DIRETTA/ Milan Chievo Primavera (risultato finale 0-1) streaming video e tv: successo clivense

- Michela Colombo

Diretta Milan Chievo Primavera: info streaming video e tv. I rossoneri di Lupi tornano in campo dopo le delusioni della sconfitta in finale della Coppa Italia di categoria.

Milan_Primavera_gol_lapresse_2017
Risultati Torneo di Viareggio Cup 2019 (Foto LaPresse, repertorio)

DIRETTA MILAN CHIEVO PRIMAVERA (FINALE 0-1) SUCCESSO CLIVENSE

Si chiude con il risultato di 1-0 a favore dei gialloblu il posticipo della 25^ giornata tra Milan e Chievo Primavera. Nulla da fare quindi per i rossoneri, che neppure nella ripresa riescono a rimediare allautorete firmata da Guarnone nei primi minuti della partita. Nonostante i diversi tentativi firmati da Tsadjout e Gabbia purtroppo la rete non arriva per i ragazzi di Lupi e neppure i 4 minuti di recupero concessi dalla direzione arbitrale sono quindi bastati a risolvere la situazione. Pochi gli sprint offerti sul finale della partita: al 93 Dias ha sfiorato loccasione da gol, ma anche in quel momento il Milan si è dimostrato davvero poco efficace in area avversaria. Con questo successo il Chievo è quindi riuscito a volare a + 4 in classifica proprio sui rossoneri, questi fermi alla settima posizione della graduatoria. (agg Michela Colombo)

DIRETTA MILAN CHIEVO PRIMAVERA (0-1) FORCING ROSSONERO

Milan Chievo Primavera 0-1: resta ancora vivo il vantaggio dei veronesi in questa partita, ma adesso i rossoneri stanno provando di tutto per pareggiare la sfida. Alessandro Lupi ha messo mano alla sua panchina: dentro Vigolo per Bargiel al 71 minuto, prima il Milan si era fatto vedere con una conclusione da fuori di Forte (mira sbagliata), unincursione di Tiago Dias con parata dI Pavoni sul colpo di testa di Tsadjout, poi ancora con Tsadjout. Da segnalare lottima prova di Capanni, che mette davvero in crisi la difesa del Chievo con le sue accelerazioni; il fortino veneto però regge e al 75 anche i gialloblu hanno operato un cambio, con Zuelli che ha preso il posto di Bertagnoli. Ormai manca poco per chiudere la partita, e il Chievo è vicino a prendersi una preziosissima vittoria esterna: staremo a vedere se il Milan troverà ancora le forze per arrivare alla rete del pareggio che a questo punto sarebbe anche meritata per quello che la squadra di casa ha prodotto nel secondo tempo. (agg. di Claudio Franceschini)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo che la partita fra Milan e Chievo Primavera, valida per la 25^ giornata del Campionato Primavera 1, sarà visibile in diretta tv gratuitamente su Sportitalia, che trasmetterà in chiaro (ma anche sulla piattaforma satellitare Sky per gli abbonati) il match. Vi ricordiamo inoltre la possibilità di seguire la sfida anche se non potrete mettervi davanti a un televisore in tale occasione: basterà collegarvi allindirizzo Sportitalia.com, e trovare la sezione dedicata alla diretta streaming video del canale sportivo.

DIRETTA MILAN CHIEVO PRIMAVERA (0-1) INTERVALLO

Duplice fischio e tutti vanno negli spogliatoi: il primo tempo del match tra Milan e Chievo Primavera termina quindi sul 1-0 a favore dei gialloblu, graziati nei primi minuti della partita dallautogol di Guarnone. Nella da fare quindi per i rossoneri di Lupi che più volte hanno tentato, in maniera infruttuosa, di trovare il pareggio. Già al 20 ecco infatti lennesima occasione dei padroni di casa, con Bellanova che mal sfrutta lottimo assist di Dias, e manda il pallone sulla trasferta clivense. Al 26 è sempre Dias a impegnare Pavoni, che raramente in questa prima frazione ha visto avvicinarsi il Milan. Pur mantenendo alto il possesso palla infatti la compagine rossonera continua a creare molto poco nellarea avversaria, a tutto vantaggio del Chievo e pur mantenendo il match in equilibrio non pare molto propositivo al momento. (agg Michela Colombo)

DIRETTA MILAN CHIEVO PRIMAVERA (0-1) AUTOGOL DI GUARNONE

Siamo solo nella prima metà del primo tempo del match tra Milan e Chievo primavera ma di certo le emozioni non sono mancate in questo posticipo della 25^ giornata del campionato giovanile. Il tabellone del risultato infatti vede già i clivensi in vantaggio per 1-0: a realizzare la rete in realtà è stato uno sfortunatissimo Guarnone, numero 1 rossonero. Lestremo difensore di Lupi infatti è stato beffato al 5: cross sulla destra e deviazione decisiva dello stesso Guarnone, che realizza quindi lautogol a cui lattacco del diavolo sta ora cercando di rimediare. Il pallino del gioco è infatti senza dubbio nelle mani del Milan che sta realizzano un ottimo possesso palla, pur difettando nelle conclusioni. Per il momento il Chievo di DAnna non offre molto spettacolo, ma molto potrebbe accadere già prima dellintervallo. (agg Michela Colombo)

DIRETTA MILAN CHIEVO PRIMAVERA (0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

In attesa di poter dare la parola al campo per la partita Milan Chievo Primavera, posticipo della 25^ giornata del campionato regolare, andiamo a dare un occhio allo storico che lega queste due compagini, attese ormai a minuti in campo. Dando unocchio alla lista di precedenti infatti vediamo bene che questa è ben lunga e ricca: sono infatti 20 i testa a testa registrati tra le due giovanili dal 2007 a oggi. A bilancio ecco quindi ben 7 affermazioni da parte dei rossoneri e 9 successi dei clivensi, i quali nello scontro diretto hanno segnato 32 reti, subendone 29 da parte della compagine del Diavolo. Curiosamente non risale al turno di andata del campionato primavera lultimo precedente tra Milan e Chievo Primavera, ma ai quarti di finale della Coppa Italia. In tale occasione, occorsa lo scorso 20 dicembre, furono i rossoneri a trovare il successo ma solo per 3-2 ai tempi supplementari. E tempo ora di dare la parola al campo: Milan-Chievo Primavera sta per avere inizio. MILAN: Guarnone; Bellanova, Sportelli, Gabbia; Dias, Pobega, Torrasi, Bargiel, Brescianini; Forte, Tsadjout. A disp.: Soncin, Basani, Culotta, Bianchi, Chiarapin, Torchio, Capanni, Finessi, Larsen, Soares, Vigolo. All.: Lupi CHIEVO: Pavoni; Bran, Pogliano, Tanasijevic; Liberal, Danieli, Di Masi, Michelotti; Juwara, Isufaj, Bertagnoli. A disp.: Zanchetta, Kaleba, Haukioja, Pavlev, Gianola, Zuelli, Rivi, Rovaglia, Pedrone, Enyan, Caprile. All.: DAnna

L’ARBITRO

Abbiamo visto che la partita della 25^ giornata tra Milan e Chievo Primavera verrà diretta dal fischietto della sezione di Nocera Inferiore Mario Cascone: con lui in campo non mancheranno anche i due assistenti Andrea Zaninetti di Voghera e Giovanni Manara di Mantova. Volendo conoscere meglio il profilo del direttore di gara va detto che per Cascone la partita di oggi sarà la sua 22^ direzione stagionale: nel palmares anche presenze nel campionato di Serie C e nella Coppa Italia di categoria. Sempre riferendoci alla stagione in corso, va infatti ricordato che il fischietto ha messo a bilancio ben 62 cartellini gialli e commissionato 9 espulsioni, di cui ben 8 con il rosso diretto: sono stati invece 3 i calci dal dischetto concessi. Ampliando la nostra statistica ricordiamo che in carriera Cascone ha registrato due precedenti con il Chievo Primavera, diretto nella stagione corrente del campionato contro Lazio e Roma: nessun testa a testa con il Milan per il direttore di gara.

ORARIO E PRESEMTAZIONE DEL MATCH

Milan Chievo Primavera, diretta dallarbitro Mario Cascone, è la partita in programma oggi mercoledi 18 aprile, valida quale posticipo della 25^ giornata del campionato giovanile. Il primo torneo primavera torna quindi in campo in questo posticipo che vede impegnati i rossoneri, di ritorno dalla delusione della mancata vittoria della Coppa Italia contro il Torino. Oggi però è tempo di mettere da parte le delusioni per la squadra di Lupi e guardare al campionato: ormai la fine della stagione regolare è vicina e la classifica vede ancora la squadra del Diavolo lontana dagli obbiettivi. La graduatoria della primavera 1 vede infatti il Milan solo alla settima posizione, con appena 36 punti: una sola però la lunghezza di vantaggio del Chievo che pure siede ora alla quinta piazza. 

LE PROBABILI FORMAZIONI

Per il match di campionato tra Milan e Chievo Primavera, Alessandro Lupi dovrebbe disporre i suoi rossoneri secondo il solito 4-3-3, confermando quindi alcuni dei titolari che si sono giocati pochi giorni fa la finale di Coppa Italia con il Torino. Ecco quindi che per la probabile formazione del Milan vedremo tra i pali Guarnone, con di fronte a sé la coppia centrale Bellodi-Gabbia: toccherà al duo Campeol e Bellanova a occupare le corsie più esterne del reparto. Per la mediana qualche ballottaggio aperto si presenta al tecnico dei piccoli rossoneri: El Hilali sarà in cabina di regia ma con lui sia Torrasi che Pobega rischiano il posto a favore di Brescianini e Murati. Per il tridente del diavolo ecco Tsadjot prima punta, con Mastour e Dias pronti a fare da esterni di attacco. 

Per la probabile formazione del Chievo ecco che invece  Lorenzo DAnna potrebbe confermare gran parte dell11 visto in campo conto il Genoa: dopo tutto i clivensi non scendono in campo dal 31 marzo scorso, vista la sosta per la Coppa Italia. In ogni caso il tecnico della squadra primavera gialloblù dovrebbe confermare il 4-3-3 come modulo di partenza, oltre che la presenza di Pavoni tra i pali. Di fronte al numero uno della giovanile clivense ecco poi il quartetto con Liberal, Haukioja, Kaleba e Bran. Per la mediana pochi i dubbi di DAnna: Di Masi sarà in cabina di regia, con Rabbas e Bertagnoli utilizzati come mezzali. Per quanto riguarda il tridente offensivo ricordiamo che Zuelli si gioca la maglia da titolare prima punta con Isufaj: al suo fianco non mancheranno Juwara e Vignato. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori