Pronostico Juventus Napoli/ Il punto di Pietro Anastasi: ad Allegri basta un pareggio ma… (esclusiva)

- int. Pietro Anastasi

Pronostico Juventus Napoli: intervista esclusiva a Pietro Anastasi sul big match della 34^ giornata della Serie A. La sfida all’Allianz Stadium potrebbe decidere lo scudetto?.

Albiol_3_Khedira_Napoli_Juventus_lapresse_2017
Video Juventus Napoli (LaPresse)

Si gioca oggi la sfida tra Juventus e Napoli, attesa alle ore 20.45 all’Allianz Stadium: è ovviamente il big match della 34^ giornata della Serie A oltre che la partita che potrebbe perfino decider lo scudetto d questa appassionante stagione. Sono infatti solo 4 i punti che dividono i due club in classifica, con il Napoli ancora all’inseguimento grazie al pari realizzato pochi giorni fa dalla Vecchia Signora contro il Crotone.  Per presentare questa sfida così attesa tra Juventus e Napoli abbiamo sentito Pietro Anastasi: eccolo in questa intervista esclsuiva a ilsussidiario.net.

 Che partita sarà? Sicuramente le due squadre scenderanno in campo per vincere. Sarà una partita dove la Juventus e il Napoli punteranno decisamente ai tre punti.

Juventus si è fermata a Crotone: un piccolo campanello d’allarme per la formazione bianconera? Non lo so, non capisco perchè la Juventus, come già era successo con la Spal, non si sia espressa al massimo delle sue possibilità. I giocatori non erano abbastanza concentrati, lo stesso Allegri non li ha motivati al punto giusto.

Il fattore campo però potrebbe favorire la Juventus? E’ normale giocando a Torino, la squadra bianconera potrà sfruttare il fattore campo, un vantaggio non indifferente per Buffon e compagni.

Allegri si affiderà a Douglas Costa o a Cuadrado? Sono tutti e due calciatori straordinari. Douglas Costa ha una velocità incredibile, Cuadrado una capacità di saltare l’uomo non indifferente.

Che Napoli si attende a Torino? Un Napoli che giocherà tutte le sue chances per vincere questa partita e riaprire il discorso scudetto. Un Napoli concentrato al massimo per battere la Juventus.

Mertens o Milik nel reparto offensivo azzurro? Dico Mertens, perchè quest’anno nei momenti decisivi non è mai mancato. E’ stato sempre una garanzia per il Napoli.

Dove si deciderà la partita? A centrocampo e in questo senso sarà fondamentale che la Juve giochi a tre per portare a casa un risultato positivo.

Un giudizio su Dybala. Dybala ha un rendimento incostante e non è certo l’ideale. Gioca bene una partita, male l’altra. Quando lui esprime tutto il suo talento la Juventus fa bene, altrimenti è come se seguisse il comportamento del calciatore argentino. Abbiamo visto per esempio come è andata a Crotone dove non è stato dei migliori!

Juventus-Napoli deciderà lo scudetto? Se la Juventus vincesse sì, se il Napoli vincesse riaprirà il campionato. In ogni caso potrebbe andare bene anche un pareggio alla squadra di Allegri.

Il suo pronostico su quest’incontro. Spero naturalmente che vinca la Juventus e possa chiudere il discorso scudetto.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori