PAGELLE / Torino Milan (1-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 33^ giornata)

- Federico Giuliani

Pagelle Torino Milan (1-1): Fantacalcio, i voti della partita di Serie A per la 33^ giornata. Finisce con un punto a testa al Grande Torino: a Bonaventura risponde De Silvestri

andrea_belotti_torino_lapresse_2017
Risultati Europa league (LAPRESSE)

Torino-Milan termina con il risultato di 1-1. Tra i migliori in campo Donnarumma e Bonaventura nel Milan e De Silvestri e Ansaldi nel Torino. Da rivedere Kessie e Iago Falque. VOTO PARTITA 6,5 – Avvio frizzante, poi i ritmi calano per diverse decine di minuti. La gara si risveglia nell’ultimo quarto. VOTO TORINO 6,5 – Dopo un primo tempo da dimenticare, i granata ci mettono grinta e cuore, meritandosi il pareggio (e forse qualcosa di più). VOTO MILAN 6 – Un altro punto che serve a poco. I rossoneri costruiscono pochissimo e soffrono il gioco granata.

LE PAGELLE DEL TORINO

SIRIGU 6 – Non può niente sul siluro di Bonaventura, che si infila nell’angolino. Bravo, invece, nelle altre circostanze.

N’KOULOU 6 – Il meno brillante dei tre in difesa, ma nel complesso dà il suo contributo alla causa.

BURDISSO 6 – Vince il duello con Kalinic senza faticare più di tanto. Mai messo in difficoltà dai rossoneri.

MORETTI 6 – Vecchia guardia in difesa. Non soffre gli sprint avversari e si salva usando quasi sempre l’esperienza.

DE SILVESTRI 7 – Parte con il freno a mano tirato, poi si sblocca e mette in mezzo diversi traversoni degni di nota. Nella ripresa pareggia i conti con un imperioso colpo di testa.Peccato per l’espulsione rimediata nel finale.

RINCON 5 – Lasciato solo, spesso in inferiorità numerica, contro il centrocampo avversario, si arrangia come può. Il risultato non è dei migliori (dal 56′ OBI 6 – Dà energie fresche al centrocampo. Esce per infortunio. Dall’84’ ACQUAH – SV).

BASELLI 5,5 – Meglio nella ripresa, quando con l’inserimento di Obi ha al suo fianco uno scudiero più affidabile. Un po’ rude negli interventi.

ANSALDI 6,5 – Uno dei migliori in campo. Costante sin dall’inizio, si procura un rigore e costruisce due buona occasioni da gol.

LJAJIC 5,5 – Si accende nel momento clou del match: pennella il corner dal quale nasce il pareggio di De Silvestri.

IAGO FALQUE 4,5 – Un fantasma vero e proprio. Mai nel vivo dell’azione, mai utile in fase di non possesso. Spreca una buona occasione nel primo tempo da pochi passi sparando alle stelle (dal 64′ EDERA 6,5 – Entra subito nel match con un tiro che per poco non beffa Donnarumma).

BELOTTI 5 – Secondo rigore sbagliato in stagione. Errore che pesa, visto che il suo tiro poteva sbloccare il risultato.

ALL. MAZZARRI 6,5 – Cambia uomini e disposizione strada facendo e i risultati si vedono. Decisivo l’ingresso di Edera.

LE PAGELLE DEL MILAN

G. DONNARUMMA 8 – Altra parata mostruosa dopo quella su Milik domenica scorsa. Non può nulla sul pari di De Silvestri.

ABATE 5 – Nonostante la sua esperienza si fa uccellare da De Silvestri in occasione del pareggio del Torino. Sfortunato nel finale quando colpisce il palo con un tiro da fuori.

BONUCCI 5,5 – Non sempre preciso sugli interventi. Il capitano, al rientro, deve ritrovare la migliore condizione.

C. ZAPATA 6 – Partita senza infamia né lode. Seconda da titolare e altra buona prestazione, questa volta accanto a Bonucci.

RI. RODRIGUEZ 6 – Buone diagonali difensive. Mancano però i suoi traversoni per gli attaccanti.

KESSIE 4,5 – Inizia la sua gara con due errori grossi come macigni. Perde ingenuamente un pallone in zona rossa e, nella stessa azione, atterra Ansaldi nella propria area concedendo il calcio di rigore al Torino. Serataccia.

BIGLIA 6 – Di questi tempi niente è da buttare, soprattutto in relazione alle sue prestazioni di inizio stagione. Non fa un partitone ma la sua regia è apprezzabile.

BONAVENTURA 7 – Segna un gol bellissimo, con un tiro da vedere e rivedere. Primo tempo ok, ma nella ripresa il suo rendimento cala vistosamente.

SUSO 4,5 – Una sola fiammata degna di nota in avvio, poi il nulla più assoluto. Mette in mezzo qualche pallone, ma non riesce a essere decisivo (dal 77′ ANDRE’ SILVA 5 – Inserito per smuovere le acque, si perde tra le maglie granata).

KALINIC 4,5 – Altra, ennesima, pessima prestazione del croato. L’attaccante rossonero non riesce proprio a essere utile a questo gioco. Pochissime sponde e ancor meno occasioni da gol (dal 73′ CUTRONE 6 – Subito reattivo e subito pericoloso con un tiro che impegna Sirigu).

BORINI 5,5 – Alterna buone giocate a errori evitabili. Si impegna ma non raggiunge la sufficienza.

ALL. GATTUSO 5,5 – Il Milan non vince ormai da un mese. La squadra è stanca e lui deve proporre qualche soluzione.

VOTO ARBITRO (Maresca) 6,5 – Ottima conduzione di gara. Giusto il rigore concesso al Toro, ok i gialli.

TORINO MILAN: IL PRIMO TEMPO

Il primo tempo di Torino-Milan termina con il risultato di 1-0 in favore del Diavolo. Pronti, via. Kessie (4,5) si addormenta sul pressing di Ansaldi (6,5) e concede un pericolosissimo contropiede ai granata. L’argentino si invola in area, il centrocampista rossonero prova a rimediare ma fa peggio che mai, toccando l’avversario in modo ingenuo e goffo. L’arbitro Maresca non deve neanche scomodare il Var: è calcio di rigore per il Torino. Dagli undici metri va Belotti (5), che spreca il penalty colpendo la traversa con un tiro troppo potente. Dopo il pericolo scampato, il Milan reagisce e si porta in vantaggio. All’8′ Suso (5) trova una bella imbucata per Kessie, che calcia da pochi passi trovando la bella parata di Sirigu (6). Sul proseguo dell’azione Biglia (6) appoggia di testa per Bonaventura (8), che controlla con il mancino prima di scaricare un destro “a scendere” dalla distanza. La sfera si infila nell’angolino per una delle reti più belle della stagione. Per una ventina di minuti non accade praticamente niente. Dobbiamo arrivare al 32′ per assistere alla risposta granata. De Silvestri (5,5) mette in mezzo un cross al bacio per l’incornata di Belotti, che anticipa Bonucci (5,5) ma trova la parata in corner di Donnarumma (6). Dagli sviluppi del corner, un tiro sbagliato di Ansaldi si trasforma in un assist per Iago (4,5), che da pochi passi spara alle stelle. Nel finale si rivede il Milan, con un tentativo di Kalinic (4,5) terminato sul fondo.

I VOTI DEL PRIMO TEMPO

VOTO PARTITA 7 – Avvio scoppiettante, con un calcio di rigore e un gol. Poi il match si placa fino alla mezzora. Nel complesso, gara divertente. VOTO TORINO 5 – Quanto spreco in 45′! Un rigore gettato alle ortiche e, nel giro di pochi minuti, una rete incassata che sta compromettendo il parziale. Il gioco granata scricchiola e non sempre è fluido. MIGLIORE TORINO ANSALDI 6,5 – Eccezion fatta per una dormita nel finale, l’argentino è uno dei più reattivi. Conquista il rigore in avvio gara. PEGGIORE TORINO IAGO FALQUE 4,5 – Non aiuta in fase di non possesso e non si vede mai quando si tratta di attaccare. Spreca una nitida palla gol. E’ comunque in buona compagnia. VOTO MILAN 6,5 – Gara ordinata e disputata con grande pazienza. Bella la reazione dopo il rigore sbagliato da Belotti. Restano i problemi offensivi. MIGLIORE MILAN BONAVENTURA 8 – Soltanto per il gol il centrocampista rossonero merita la copertina del match. PEGGIORE MILAN KESSIE 4,5 – Commette due gravi errori dopo appena 2′. Sul secondo atterra Ansaldi in area, provocando il calcio di rigore poi sprecato da Belotti. Non ci siamo. VOTO ARBITRO (Maresca) 6,5 – Giusto il penalty concesso al Torino. Sacrosanti i tre cartellini gialli estratti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori