 7,5 Prova a mandare in rete i suoi per poi mettersi in proprio con grandi risultati. 
BORJA VALERO 6 Offre sicuramente meno di quello che stava dando Gagliardini ma non commette errori fatali. 
CANDREVA 6,5 Mostra la sua voglia di fare sin dal primo momento in cui entra in campo. Peccato per l’episodio da VAR nel finale. 
RANOCCHIA Senza Voto Rileva un affaticato Miranda a meno di dieci minuti dalla fine. 
All. SPALLETTI 8 I suoi giocatori sannno muoversi a dovere ed realizzano un’ottima prestazione. 

LE PAGELLE DEL CAGLIARI: 

CRAGNO 6 Cerca di salvare quel che può. 
ANDREOLLI 4,5 Patisce Perisic regalando pure la punizione per il vantaggio iniziale. 
ROMAGNA 5 In affanno come praticamente tutta la squadra.
CASTAN 6 L’unico del trio difensivo che riesce a salvarsi. 
GIANNETTI 4 Penalizzato dalla posizione di partenza, appare visibilmente frustrato ed infatti non perde occasione per litigare con gli avversari. 
IONITA 6 Spezza qualche manovra predicando nel deserto. 
COSSU 5 Corre a vuoto ed esce stremato. 
PADOIN 5,5 Non uno dei peggiori ma sicuramente non fa valere la sua esperienza.
MIANGUE 5 I suoi spunti sulla corsi meriterebbero maggiore supporto. 
SAU 4,5 Brutta serata per lui che non controlla i palloni con cui viene rifornito. 
CETER VALENCIA 4 Sbraccia inutilmente, il ventenne colombiano deve crescere ancora parecchio per giocare da titolare nel nostro campionato. 
FARAGO’ 4,5 Perde molti possessi pur essendo entrato al 50′. 
LYKOGIANNIS 5 Non mantiene quello che promette appena entrato. 
CALIGARA 5 Impalpabile nonostante un quarto d’ora da giocare.
All. LOPEZ 4 La prova offerta dai suoi calciatori lasciano quantomeno perplessi sulle direttive date prima del match.

INTER-CAGLIARI, I VOTI DEL PRIMO TEMPO

Ecco le nostre pagelle del primo tempo con i voti dei peggiori ed i migliori giocatori scesi in campo per ciascuna squadra finora. A Milano le formazioni di Inter e Cagliari sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. I nerazzurri partono fortissimo e si portano in vantaggio già al 3′ grazie alla punizione vincente di Cancelo, mal calibrata dal portiere avversario poichè tradito dal movimento di Icardi, e concessa per fallo di mano dell’ex Andreolli. I padroni di casa schiacciano i rossoblu sardi e vanno più volte vicinissimi al raddoppio, soprattutto con la traversa centrata da Karamoh al 21′, a cui viene pure annullata giustamente una rete per fuorigioco nel recupero. Peccato per l’infortunio capitato a Gagliardini, rimpiazzato da Borja Valero al 36′ per uno stiramento ai muscoli flessori della coscia destra.

VOTO INTER (PRIMO TEMPO): 7 I nerazzurri giocano bene senza concedere praticamente nulla agli avversari.

MIGLIORE INTER (PRIMO TEMPO): CANCELO 7 Si impegna molto e realizza il suo primo centro con la maglia nerazzurra.

PEGGIORE INTER (PRIMO TEMPO): RAFINHA 5,5 Poco presente a parte un guizzo al 22′.

VOTO CAGLIARI (PRIMO TEMPO): 5 La differenza con l’Inter appare evidente a giudicare da questa prima frazione di gioco.

MIGLIORE CAGLIARI (PRIMO TEMPO): 6 Prova ad annullare Icardi.

PEGGIORE CAGLIARI (PRIMO TEMPO): CETER VALENCIA 4,5 Graziato dall’arbitro, è falloso e perde un sacco di palloni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori