CLASSIFICA MARCATORI SERIE A/ Capocannoniere: Kalinic, il croato è tornato davvero? (33^ giornata)

Classifica Marcatori Serie A: è sempre Ciro Immobile il capocannoniere del massimo campionato italiano. Alla vigilia della 33^ giornata, Dybala e Icardi inseguono da vicino. 

18.04.2018 - Michela Colombo
Murgia_Immobile_Lazio_Zulte_lapresse_2017
Classifica Marcatori Serie A - LaPresse

In un momento più che mai delicato per il Milan, Gattuso spera di aver finalmente ritrovato un ben opaco Nikola Kalinic: lattaccante ex viola infatti dopo una stagione di critiche e di prestazioni ben deludenti è riuscito a tornare al gol in occasione del precedente turno di campionato. La punta croata ha quindi trovato il pareggio al termine della sfida tra Milan e Sassuolo e quindi torna pure tra i candidati per una maglia da titolare in vista del match di questa settimana tra i rossoneri e il Torino. Certo il tempo perso dal croato è molto: arrivato al Milan nel luglio del 2017 sono stati appena 5 le reti firmate nel campionati della Serie A, dove ha messo a bilancio però anche 5 assist vincenti. Andando più a fondo nella nostra analisi vediamo però che Kalinic era da tempo che non segnava: il digiuno infatti durava dal 3 dicembre scorso, in occasione della partita contro il Benevento. Che Gattuso punti ancora su di lui per la sfida contro i granata, pur dopo il buco realizzato contro il Napoli?

LA DOPPIETTA DI ICARDI

Controllando più da vicino la classifica dei marcatori della Serie A alla vigilia della 33^ giornata e specie ai gradini più alti, vediamo bene che sono  tre le squadre che sono state in grado di far doppietta nella top ten. Considerando quindi solo le 10 prime posizioni e di fatto i giocatori che finora hanno segnato ben 10 gol a testa, vediamo che Juventus e Sampdoria sono riusciti a mettere due dei propri giocatori: a loro fa compagnia anche l’Inter ma solo in virtù del 4-0 firmato con il Cagliari nell’anticipo di ieri sera. Il riferimento è ovviamente al duo bianconero Dybala-Higuain con 21 e 15 reti a testa e autori quindi di ben 26 delle 77 reti totali: dallaltra parte il duo Zapata-Quagliarella, che con 10 e 18 reti, hanno segnato ben 28 delle 50 totali del club blucerchiato. Per i nerazzurri il rifimerimento è inveve a Icardi e Perisic con il secondo arrivato a quota 10 proprio ieri sera a San Siro. Ampliando la nostra analisi ovviamente il numero di doppiette aumenta: occhio però in questo caso particolare alla Lazio. Includendo infatti i giocatori fermi alla 13^ posizione con 9 gol a testa, vediamo che il club biancoceleste farebbe addirittura tripletta, con il capocannoniere Immobile (27 reti), e Luis Alberto e Milinkovic Savic fermi entrambi a quota 9.

CHI AL VERTICE DELLA CLASSIFICA?

Dopo un turno domenicale affatto affascinate in termini di gol, ecco che il campionato di Serie A torna protagonista eccezionalmente questo mercoledì 18 aprile per disputare la 33^ giornata, in un turno infrasettimanale ben intenso. Sia come risultati che pure in ottica classifica marcatori lattesa per questa giornata di campionato è ben alto: nel turno precedente sono state infatti ben 5 le partite che si sono chiuse con un pareggio a reti intatte. Ci attendiamo quindi più emozioni e più gol: il massimo campionato italiano è ormai gli sgoccioli e si avvicina il momento in cui verrà consegnata lambita Scarpa dOro: chi la vincerà? Alla vigilia della 33^ giornata di Serie A il primo nome in lizza rimane sempre quello di Ciro Immobile, attuale caocannoniere del campionato. Per il bomber della Lazio infatti la classifica ci racconta di ben 27 gol firmati finora e soprattuto ancora tanta fame: la sfida tra i biancocelesti e la Fiorentina potrebbe certo essere una bella occasione per lattaccante per scappare in alto. Alle spalle di Immobile infatti la concorrenza è molto alta e ancora una volta vedere protagonisti Icardi e Dybala.

LA CONCORRENZA A IMMOBILE

Sono ovviamente tanti coloro che aspirano al ruolo di capocannoniere della Serie A ora occupato da Immobile: la concorrenza quindi nella classifica dei marcatori è ben forte. Notiamo quindi che alle spalle del bomber della Lazio resiste ancora Mauro Icardi, che per lInter questanno ha già firmato 25 gol: terzo gradino del podio per Paulo Dybala, che invece per la Juventus di reti ne ha messe a segno ben 21. Sono quindi ancora loro i primi avversari di immobile per il titolo, anche alla vigilia della 33^ giornata di Serie A. Proseguendo nella classifica dei marcatori troviamo poi Fabio Quagliarella, quarto con 18 gol e Dries Mertens che per il Napoli ha invece messo a bilancio 17 reti: al sesto piazzamento della classifica vediamo poi Gonzalo Higuain, fermo a quota 15 reti, con il giallorosso Edin Dzeko fermo a quota 14 reti. Per chiudere la top ten vediamo poi Iago Falque che per il Torino ha segnato finora 11 gol: fermi a quota 10 gol invece quattro i nomi ovvero Ilicic (Atalanta), Simeone (Fiorentina), Perisic  (Inter) e Zapata (Sampdoria).

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

1 Immobile (Lazio) 27

2 Icardi (Inter ) 25

3 Dybala (Juventus) 21

4 Qugliarella (Sampdoria) 18

5 Mertens (Napoli) 17

6 Higuain (Juventus) 14

7 Dzeko (Roma) 14

8 Falque (Torino) 11

9 Ilicic (Atalanta), Simeone (Fiorentina), Zapata (Sampdoria), Perisic (Inter) 10

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori