DIRETTA / Frosinone Empoli (risultato finale 2-4) streaming video e tv:La capolista cala il poker allo Stirpe

- Mauro Mantegazza

Diretta Frosinone Empoli info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live del posticipo di lusso di Serie B per la 37^ giornata (oggi 23 aprile)

Frosinone curva_lapresse_2017
Diretta Frosinone Ascoli (LaPresse)

DIRETTA FROSINONE EMPOLI (RISULTATO FINALE 2-4): LA CAPOLISTA CALA IL POKER ALLO STIRPE

E’ terminato da pochissimi minuti l’incontro tra Frosinone e Empoli sul punteggio di 2 a 4, la capolista è riuscita a sbancare lo Stirpe grazie a Caputo che ha segnato il gol decisivo al 78′ quando, lanciato alla perfezione in profondità dall’illuminato Zajc, non ha perdonato Vigorito superato con un preciso diagonale rasoterra. A chiudere definitivamente i conti ci ha poi pensato il subentrato Lollo che servito in profondità da Caputo ha superato Vigorito con un preciso tocco morbido che si è infilato imparabilmente in rete chiudendeo definitivamente il big match di giornata. La squadra di Andreazzoli vince così meritatamente dimostrando una netta superiorità tecnica soprattutto nella ripresa visto che il numero 11 ospite aveva sprecato la possibilità di segnare anche un minuto prima al 77′ quando, servito al centro dell’area da Di Lorenzo, ha sprecato incredibilmente mettendo fuori di pochissimo. Mister Longo le ha provate tutte inserendo Citro, Beghetto e Soddimo al posto di Maiello, Crivello e l’infuriato Dionisi mentre il tecnico ospite ha mandato in campo nel finale Untersee e Lollo al posto degli esausti Zajc e Donnarumma. I ciociari, dopo la rete decisiva di Caputo hanno reagito sfiorando il pareggio con due colpi di testa usciti di pochissimi, prima Paganini all’80’ poi Krajnc all’83. I toscani potrebbero già festeggiare la promozione la prossima settimana, un ritorno nella massima serie che anche questa sera ha dimostrato ampiamente di meritare per valori tecnici superiori alle avversarie.

PAREGGIA DI LORENZO CON UN GRAN COLPO DI TESTA

Quando siamo giunti all’70’ della sfida tra Frosinone e Empoli il punteggio è ora di 2 a 2, a pareggiare i conti ci ha pensato Di Lorenzo al 61′ con un gran colpo di testa sul perfetto corner calciato da capitan Pasqual. Gli ospiti avevano già sfiorato la rete un minuto prima al 60′ quando Donnarumma lanciato alla perfezione da Caputo si è visto respingere dal provvidenziale intervento in uscita di Vigorito il tentativo di pallonetto dell’attaccante. Dopo l’uno-due spettacolare, le due squadre hanno iniziato ad abbassare un po il ritmo che nella prima parte di ripresa è stato impressionante.

ANCORA CIANO DOPO IL PARI DI KRUNIC

Il secondo tempo della sfida tra Frosinone e Empoli è ricominiciato da circa 10 minuti ed il punteggio è ora di 2 a 1, a pareggiare i conti ci aveva pensato Krunic al 49′: perfetto cross dalla sinistra che ha trovato il liberissimo compagno appostato sul secondo palo che ha insaccato con un facile colpo di testa. La parità è durata poco visto che al 52′ ci ha pensato nuovamente Ciano a riportare avanti i padrdoni di casa con un missile scagliato da quasi trenta metri che non ha lasciato scampo a Gabriel. La ripresa si è aperta senza sostituzioni, i due allenatori hanno pertanto deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato vita ai primi quarantacinque minuti.

MIRACOLO DI GABRIEL SU CRIVELLO

Quando siamo giunti al 30′ della sfida tra Albinoleffe e Reggiana il punteggio è ora di 1 a 0, a sbloccare il risultato è stato uno sfortunato autogol di Ghiringhelli al 14′: Kouko dopo una bella azione personale, ha tentato un tiro cross che il difensore ha involontariamente deviato al volo nella propria porta. I padroni di casa sono passati in vantaggio dopo aver rischiato di subire gol al 12′ quando sul cross di Cattaneo, Altinier ha colpito di testa mettendo di non molto oltre la traversa. La reazione degli emiliani dopo il vantaggio orobico, arriva solamente al 25′ quando Cattaneo ha provato un gran sinistro dal limite dell’area che Coser è riuscito a metter in corner con un bell’intervento. Dopo questa opportunità la partita è diventata equilibrata con entrambe le formazioni che sono riuscite a difendersi con ordine, vedremo se nella ripresa la capolista riuscirà a riequilibrare il punteggio.

LA SBLOCCA CIANO DOPO NEANCHE UN MINUTO

Allo Stadio Benito Stirpe di Frosinone i padroni di casa stanno affrontando l’Empoli nell’incontro valido per il 37^ turno di Serie B e, quando sono trascorsi circa 10 minuti di gioco, il punteggio è già di 1 a 0, a sbloccare il punteggio dopo neanche un mintuto è stato Ciano: Castagnetti rinvia male servendo Chisbah che ha appoggiato a Ciano che, dopo aver scambiato con Paganini, ha insaccato con un potente tiro scoccato appena dentro l’area di rigore. Posticipo di lusso tra i ciociari e la capolista imbattuta dal lontanissimo novembre e reduci da altre due vittorie consecutive e con ben 10 punti di vantaggio sulla seconda della classe, il Palermo che questa sera potrebbe esser superata proprio dai ragazzi di Longo che si trovano al quarto posto con 62 punti ed hanno vinto l’ultima in trasferta contro l’Avellino. Incredibile avvio di gara del Frosinone che sta continuando ad attaccare sulle ali dell’entusiasmo.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

La sfida tra Frosinone ed Empoli sta per cominciare, ma possiamo ancora vedere le statistiche delle due formazioni nel campionato di Serie B. Nessuno ha fatto meglio dell’Empoli a livello realizzativo (78 gol), nemmeno il Frosinone (57 reti), con i padroni di casa che però tirano di più (548) rispetto agli ospiti (491). Il segreto dei toscani sta nella costruzione di gioco (19.683 passaggi), contro cui non può nulla il Frosinone (13.846). A parità di cartellini gialli (65), risultano più cattivi i padroni di casa con quattro espulsioni, rispetto ai toscani che hanno ricevuto una sola espulsione. In casa, il Frosinone ha un record di undici vittorie, sei pareggi e una sola sconfitta (35 gol fatti, 18 subiti), l’Empoli fuori casa ne ha vinte otto, pareggiate sei e perse quattro (34 reti realizzate, 24 subite. Ora leggiamo le formazioni ufficiali di Frosinone Empoli, poi la parola deve passare al campo! FROSINONE: Vigorito; Ciofani, Terranova, Krajnc; Paganini, Chibsah, Maiello, Koné, Crivello; Ciano, Dionisi. Allenatore: Moreno Longo. EMPOLI: Gabriel; Di Lorenzo, Maietta, Luperto, Pasqual, Bennacer, Castagnetti, Krunic, Zajic, Donnarumma, Caputo. Allenatore: Aurelio Andreazzoli.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Frosinone Empoli sarà visibile in diretta tv esclusivamente sui canali della televisione satellitare, dal momento che il campionato cadetto è unesclusiva Sky. La copertura sarà comunque ottima per la partita delle ore 20.30: lappuntamento è infatti su Sky Sport 1 e Sky Calcio 2, inoltre per gli abbonati sarà possibile seguire la partita dello stadio Benito Stirpe anche in diretta streaming video, attivando su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone lapplicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi.

TESTA A TESTA

Quella di stasera nel Monday Night di Serie B sarà la decima sfida tra Frosinone ed Empoli, con le cinque partite che si sono giocate in terra toscana che hanno fatto registrare un bilancio di due successi azzurri, due pareggi e una vittoria ospite. Il primo confronto risale alla Serie B 2008/09, quando lEmpoli di Baldini impattò per 1-1 grazie ad una rete nel finale di Buscè che pareggiò il vantaggio iniziale di Diogo Tavares. Il penultimo precedente coincide con la prima sfida in Serie A e con il primo successo dei ciociari: Ciofani porta in vantaggio il Frosinone, pari di Maccarone poi il rigore, ancora di Ciofani, fissa il punteggio sul 2-1 per gli ospiti. Big match di giornata con la capolista Empoli che vuole chiudere definitivamente il discorso promozione. (agg. Umberto Tessier)

I BOMBER

Il big match di giornata è Frosinone Empoli e va in scena allo Stirpe, dove si affrontano rispettivamente seconda e prima della classe con l’Empoli che viaggia spedita verso la serie A. Tra i padroni di casa Federico Dionisi, otto reti in stagione, deve sostituire l’infortunato Ciofani e guidare a suon di gol la compagine ciociara verso la promozione. Camillo Ciano, undici reti e diciassette assist, sta disputando un’annata fantastica che confermano le grandi qualità del classe 90′. Occhio infine a Danilo Soddimo, trequartista capace di inventare in qualsiasi momento il colpo vincente. In casa Empoli la coppia Francesco Caputo-Alfredo Donnarumma, rispettivamente 23 e 20 reti in questo campionato di Serie B, è una delle migliori in Europa. I loro gol stanno permettendo ai toscani di ritornare in serie A. Nell’Empoli sta brillando anche la stella del giovane Miha Zajc, otto le reti in stagione condite da undici assist, il giovane trequartista è atteso all’esame serie A. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

Frosinone Empoli sarà diretta dallarbitro Eugenio Abbattista di Molfetta: con lui la coppia di guardalinee Rocca-Rossi C., insieme al quarto uomo Nasca della sezione di Bari saranno presenti oggi in campo al Benito Stirpe, nel posticipo della Serie B. Volendo mettere sotto i riflettori il direttore di gara vediamo che per Abbattista sono stati ben 14 gli incontri della Serie B diretti questanno: in tali occasioni a bilancio leggiamo 54 gialli e 4 espulsioni, oltre che 3 calci di rigore concessi in tutto. Considerando sempre il campionato cadetto ancora in corso notiamo poi che Abbattista ha arbitrato il Frosinone nelle trasferte di Perugia (1-0 per gli umbri) e Carpi (1-1). Tre le gare dirette dal fischietto di Molfetta in stagione con l’Empoli in campo: Empoli-Foggia (successo toscano per 3-1, Novara-Empoli (pari al Piola per 1-1) e Cittadella-Empoli (terminata con il pareggio per 1-1). (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Frosinone Empoli sarà diretta dallarbitro Abbattista; la partita si gioca oggi, lunedì 23 aprile, e sarà un posticipo davvero di lusso per chiudere la 37^ giornata di Serie B allo stadio Benito Stirpe, alle ore 20.30. Il Frosinone ospita dunque la capolista Empoli in una partita che profuma di Serie A, ormai vicinissima per i toscani di Aurelio Andreazzoli, ancora tutta da conquistare per i ciociari di Moreno Longo che hanno tutte le carte in regola per ambire al secondo posto e dunque allaltra promozione diretta, ma naturalmente rischiano ancora di essere costretti a disputare i playoff, con tutti i rischi del caso – come a Frosinone ricordano purtroppo benissimo dalla scorsa stagione. Naturalmente vincere contro la capolista sarebbe un enorme passo avanti: per lEmpoli invece una nuova vittoria sarebbe il sigillo di fatto definitivo a una promozione che in ogni caso difficilmente può ancora essere messa a rischio per la gioiosa macchina da gol di mister Andreazzoli.

PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE EMPOLI

Diamo adesso uno sguardo alle probabili formazioni di Frosinone Empoli. La premessa è semplice: per il big-match non si fanno troppi calcoli, e questo dovrebbe valere sia per Moreno Longo sia per Aurelio Andreazzoli. Il Frosinone dunque dovrebbe scendere in campo con un 3-5-2 con Bardi in porta, protetto dalla retroguardia a tre con Ariaudo, Terranova e Krajnc; Paganini esterno destro, poi nel cuore della mediana Chibsah, Maiello e Kone, infine Beghetto a sinistra per completare il folto centrocampo a cinque; in attacco ecco invece la coppia formata da Dionisi e Ciano, in assenza dellinfortunato Ciofani. LEmpoli risponderà con il 4-3-1-2: Gabriel fra i pali; Di Lorenzo terzino destro, Maietta e Luperto difensori centrali, Pasqual a sinistra; nel terzetto di centrocampo Krunic, Castagnetti e Bennacer; in attacco invece lemergenza per Andreazzoli è passata, dunque ecco Zajc trequartista alle spalle naturalmente di Caputo e Donnarumma.

QUOTE E PRONOSTICO

Pronostico piuttosto incerto per questa partita fra Frosinone ed Empoli, almeno secondo le quote che ci vengono proposte in merito dallagenzia di scommesse sportive Snai, come è anche giusto che sia quando si tratta di una sfida così appassionante. Il segno 1 che indica naturalmente una vittoria casalinga del Frosinone pagherebbe 2,30 volte la posta in palio, mentre la quota sale anche se non di molto per la vittoria esterna dellEmpoli, visto che il segno 2 raggiunge la quota di 3,15. Per un soffio ancora più alta è infine la quota per il pareggio allo Stirpe: il segno X è proposto infatti a 3,20.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori