DIRETTA /Lazio Sampdoria risultato finale 4-0) info streaming video e tv: la chiude una doppietta di Immobile!

- Claudio Franceschini

Diretta Lazio Sampdoria, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Bella sfida all’Olimpico tra due squadre che hanno bisogno di punti per l’Europa

Duvan_Zapata_Strakosha_Sampdoria_Lazio_lapresse_2018
Video Lazio Sampdoria (LaPresse)

DIRETTA LAZIO SAMPDORIA (4-0 FINALE): LA CHIUDE UNA DOPPIETTA DI IMMOBILE!

La Lazio ha messo il sigillo sulla partita contro la Sampdoria. 4-0 il risultato finale in favore dei biancocelesti, con la doppietta di Ciro Immobile che ha chiuso i conti in favore della formazione allenata da Simone Inzaghi e si è rivelata molto importante anche per la classifica cannonieri. Prima al 40 è stato Marusic a trovare la sovrapposizione di Milinkovic-Savic, che ha messo in mezzo forte e teso per il perfetto inserimento centrale dellattaccante. Al 43, grande spunto di Nani che si inserisce rubando palla e lanciando Immobile, che piazza il pallone alle spalle del portiere blucerchiato a tu per tu con Viviano. Quattro squilli che mantengono la Lazio al quarto posto con un punto di vantaggio sullInter, con la squadra di Inzaghi che festeggia la vittoria con larbitro che manda tutti negli spogliatoi senza recupero. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO SAMPDORIA (2-0): NANI SOSTITUISCE FELIPE ANDERSON

Fase centrale del secondo tempo bloccata, e nel finale di partita la Lazio è chiamata sempre a gestire due gol di vantaggio sulla Sampdoria. Al 33′ cambio, il secondo, tra le fila biancocelesti con Nani che prende il posto di Felipe Anderson. Lazio molto vicina al terzo gol al 28′, con un traversone di Lucas Leiva che trova Caceres pronto all’inserimento in tuffo di testa, con il pallone che manca davvero di poco il bersaglio. La Sampdoria prova a produrre pressione per chiudere la partita, un paio di inserimenti di Quagliarella e Praet sono interessanti, ma la difesa della Lazio fa buona guardia, con Radu in particolare sopra le righe nelle chiusure. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO SAMPDORIA (2-0): LA LAZIO CONTROLLA

Prova a controllare il match la Lazio nella ripresa, anche se la Sampdoria si è tutt’altro che arresa ed al 9′ si è resa molto pericolosa con un diagonale di Zapata finito d’un soffio a lato. Già tre cambi nella Sampdoria, che all’8′, al 15′ e al 21′ si è giocata tutte le sostituzioni per provare a scuotere un match complicato con il doppio svantaggio. Prima Kownacki sostituisce Caprari, poi Quagliarella prende il posto di Zapata e infine è Linetty a sostituire Gaston Ramirez. Lazio meno incisiva rispetto a una prima frazione di gioco ricca di occasioni, Immobile sbaglia a due passi dalla porta ma si trovava in posizione di fuorigioco, poi tentativo su punizone dal limite (fallo di Torreira su Lulic che costa l’ammonizione al blucerchiato) di Felipe Anderson che finisce alto sopra la traversa. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO SAMPDORIA (2-0): RADDOPPIO DI DE VRIJ!

La Lazio ha chiuso in crescendo il primo tempo, collezionando occasioni e alla fine trovando il raddoppio prima dell’intervallo. Al 38′ è stato molto bravo Viviano ad opporsi ad un doppio tentativo biancoceleste, prima di Immobile e poi di Felipe Anderson. Al 42′ il portiere blucerchiato si è allungato molto bene, togliendo dall’angolino basso alla sua destra un diagonale molto insidioso di Marusic che sembrava vincente. Sul conseguente tiro dalla bandierina piazzato in area da Felipe Anderson, perfetta scelta di tempo di Stefan De Vrij, ormai confermatosi difensore-goleador, con l’olandese che schiaccia alle spalle di Viviano per il 2-0 laziale. Al 45′ rischia la Lazio concedendo spazio a Zapata, che tenta la conclusione a girare ma trova un salvataggio di Caceres provvidenziale per la porta difesa da Strakosha. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO SAMPDORIA (1-0): LA SBLOCCA MILINKOVIC!

Si è sbloccato al 32′ del primo tempo il match tra Lazio e Sampdoria: su azione insistita della formazione biancoceleste, Radu ha recuperato palla sulla trequarti ed ha pennellato un cross perfetto a centro area per Milinkovic-Savic, con il serbo che non ha dovuto neppure saltare per piazzare di testa il pallone all’angolino. La supremazia territoriale laziale è stata abbastanza netta finora, anche se la Sampdoria si è chiusa bene e al 29′ si è resa pericolosa con una gran botta di Barreto respinta da Strakosha. E’ arrivata un’ammonizione per parte, con Lucas Leiva sanzionato per un fallo su Ramirez, poi giallo anche per Praet per una trattenuta su Milinkovic-Savic. Al 19′ alza bandiera bianca Parolo, in forse già alla vigilia, sostituito da Jordan Lukaku nella Lazio. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO SAMPDORIA (0-0): PRIMI AFFONDI LAZIALI

Allo stadio Olimpico di Roma nel primo quarto d’ora del primo tempo la partita è iniziata col copione previsto tra Lazio e Sampdoria. Per i biancocelesti, azioni in velocità orchestrate principalmente da Felipe Anderson e Marusic. Ma primo il brasiliano, su una ripartenza interessante, ha sbagliato il tempo di un passaggio che avebbe mandato direttamente in porta Immobile. Quindi è Marusic a mandare sul fondo un pallone dopo essere sbucato con giusta scelta di tempo alle spalle di Strinic. Vere e proprie occasioni da gol in questa fase iniziale non se ne contano, come detto la Lazio prova a prendere in velocità i blucerchiati che sono però molto compatti in tutte le zone del campo. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO SAMPDORIA (0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Lazio-Sampdoria prende il via tra pochi minuti, e noi vogliamo addentrarci in alcune delle principali statistiche: miglior attacco della Serie A per i biancocelesti (79 reti) nonostante a livello conclusivo (400 tiri) siano al sesto posto. Si difende la Sampdoria, che di reti ne ha realizzate 51 e ha all’attivo 346 tiri. Nel possesso palla le due squadre si equivalgono, un filino meglio la Samp (52,9 per cento) rispetto alla Lazio, che si ferma come valore al 52,7 per cento. Allo stadio Olimpico di Roma, la Lazio ha un record positivo di 8 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte. Grandi difficoltà, invece, per la Sampdoria di mister Giampaolo ad affrontare le gare in trasferta, dal momento che fuori casa i blucerchiati hanno racimolato 4 vittorie, 3 pareggi e 9 sconfitte, per un totale di 15 punti sui 48 disponibili. Adesso è davvero tutto: parola al campo, ecco le formazioni ufficiali di Lazio Sampdoria con le scelte definitive dei due allenatori! LAZIO (3-5-2): Strakosha; Caceres, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo,Lucas Leiva, S. Milinkovic, Lulic; Felipe Anderson, Immobile. A disposizione: Guerrieri, Vargic, Luiz Felipe, Wallace, Bastos, Basta, Crecco, D. Di Gennaro, Jordao, J. Lukaku, Nani, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, G. Ferrari, Andersen, Strinic; E. Barreto, Torreira, Praet; G. Ramierz; Caprari, D. Zapata. A disposizione: Belec, Tozzo, Sala, R. Alvarez, Linetty, Regini, Verre, Silvestre, Quagliarella, Capezzi, Kowniacki. Allenatore: Marco Giampaolo (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Lazio Sampdoria sarà trasmessa in diretta tv sui canali della pay tv del satellite e su quelli del digitale terrestre: nel primo caso appuntamento su Sky Calcio 2, con codice dacquisto 414453 per chi non avesse sottoscritto labbonamento al pacchetto Calcio, nel secondo dovrete andare su Premium Calcio 2 e Premium Calcio 2 HD. Ovviamente ci sarà la possibilità di assistere a questa partita anche in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi le due applicazioni Sky Go e Premium Play su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

I TESTA A TESTA

Sono 55 i precedenti che sono stati giocati allo stadio Olimpico in Lazio Sampdoria, con un bilancio nettamente in favore dei capitolini che guidano con 32 vittorie contro le 9 affermazioni doriane, 14 invece i pareggi fra le due formazioni. Stadio storicamente ostico per i blucerchiati che hanno strappato i 3 punti lultima volta 12 anni fa grazie alle reti siglate da Kutuzov e Flachi, a nulla servì la rete di Tommaso Rocchi per i biancocelesti. Nella scorsa stagione assistemmo ad un match pirotecnico fatto di dieci reti con i padroni di casa che vinsero per sette reti a tre. La Lazio è terza in classifica accanto alla Roma, mentre la Sampdoria dista tre punti dalla zona Europa League. (agg. Umberto Tessier)

GLI ALLENATORI

Prima di dare la parola al campo per la sfida della Serie A Lazio Sampdoria, tocca ora approfondire la nostra analisi su i due tecnici che oggi si presenteranno in campo all’Olimpico in questa 34^ giornata. A fare gli onori di casa ecco infatti Simone Inzaghi, allenatore dei biancocelesti che ha vissuto la sua gavetta come tecnico proprio nelle giovanili dellaquila prima di passare alla panchina maggiore, ufficialmente, solo nel luglio 2016. Per lui i numeri raccontano di una media punti di 1.89 fissata nella 93 presenze collezionate, ma curiosando nel suo passato non possiamo dimenticare che come giocatore per sei mesi Inzaghi ha servito pure i colori blucerchiati (gennaio-giugno 2005). Nessun precedente con la Lazio invece per Marco Giampaolo, che sia come allenatore che come giocatore non ha mai vestito i colori biancocelesti. Tornado alla partita di oggi va ricordato che il tecnico di Bellinzona, sulla panchina della Sampdoria dal luglio del 2014, registra in questo turno la sua 78^ partita con i blucerchiati: per lui la media punti firmata è di 1.44. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Lazio Sampdoria sarà diretta da Orsato della sezione Aia di Schio, che è l’arbitro designato per la sfida che andrà in scena oggi pomeriggio allo stadio Olimpico della capitale, con la coppia di guardalinee Di Fiore-Manganelli. Quarto uomo sarà invece Manganiello di Pinerolo, mentre laddetto alla Var sarà il figlio darte signor Pairetto, coadiuvato nel proprio operato dallassistente Avar Ranghetti. Tornando allarbitro, per il signor Orsato ci sono state finora 16 direzioni in Serie A quest’anno, con 59 cartellini gialli e una sola espulsione. Da notare che il fischietto veneto ha diretto una volta la squadra di Simone Inzaghi, cioè in occasione di Genoa-Lazio (2-3 in favore dei biancocelesti), e ha incrociato la Sampdoria due volte, nelle partite Sampdoria-Roma 1-1 e Chievo-Sampdoria 2-1. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Lazio Sampdoria, partita che verrà diretta dal signor Daniele Orsato, è una di quelle che rientrano nel programma della 34^ giornata del campionato di Serie A 2017-2018: si gioca alle ore 15:00 di domenica 22 aprile e allo stadio Olimpico sarà davvero interessante scoprire quale delle due squadre riuscirà a prendersi la vittoria. La Lazio è terza, e vuole difendere la sua posizione per tornare a giocare in Champions League, finalmente nella fase a gironi che era stata mancata nel preliminare ai tempi di Stefano Pioli; la Sampdoria battendo il Bologna sul filo di lana è tornata concretamente in corsa per lEuropa, sa che non sarà semplice vincere la volata conclusiva ma ci crede e dunque ha bisogno di fare risultato pieno anche su questo campo difficile.

RISULTATI E PRECEDENTI

La Lazio continua a sorprendere, in positivo come in negativo: la partita di mercoledì sera, vinta 4-3 a Firenze, è lesatto riassunto condensato in 90 minuti di una stagione nella quale i biancocelesti sono stati in grado di volare e dominare ma hanno anche vissuto momenti di confusione e scarsa brillantezza. Quello che conta è aver confermato la terza posizione, agganciando nuovamente la Roma; per tenere a distanza lInter, con cui giocherà allultima giornata, la Lazio ha bisogno di non sbagliare da qui alla fine sapendo di non avere un calendario impossibile, e quindi dovrà sfruttare londa lunga del successo esterno ottenuto nellultimo turno infrasettimanale. La Sampdoria ci crede ancora: sembrava aver mollato la presa sullEuropa con un periodo di totale appannamento, e invece si è ripresa. Certo Marco Giampaolo sa bene che se il rendimento esterno fosse stato anche solo leggermente migliore, oggi i blucerchiati avrebbero qualche punto in più e non dovrebbero rincorrere; tuttavia la distanza in classifica è davvero poca, e dunque nelle ultime cinque giornate sarà ancora possibile andare a prendersi il sesto o il settimo posto.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO SAMPDORIA

Simone Inzaghi perde Luis Alberto, squalificato insieme a Murgia proprio dopo aver realizzato una doppietta decisiva; cè però Felipe Anderson, e sarà il brasiliano a prendere il posto dello spagnolo come trequartista al fianco di Milinkovic-Savic, in appoggio a Immobile che sarà la prima punta. In mediana torna Lulic a occupare la corsia sinistra, con Marusic confermato a destra; fanno legna Parolo e Lucas Leiva che aiuteranno anche la difesa, nella quale De Vrij dovrebbe giocare senza problemi al fianco di Radu – che torna dalla squalifica – e Luiz Felipe. Nella Sampdoria invece si rivede Bereszynski come terzino destro, con Strinic a sinistra e la solita coppia formata da Silvestre e Gian Marco Ferrari al centro; Viviano in porta, Torreira da playmaker basso con Edgar Barreto favorito su Linetty e Praet che invece non dovrebbe avere dubbi come mezzala sinistra. Ballottaggio tra Gaston Ramirez e Caprari sulla trequarti, Duvan Zapata torna titolare e farà reparto con Quagliarella, sacrificato dunque Caprari che partirà dalla panchina.

QUOTE E PRONOSTICO

E ovviamente la Lazio ad avere il vantaggio del pronostico per questa partita: quello che ci dice lagenzia di scommesse Snai è che il segno 1 che identifica la vittoria dei biancocelesti vale 1,35 mentre per il segno 2, da giocare in caso di affermazione esterna della Sampdoria, arriva addirittura a 7,75 e questo ci dice che i biancocelesti sono favoriti in maniera netta. Potete anche giocare il pareggio sulla sfida dello stadio Olimpico: in questo caso la vostra vincita sarebbe di 5,50 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori