Video/ Pro Vercelli Perugia (0-2): highlights e gol della partita (Serie B recupero)

- Umberto Tessier

Video Pro Vercelli Perugia (risultato finale 0-2): highlights e gol della partita, recupero della 29^ giornata di Serie B. Di Carmine regala il successo ai grifoni.

Perugia_Di_Carmine_gol_Carpi_lapresse_2017
Video Pro Vercelli Perugia (LaPresse)

Il Perugia, grazie alla doppietta siglata da Di Carmine, supera a domicilio la Pro Vercelli ed aggancia il Bari in quarta posizione. I padroni di casa restano in acque agitatissime con la consapevolezza che per raggiungere la salvezza, comunque difficile, bisogna cambiare marcia. Analizziamo ora il match attraverso i numeri e le statistiche. Sono 471 i passaggi per i padroni di casa contro i 375 della compagine ospite. Diciassette e tredici invece i cross piovuti dalle fasce con i padroni di casa che hanno puntato quindi molto sugli esterni. Mammarella, nove palle messe in mezzo, e Mustacchio sono stati i più presenti sulle corsie laterali. Diamanti e Cerri, un assist ciascuno, hanno messo Di Carmine, doppietta, in condizione per calare una doppietta davvero importantissima. Il Perugia continua a volare in questo finale di stagione.

LE DICHIARAZIONI

Il Perugia vince in casa della Pro Vercelli e continua a scalare la graduatoria. Gianluca Grassadonia, tecnico della Pro Vercelli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni nel post partita raccolte dal portale magicapro: “In questo momento è normale che ci sia un po di scoramento, ma chiedere di più ai ragazzi è impossibile. La partita è stata decisa da un episodio. Nel secondo tempo abbiamo iniziato con grande veemenza, poi abbiamo perso a pochi minuti dalla fine su rilancio del portiere. Abbiamo perso contro una squadra forte e organizzata. Ci sono due strade: andare a casa o lottare. Lotteremo fino alla fine. Domenica cè il derby, avremo un solo risultato: vogliamo vincere. Sono lucido e non sono stupido: ho il dispiacere nel vedere i miei giocatori così. Parlare è difficile, negli spogliatoi non ho parlato perché a volte parlare non ha senso. Andiamo avanti con lucidità e rialziamo subito la testa, i ragazzi meritano altri risultati. Nel primo tempo eravamo abbastanza tesi, ma nonostante ciò i ragazzi sono stati bravi. Peccato non esser riusciti a sbloccare la gara. Siamo a 4 punti, continuiamo a crederci. Il derby, in questo momento, è la partita migliore che ci potesse capitare: pertanto chiedo laiuto dei nostri tifosi”. Queste le parole di Roberto Breda, tecnico del Perugia: “Non è stata una partita facile, come sempre a Vercelli: è un campo tosto, ma sapevamo di dover soffrire. Era importante mantenere equilibrio e crederci, con la qualità che abbiamo davanti può sempre uscire una giocata importante. La Pro Vercelli è una squadra molto viva, con unottima struttura di gioco. La classifica si sta spaccando in due: ma la Pro ha labitudine a soffrire e lottare fino alla fine, nulla è ancora deciso. Noi siamo una squadra vera, che sa soffrire e vuole sempre migliorarsi, in partita e in allenamento. Pensiamo partita per partita, in Serie B nulla è scontato. Pajac starà fuori ancora un po, ma sono domande da girare allo staff medico. Però abbiamo alternative importanti: Germoni ha fatto bene, e anche Buonaiuto può giocare in quella posizione”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori