Video/ Pro Vercelli Pescara (3-1): highlights e gol della partita (Serie B 36^ giornata)

- Michela Colombo

Video Pro Vercelli Pescara (risultato finale 3-1): highlights e gol della partita, valida nella 36^ giornata di Serie B. Biancoscudati al successo, ma rimangono ultimi.

Vives_Pro_Vercelli_Brescia_lapresse_2018
Diretta Pro Vercelli Olbia, Serie C girone A (LaPresse)

Grande successo della Pro Vercelli contro il Pescara nella 36^ giornata della Serie B: il fanalino di coda infatti riesce a mettere sotto scacco i delfini, battuti con il pesante risultato di 3-1 in questo appassionante turno infrasettimanale. A decidere la partita sono arrivati i gol di Vives (rigore nel primo tempo), oltre che di Raicevic, in doppietta nella ripresa: solo Machin ha provato a rispondere nelle marcature per gli ospiti ieri sera al Piola. Certo il successo rimediato dai piemontesi non cambia più di tanto la classifica nel campionato cadetto: la Pro Vercelli rimane fanalino di coda della graduatoria ma ora con 34 punti, mentre il Pescara è ora 17^ con 38 punti a bilancio. Dando ora un occhio alle statistiche fissate nel match vediamo che la compagine biancoscudata ha realizzato il 53% del possesso palla, oltre che ben 24 tiri, di cui 7 sono stati indirizzati verso lo specchio avversario. A ciò si aggiunge per la Pro Vercelli anche 8 corner e 5 parate oltre che ben 26 falli. Per i numeri segnati dal Pescara vediamo il 47% del possesso palla e 11 tiri (di cui 6 verso la porta), oltre che ben 28 punizioni: ricordiamo anche 2 fuorigioco e 4 parate.

LE DICHIARAZIONI

Al termine della sfida il tecnico della Pro Vercelli, Gianluca Grassadonia ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport: Oggi è stata una vittoria importantissima che ci tiene a galla, il gruppo ha dimostrato di crederci. La vittoria ce la meritavamo, ce la siamo andata a prendere per i capelli: questo gruppo va lodato, sempre. In campo i ragazzi hanno dato tutto, e chi era in panchina era il primo tifoso. La nostra forza, nella seconda parte della stagione, è stata quella di trovare equilibrio con il 3-5-2: per giocare a 4 con Ghiglione e Mammarella, bisogna cambiare qualcosa. Ma una cosa è chiara: a prescindere dal modulo, questa squadra se la gioca sempre contro chiunque, in casa e fuori. Io ho le mie idee, però non accetto che qualcuno faccia il furbo e cerchi di minare la serenità del mio gruppo. Parole di rammarico invece per Pillon tecnico del Pescara: E un peccato perchè anzi fino all84 abbiamo avuto più occasioni noi. Forse ci siamo abbassati un po troppo e poi nel finale abbiamo un po sbracato e questo non doveva succedere. Sono molto rammaricato perchè la squadra ha dato tutto, però bisogna voltare pagina e guardare avanti. I nostri avvii di partita sono sempre un po sofferti, non so se è lansia della partita, comunque è una cosa che dovremo analizzare



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori