Serie A, Rocchi arbitrerà Juventus Napoli/ Un solo precedente con gli azzurri quest’anno

- Davide Giancristofaro Alberti

Arbitri Serie A, Juventus-Napoli a Rocchi: bianconeri sempre vittoriosi con il fischietto di Firenze. Toccherà al miglior arbitro italiano dirigere lincontro più importante della stagione

Albiol_3_Khedira_Napoli_Juventus_lapresse_2017
Video Juventus Napoli (LaPresse)

Per quanto riguarda il campionato in corso, c’è un solo precedente che ha visto l’arbitro Rocchi di Firenze chiamato a dirigere una partita del Napoli. Si è trattato dell’incontro del girone d’andata disputato allo stadio Olimpico di Roma, con i partenopei in trasferta in casa dei giallorossi allenati da Eusebio Di Francesco. Partita decisa da un gol di Lorenzo Insigne, all’apice della super partenza che ha lanciato gli azzurri di Maurizio Sarri in testa alla classifica. Partenza che ha portato il Napoli poi a interrompere la sua serie di vittorie consecutive nel successivo impegno interno pareggiato a reti bianche contro l’Inter. L’arbitraggio di Rocchi in quel Roma-Napoli fu giudicato positivamente, vedremo se alla seconda col Napoli in trasferta, senza aver mai arbitrato quest’anno al San Paolo, i giudizi saranno altrettanto positivi. (agg. di Fabio Belli)

QUEL PRECEDENTE IN JUVENTUS-ROMA…

Sono giorni importanti questi che ci portano a uno Juventus Napoli che deciderà probabilmente la vittoria dello Scudetto. Iniziano intanto, come al solito, le polemiche legate alla designazione arbitrale. Gianluca Rocchi è senza dubbio il miglior arbitro italiano, ma per qualcuno inevitabilmente collegato a una partita difficile come quel Juventus Roma dell’ottobre del 2014 terminato 3-2 per i bianconeri e che portò Rudi Garcia, allora allenatore dei giallorossi, al gesto del violino per condannare l’operato del direttore di gara. Questi era stato reo di aver assegnato due rigori dubbi ai bianconeri oltre ad aver convalidato il gol del 3-2 di Leonardo Bonucci con Arturo Vidal in posizione di possibile fuorigioco. Quella partita è stata immediatamente tirata fuori da alcuni tifosi azzurri che hanno subito iniziato a parlare sui social network in partita dal finale già visto. Un atteggiamento per fortuna non in linea con tutta la tifoseria partenopea, visto che arrivati a questo punto si dovrebbe pensare più al campo che a strane e fantasiose congetture. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL MIGLIOR ARBITRO ITALIANO

Toccherà a Gianluca Rocchi della sezione di Firenze arbitrare Juventus-Napoli. Il big match della 34esima giornata di Serie A, nonché la sfida che potrebbe decidere la stagione, sarà quindi diretta dal miglior arbitro italiano. Vediamo brevemente il bilancio del direttore di gara in questione con la Juventus e ovviamente con il Napoli. La squadra bianconera è stata diretta da Rocchi in 32 match, con un bilancio decisamente positivo fatto di 26 successi, 3 pareggi e 3 sconfitte. Otto i rigori fischiati a favore della Vecchia Signora, e due quelli contro. Un bilancio che migliora ulteriormente se prendiamo in considerazione solo la gestione bianconera di Allegri, dove Rocchi ha arbitrato sei volte, con sei successi juventini. Ovviamente non devono sorprendere questi dati visto che la Juventus domina in Italia da sette anni a questa parte. Per quanto riguarda le statistiche del Napoli, invece, sono 34 le partite azzurre dirette da Rocchi, con 16 vittorie, 8 pareggi e 10 sconfitte, mentre i rigori fischiati sono 8 a favore e 4 contro. Prendendo in considerazione solo lera Sarri, il bilancio è infine di 5 vittorie, un pari e due sconfitte contro Inter e Juventus, entrambe in trasferta. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ROCCHI PER JUVENTUS-NAPOLI

Sono state rese note poco fa le designazioni arbitrali di Juventus-Napoli, il match clou della 34esima giornata di Serie A, nonché la sfida scudetto. Per la gara in programma domenica sera, ore 20:45, allAllianz Stadium di Torino, è stato scelto Gianluca Rocchi della sezione di Firenze. I due assistenti saranno i guardalinee Di Liberatore e Tonolini, Massa sarà il quarto uomo, e infine al Var avremo Irrati e Vuoto. Rocchi è considerato il miglior direttore di gara dItalia, e sarà infatti anche lunico rappresentante del Bel Paese ai prossimi mondiali di calcio. Rizzoli, il capo dei designatori, ha quindi deciso di affidare il match dellanno, allarbitro più importante, una scelta che non fa una piega. Quella di domenica sarà il quarto match fra Juve e Napoli diretto dallo stesso fischietto.

I TRE PRECEDENTI CON ROCCHI

Nei precedenti tre incontri, tre successi della Juventus, leggasi l1 a 0 del 2008 con gol di Iaquinta, quindi il 3 a 0 nel 2013 con gol di Llorente, Pirlo e Pogba, e infine la sfida della passata stagione, il 2 a 1 con gol vittoria firmato dal grande ex, Gonzalo Higuain. Una direzione che ovviamente fa felice la Vecchia Signora, ma presumibilmente anche il Napoli, vista la bravura dello stesso Rocchi. Tra laltro il fischietto di Firenze arbitrò in maniera impeccabile il match della stagione 2016-2017, non concedendo un rigore alla Juventus per presunto fallo di mano di Chiriches, che invece toccò con la spalla e non con il braccio. Per quanto riguarda le altre designazioni, Lazio-Samp è stata affidata ad Orsato, mentre Chievo-Inter a Valeri. Spal-Roma, altro incontro importante in chiave Champions, a Tagliavento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori