PROBABILI FORMAZIONI SERIE B / Moduli, scelte e dubbi: il record di Tremolada (37^ giornata)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Serie B: le mosse degli allenatori per gli 11 che vedremo in campo il 21, 22 e 23 aprile per la 37^ giornata della cadetteria. Tante le sfide decisive: tutti titolari?.

foggia_gruppo_esultanza_lapresse_2017
Probabili formazioni Serie B (LaPresse)

Controllando le probabili formazioni del derby tra Perugia e Ternana, atteso oggi nella 37^ giornata della Serie B vediamo bene che in casa dei club rossoverde il tecnico De Canio non potrebbe fare a meno del trequartista Luca Tremolada. Lex Entella poi oggi è particolarmente motivato a fare bene visti i record che oggi taglierebbe scende in campo al Renato Curi. Tremolada infatti oggi disputerebbe la sua 100 partita nel campionato cadetto, considerata però solo la regular season. Ricordiamo infatti che nella cadetteria lesordio di Tremolada risale al 22 agosto del 2010 con la maglia del Piacenza (sconfitta con il Modena). Da allora il giocatore nativo di Milano ha indossato le maglie di Varese, Entella e ora della Ternana. (agg Michela Colombo)

BREDA RITROVA PAJAC

Roberto Breda ritrova Pajac che partirà titolare nella gara Perugia Ternana che si gioca questo pomeriggio come posticipo della Serie B. Sicuramente il calciatore offensivo è un calciatore importante per il Grifone che però dovrà fare a meno dello squalificato Colombatto. Dall’altra parte invece il recupero importante è quello di Favilli e anche lui dovrà tornare titolare. Sicuramente ci troviamo di fronte a due squadre di assoluto livello per quanto riguarda l’organico, ma gli ospiti fino a questo momento non hanno raggiunto nemmeno la salvezza. Interessanti poi gli scontri che vedremo sul campo con Roberto Breda che affronta la sua ex squadra e Luca Tremolada che si ritrova davanti proprio l’allenatore che era riuscito a lanciarlo con merito ad altissimi livelli. (agg. di Matteo Fantozzi)

OCCHI PUNTATI SUL NOVARA

Occhi puntati ora sul Novara, che già subito dopo il pareggio rimediato con il Bari si è messo al lavoro in vista della sfida con il Venezia attesa oggi nella 37^ giornata della Serie B. La situazione in casa azzurra dopo tutta non è delle più rosee e servono subito risultati pesanti e positivi. Ecco quindi che per questo delicato incontro Di Carlo ha studiato bene la probabile formazione di partenza dei piemontesi, dovendo per fare il conto con qualche giocatore acciaccato. Se infatti Marco Chiosa è tornato ad allenarsi pochi giorni fa in gruppo e il suo rientro in campo rimane ben vicino, linfermeria del Novara ha invece accolto Andrea Mantovani, che ha rimediato una brutta botta allanca durante lultimo match casalingo. Per completare il quadro ricordiamo che Moutir Chajia sta ancora effettuando lavoro differenziato e quindi non verrà arrischiato contro il Venezia oggi.

TEGOLA PER L’AVELLINO

Brutte notizie alla vigilia della 37^ giornata della Serie B per lAvellino di Mister Foscarini: pare infatti che si sia fermato anche Marco Migliorini, che quindi è dato in forte dubbio perfino per la panchina per il match contro il Palermo atteso oggi. Secondo le ultime novità che arrivano dallinfermeria biancoverde pare infatti che il difensore centrale classe 1992 abbia riportato alcuni problemi muscolari, la di cui entità rimane ancora tutta da valutare. Dopo tutto Migliorini aveva già spaventato i propri tifosi, uscendo anticipatamente dal campo dove era in corso la partita tra Avellino e Frosinone (poi vinta dai canarini). Al momento le sensazioni sono negative e il tecnico dellAvellino è già allopera per rimediare alla probabilissima assenza dello stesso difensore ex Juve Stabia: al momento è il primo nome per la probabile formazione irpina è quello di Kresic, che già aveva preso il posto del numero 6 contro i canarini.

GLI SQUALIFICATI

In attesa di poter conoscere da vicino le mosse fatte dagli allenatori per le probabili formazioni che vedremo oggi in campo, andiamo a vedere quanto è lunga la lista degli indisponibili alla vigilia della 37^ giornata della Serie B. Secondo lultimo comunicato del giudice sportivo sono infatti ben 11 i giocatori fermati per squalifica e quindi non saranno a disposizione dei rispettivi allenatori in vista di questo turno. Vediamo quindi nellelenco Popescu della Salernitana (squalificato in seguito ad unespulsione poi ammonito) e Crescenzi del Pescara, oltre che Brighenti del Frosinone, e Clonbatto del Perugia. A loro poi si uniranno in tribuna anche i due giocatori del Palermo Jajalo e Ghanore, oltre che Liam Henderson del Bari, Luca Mora dello Spezia, Moses Odjer della Salernitana e Michele Pellizzer dellEntella.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B

Chiuso un appassionate turno infrasettimanale, ecco che il campionato della Serie B torna protagonista in questo weekend del 21 e 22 aprile: andiamo quindi a vedere quali potrebbero essere le mosse degli allenatori per le probabili formazioni che vedremo in campo nella 37^ giornata della cadetteria. Prima però facciamo un piccolo riepilogo del calendario della Serie B per questa giornata, ricordando che sono 8 le partite che vedremo in campo sabato. Proprio alle ore 15.00 si accenderanno le sfide Brescia-Cesena, Cremonese-Ascoli, Entella-Pro Vercelli, Foggia-Bari, Novara-Venezia, Palermo-Avellino, Parma-Carpi e Salernitana-Cittadella. Per quanto riguarda i posticipi ricordiamo che Perugia-Ternana e Pescara-Spezia avranno luogo domenica, la prima con fischio dinizio alle ore 15.00 e la seconda alle ore 17.30: lunedi sera spazio al match Frosinone-Empoli, previsto alle ore 20.30. Andiamo quindi a vedere nel dettaglio le scelte degli allenatori per le probabili formazioni, attese in campo nella 37^ giornata di Serie B.

PROBABILI FORMAZIONI BRESCIA CESENA

Per la sfida al Rigamonti la Leonessa dovrebbe confermare il 4-3-3 che in mediana vedrà il terzetto con Bisoli, Tonali e Embalo. Modulo speculare per il Cesena che invece punterà dal primo minuto su Fedele, Di Noia e Laribi.

PROBABILI FORMAZIONI CREMONESE ASCOLI

Nella 37^ giornata della Serie B la Cremonese punterà tutti in attacco su Camara e Scamacca, con Piccolo atteso sulla trequarti. Per quanto riguarda lattacco del Picchio occhio alle due punte Ganz e Monachello.

PROBABILI FORMAZIONI ENTELLA PRO VERCELLI

I liguri abbisognano oggi più che mai di una vittoria: Aglietti dovrebbe allora concedere spazio in attacco a De Luca e La Mantia, con il primo di nuovo a disposizione del tecnico. Risponderà Grassadonia con un 4-4-3 che in attacco dovrebbe vedere titolari Bifulco, Reginaldo e Raicevic.

PROBABILI FORMAZIONI FOGGIA BARI

Per la probabile formazione dei satanelli Stroppa dovrebbe puntare nuovamente sul 3-5-2, con in difesa il terzetto composto da Tonucci, Camporese e Calabrese. Sarà invece a 4 il modulo difensivo del Bari che al centro vedrà il duo Gyomber  e Empereur e sulle fasce il duo Anderson e DElia.

PROBABILI FORMAZIONI NOVARA VENEZIA

Nella sfida al Piola Di Carlo dovrebbe proporre il 4-3-1-2 con Moscati sulla trequarti a supporto delle due punte Puscas e Maniero. Per quanto riguarda l11 di Inzaghi ecco che saranno Litteri e Geijo i due titolari in attacco.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO AVELLINO

I rosanero, alla ricerca di una vittoria che manca da tempo punteranno ancora sul 4-3-1-2 con Coronado, La Gumina e Trajkovski attesi in attacco. Per gli irpini il modulo di riferimento dovrebbe essere quello del 4-4-2 con Ascencio e Ardemagni attesi in avanti visto che Castaldo è squalificato.

PROBABILI FORMAZIONI PARMA CARPI

Anche in questo match casalingo i ducali scenderanno in campo con il 4-3-3 che in media vedrà dal primo minuto Dezi, Munari e Barillà. Sarà invece centrocampo a 5 per i falconi con  Mbaye in cabina di regia e affiancato da Verna e  Jelenic: il reparto verrà completato da Pasciuti e Concas.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA CITTADELLA

Moduli speculari per i due club granata: nel 4-3-2-1 la Salernitana punterà però su Odjer, Ricci e Zito a centrocampo, mentre per il Cittadella i titolari dovrebbero essere Bartolomei, Ieri e Lora.

PROBABILI FORMAZIONI PERUGIA TERNANA

Sarà sempre 3-4-1-2 per gli umbri, con il duo Cerri-Di Carmine ormai imprescindibile: per i rossoverdi il modulo di riferimento sarà il 4-3-1-2 con davanti il duo Carretta-Montalto con Tremolada atteso ancora sulla trequarti.

PROBABILI FORMAZIONI PESCARA SPEZIA

I delfini di Pillon potrebbe ancora scendere in campo con il 4-3-3 che in mediana vedrà dal primo minuto il terzetto Machin, Brugman e Valzania. Attenzione però ai liguri che a centrocampo vantano nomi come quelli di Ammari, Bolzoni e Pessina.

PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE EMPOLI

Nel big match della 37^ giornata, Andreazzoli non risparmierà il duo del gol Caputo-Donnarumma, tornato al top della condizione. A rispondere ecco la difesa a 4 dei canarini con Matteo Ciofani, Terranova, Krajnc e Crivello. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori