DIRETTA/ Siena-Cuneo (risultato finale 1-0) info streaming video e tv: decide il gol di Iapichino!

- Stefano Belli

Diretta Siena-Cuneo: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C girone A in programma sabato 21 aprile 2018.

robursiena_legapro_lapresse_2017
Diretta Siena-Pistoiese, repertorio LaPresse

SIENA CUNEO (RISULTATO FINALE 1-0) VITTORIA DEI TOSCANI!

Siena-Cuneo termina con il risultato di 1-0 in favore dei toscani per effetto del gol di Iapichino. La rete arrivata al termine del primo tempo è una gemma preziosa frutto del genio del terzino dei toscani. Un fulmine a ciel sereno che di fatto ha sbloccato una gara piuttosto noiosa, piatta e avara di occasioni. Nella ripresa, oltre a una traversa dei locali colpita da Marotta, c’è da segnalare l’espulsione di Cristini tra le fila ospiti. Con l’uomo in più negli ultimi dieci di gara, per il Siena non è stato difficile amministrare il risicato vantaggio.

SIENA CUNEO (RISULTATO 1-0) TRAVERSA DI MAROTTA!

Quando siamo al 64′ di gioco il risultato di Robur Siena-Cuneo è sempre di 1-0 in favore dei padroni di casa per effetto della splendida rete siglata da Iapichino allo scadere della prima frazione di gioco. In questa ripresa si alzano leggermente i ritmi. Al 56′ il Cuneo sfiora il pareggio: dagli sviluppi di un calcio di punizione, Schiavi pesca in area senese il colpo di testa di Conrotto, salvato miracolosamente da Pane. Due minuti più tardi arriva la risposta del Siena, che colpisce la traversa con Marotta. Gara aperta a ogni risultato e ancora in bilico.

SIENA CUNEO (RISULTATO 1-0) MAGIA DI IAPICHINO!

Il primo tempo di Robur Siena-Cuneo termina con il risultato di 1-0 in favore dei toscani per effetto della rete di Iapichino pochi istanti prima dell’intervallo. Andiamo però con ordine, perché c’è davvero poco da segnalare al Franchi, in un primo tempo avaro di emozioni dove le due squadre non hanno giocato un buon calcio. Inizia bene il Siena, desideroso di sbloccare il match, ma ben presto i toscani si affievoliscono complice l’eccellente organizzazione rivale. L’unico sussulto arriva 33′: dagli sviluppi di un calcio di punizione per gli ospiti, Dell’Agnello prova a colpire sul secondo palo, trovando l’attenta risposta di Pane. Tra l’altro, l’attaccante del Cuneo era anche in fuorigioco. Nel finale, al 43′, il Siena passa in vantaggio: Iapichino lascia partire una conclusione al bacio dai 30 metri che batte Moschin.

SIENA CUNEO (RISULTATO 0-0) I BIANCONERI FANNO LA PARTITA

Prima di tuffarci a pieni polmoni in una delle sfide più importanti di questa giornata, diamo uno sguardo ai due schieramenti. Il Siena sceglie il 4-3-1-2 con Cruciani trequartista dietro a Neglia e Marotta; modulo speculare per il Cuneo, con Schiavi a suggerire le due punte, Galuppini e Dell’Agnello. Pronti, via. Il Siena parte con il piglio di chi vuole immediatamente mettere in chiaro la situazione. I bianconeri tengono in mano il pallino del gioco con una notevole superiorità territoriale, ma il Cuneo si difende con ordine. Gli ospiti, che non hanno intenzione di fare la figura dello sparring partner di turno, sono pronti a far male in contropiede. Per il momento, comunque, il copione vede i padroni di casa fare la partita.

SIENA CUNEO (RISULTATO 0-0) – SI COMINCIA

Tutto ormai è pronto per il fischio dinizio di Siena-Cuneo, ci resta però il tempo per dare uno sguardo alle statistiche delle due formazioni, molto lontane fra loro in classifica nel girone A della Serie C: il ruolino di marcia del Siena nei match casalinghi è simile a quello del Pisa (otto vittorie, cinque pareggi e tre sconfitte), con i bianconeri che hanno disputato tra le mura amiche una partita in meno rispetto al Pisa. Insieme al Monza, il Siena ha la migliore difesa (11 reti subite), ma anche il secondo peggior attacco (15 gol fatti), peggio ha fatto soltanto il Cuneo, guarda caso. I piemontesi, per quanto riguarda invece le partite in trasferta, hanno un record negativo di quattro vittorie, cinque pareggi e sette sconfitte, con soli 11 gol segnati (secondo peggior attacco del girone A), 19 invece quelli subiti. 

TESTA A TESTA

Curiosamente per la partita del girone A della Serie C tra Siena e Cuneo lo storico non è in grado di fornirci molte informazioni. Numeri alla mano vediamo bene che alla vigilia dello scontro protagonista nella 36^ giornata esiste appena un solo testa a testa recente registrato tra i due club oggi in campo, e risalente, come è facile immaginare, al turno di andata del campionato ancora in corso. Allora, nella 17^ giornata del girone A dobbiamo quindi segnalare la bella vittoria della squadra rossobianca, in tale occasione padrona di casa: il risultato della sfida al Fratelli Paschiero fu infatti di 2-0 per il Cuneo. In tale match che si è svolto il 20 dicembre scorso, il Cuneo ebbe la meglio grazie alle reti di Simone DellAgnello e Federico Baschirotto, in gol rispettivamente al 7 e al 50 minuto della sfida. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Non sarà possibile seguire il match in  diretta tv  sui canali in chiaro o a pagamento, ma gli abbonati al sito elevensports.it potranno seguire la partita in  diretta streaming video via internet.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Siena-Cuneo, diretta dal signor Proietti di Terni, sabato 21 aprile 2018 alle ore 14.30, sarà una sfida valevole per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie C, nel girone A. Il Siena arriva da un weekend molto pesante, con la clamorosa sconfitta in casa dell’Arezzo che ha cambiato le carte in tavola, per l’ennesima volta, nella corsa al primo posto del girone A di Serie C. Una serie di capovolgimenti di fronte che hanno di nuovo portato il Livorno, a tre giornate dalla fine, al comando della classifica e con la concreta prospettiva di poter centrare il salto diretto in Serie B. Dall’altra parte, per il Cuneo è arrivato un importantissimo successo contro la Viterbese che ha regalato ai piemontesi la possibilità di giocarsi ancora la salvezza diretta, considerando che l’Arezzo è stato ancora ulteriormente penalizzato e la Pro Piacenza non riesce a interrompere la sua emorragia di sconfitte. Il che significa che i piemontesi si trovano ora a tre punti dalla salvezza diretta, anche se la trasferta di Siena rappresenta senz’altro uno scoglio del calendario molto difficile da affrontare. Il Siena però ha ora paura che non possa dipendere solo dai suoi risultati l’obiettivo finale. Per i bianconeri le difficoltà sono state tante, ma aver sprecato ad Arezzo un possibile match point, proprio nel giorno in cui il Livorno superava il difficile ostacolo del derby contro il Pisa, potrebbe essere stato anche e soprattutto a livello psicologico il colpo di grazia sulle ambizioni di promozione diretta.

PROBABILI FORMAZIONI SIENA CUNEO

Le probabili formazioni del match che si disputerà presso lo stadio Artemio Franchi di Siena: toscani padroni di casa schierati con Pane tra i pali, Rondanini sull’out difensivo di destra e Iapichino sull’out difensivo di sinistra, mentre Sbraga e D’Ambrosio saranno i centrali della retroguardia. A centrocampo spazio al terzetto composto da Vassallo, Gerli e Bulevardi, mentre Cruciani sarà impiegato da trequartista alle spalle del duo offensivo Marotta-Neglia. Risponderà il Cuneo con Moschin tra i pali, Di Filippo terzino destro e Testoni terzino sinistro in una difesa a quattro con Boni e Conrotto impiegati come centrali. A centrocampo, spazio al terzetto composto da Rosso, Cristini e Gerbaudo, mentre Schiavi sarà il trequartista di supporto alla coppia d’attacco formata da Galuppini e da Dell’Agnello.

TATTICA E PRECEDENTI

Il confronto tattico tra gli allenatori delle due squadre, Michele Mignani per il Siena e William Viali per il Cuneo, vedrà le due squadre affrontarsi con moduli speculari, visto che la scelta cadrà per entrambe le squadre sul 3-5-2. Le due squadre si sono trovate quest’anno di fronte in un campionato professionistico dopo tanti anni passati in serie diverse. Il Cuneo ha vinto il match d’andata di questo campionato, due a zero grazie alle reti messe a segno da Dell’Agnello e da Baschirotto.

QUOTE E SCOMMESSE

Le quote dei bookmaker per le scommesse sul match: la vittoria interna della formazione toscana è quotata 1.35 da William Hill, l’eventuale pareggio viene proposto ad una quota di 4.75 da Bet365, mentre Bwin offre a una quota di 8.75 la possibilità dell’affermazione in trasferta dei piemontesi. Per quanto riguarda le quote per i gol complessivi realizzati nel corso della partita, Unibet propone le quote per over 2.5 e under 2.5 rispettivamente a 2.04 e 1.68.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori