Higuain, Juventus-Real Madrid/ L’attacco di papà Jorge a Florentino Perez: e quella volta con De Laurentiis…

- Dario D'Angelo

Higuain, Juventus-Real Madrid: il papà di Gonzalo accende la sfida di Champions League con delle dicharazioni al vetriolo contro Florentino Perez. Poi azzarda il paragone con Cristiano…

Higuain_Ramos_Modric_Juventus_Real_lapresse_2018
Pronostici Champions League (LaPresse)

Jorge Higuain versus i presidenti del figlio: atto secondo. Nelle ultime ore, lintervista rilasciata dal padre di Gonzalo Higuain accende la sfida tra Juventus e Real Madrid, in programma questa sera a Torino, e riapre una vecchia ferita che, non a caso, riguarda il rapporto del figlio del Pipa con le sue ex squadre. Senza usare mezzi termini, Higuain sr. ha duramente criticato Florentino Perez, presidente del blancos, e lo ha additato come principale responsabile della partenza da Madrid di suo figlio: tuttavia, le sue dichiarazioni rilasciare a El Larguero, show radiofonico di Cadena Ser, hanno fatto tornare in mente a molti tifosi la querelle che Jorge Higuain aveva avuto con Aurelio De Laurentiis, plenipotenziario di quel Napoli con cui il Pipita si era lasciato male oramai più di due stagioni or sono. Anche in quelloccasione, il padre dellattaccante bianconero aveva rivelato che Gonzalo aveva dismesso la camiseta azzurra proprio a causa dei brutti rapporti col produttore cinematografico, pur smorzando successivamente i toni e spiegando lepisodio come un esempio del folklore che cè nel mondo del calcio. (agg. di R. G. Flore)

IL PAPA’ DEL PIPITA: “VIA DA MADRID PER FLORENTINO PEREZ”

Juventus-Real Madrid di questa sera non può essere una sfida come tutte le altre per Gonzalo Higuain. Il Pipita con la camiseta blanca ha giocato per anni, mettendo a segno anche 122 gol. Non un bottino scarno, tale da giustificare la fretta con cui i galacticos si sono sbarazzati di lui cedendolo al Napoli nel 2013. Quella ferita c’è chi non l’ha dimenticata. Non solo Gonzalo, anche il papà Jorge, che al programma radiofonico di Cadena Ser El Larguero, è andato all’attacco del presidente del Real Madrid:”Sicuramente mio figlio non piaceva a Florentino Perez. Gonzalo non stava sicuramente simpatico al presidente di turno”. Il papà di Higuain crede che il figlio non abbia nulla da invidiare a gente come Cristiano Ronaldo o a Benzema, gli attuali titolari dell’attacco madridista:”Penso che Karim, Cristiano e Gonzalo abbiano fatto più o meno le stesse cose”, ha detto. 

JORGE HIGUAIN ALLONTANA LE CRITICHE

Nel corso dell’intervista concessa al programma radiofonico El Larguero di Cadena Ser, Jorge Higuain ha anche respinto le critiche che negli ultimi giorni, soprattutto in Argentina, sono piovute addosso a Gonzalo per i tanti errori sotto porta durante l’ultima partita amichevole contro la Spagna. Il “Pipa” Higuain ha dichiarato:”A volte gli attaccanti sbagliano. Fa parte del gioco e dello sport. ovvio che ai giocatori di livello superiore è richiesto sempre il massimo e Gonzalo fa parte di questa schiera. Due mesi fa tutti erano molto critici con Cristiano Ronaldo, lo stesso Benzema è criticato Negli ultimi 10 anni tutti i grandi numeri 9 come Lewandowski, L.Suarez, Cavani, Benzema e Gonzalo sono costantemente criticati. Anche Messi a volte viene criticato, l’Argentina è un grande Paese, ci sono ingiustizie di ogni tipo e non succede nulla, se poi invece un giocatore sbaglia allora è la fine del mondo“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori