DIRETTA/ Atletico Madrid-Sporting (risultato finale 2-0) streaming video e tv: vincono i colchoneros

- Mauro Mantegazza

Diretta Atletico Madrid Sporting Lisbona info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live, andata dei quarti di Europa League (oggi 5 aprile)

AtleticoMadrid_gol_Liga_lapresse_2017
Pronostici Europa League (LaPresse)

DIRETTA ATLETICO MADRID-SPORTING LISBONA (RISULTATO FINALE 2-0): VINCONO I COLCHONEROS

Triplice fischio di Kralovec al Wanda Metropolitano, l’Atletico Madrid batte lo Sporting Lisbona per 2 a 0 nell’andata dei quarti di Europa League 2017-18, un risultato che consente alla squadra di Simeone di tenere il coltello dalla parte del manico: tra una settimana in Portogallo la compagine di Jorge Jesus dovrà vincere con almeno tre reti di scarto per sperare nelle semifinali, un’impresa che francamente ci sembra al di fuori della portata dei lusitani. Soprattutto considerando l’andamento della gara di stasera dove i colchoneros hanno dominato per tutti i novanta minuti, fatta eccezione per qualche fiammata isolata degli ospiti che pagano a caro prezzo le amnesie dei difensori, Coates e Mathieu su tutti. A dieci minuti dal novantesimo Diego Costa prolunga per Juanfran che non riesce a battere Rui Patricio, poco dopo Griezmann libera un missile troppo centrale per impensierire l’estremo difensore dello Sporting CP. Nel recupero Montero poteva accorciare le distanze e riaprire il discorso qualificazione ma sbaglia clamorosamente davanti a Oblak. (agg. di Stefano Belli)

COLCHONEROS IN GESTIONE

A un quarto d’ora dal novantesimo l’Atletico Madrid è sempre in vantaggio sullo Sporting Lisbona per 2 a 0. In questa fase del match la compagine lusitana non è riuscita a trovare il gol in trasferta che le consentirebbe di riaprire i discorsi per la qualificazione, mentre i colchoneros hanno cercato con insistenza la terza rete che annienterebbe anche le ultime speranze residue degli uomini di Jorge Jesus. Fase di stallo sul terreno di gioco con le due squadre bloccate a centrocampo e incapaci di distendersi, negli ultimi venti minuti non si sono viste occasioni da gol sia da una parte che dall’altra, tutto ciò va ovviamente a vantaggio degli uomini di Simeone che potendo permettersi di gestire il doppio vantaggio hanno tutto l’interesse a tenere i ritmi bassi e ad addormentare la partita. (agg. di Stefano Belli)

DIEGO COSTA GRAZIA RUI PATRICIO!

Quando siamo giunti al decimo minuto del secondo tempo il punteggio di Atletico Madrid-Sporting Lisbona vede la formazione di Simeone sempre avanti per 2 a 0. Forte del doppio vantaggio la squadra di casa può permettersi di gestire la situazione tenendo i ritmi bassi e facendo girare palla per non dar modo agli avversari di creare pericoli dalle parti di Oblak e riaprire così i discorsi per la qualificazione al turno successivo. Al 48′ torna in azione il migliore in campo dei colchoneros, Coates, che regala un altro pallone invitante a Diego Costa ma l’attaccante dell’Atletico si addormenta davanti a Rui Patricio e perde l’attimo sprecando così l’opportunità di calare il tris che con ogni probabilità avrebbe chiuso definitivamente i giochi già stasera. (agg. di Stefano Belli)

GRIEZMANN FIRMA IL RADDOPPIO!

Intervallo al Wanda Metropolitano dove si è appena concluso il primo tempo di Atletico Madrid-Sproting Lisbona, le due squadre rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 2 a 0 in favore dei colchoneros che nell’ultimo quarto d’ora hanno comunque rischiato di essere trafitti dagli avversari. Al 32′ gli uomini di Jorge Jesus sfiorano il palo con Gelson Martins che dopo aver ricevuto palla da Bruno Fernandes libera un destro insidiosissimo, ci vuole il miglior Oblak per salvare la squadra di Simeone dall’1-1 con una super parata. Tuttavia proprio nel momento migliore degli ospiti i padroni di casa trovano il raddoppio con Griezmann, gravissimo errore di Mathieu che spiana la strada al centravanti francese per il quale diventa un gioco da ragazzi depositare la sfera in rete alle spalle di Rui Patricio. (agg. di Stefano Belli)

LUSITANI A CACCIA DEL PARI

Atletico Madrid-Sporting Lisbona 1-0 alla mezz’ora del primo tempo, colchoneros sempre in vantaggio anche se la formazione lusitana dopo aver sbandato pericolosamente a inizio gara ora sembra pienamente in partita e in grado di dare filo da torcere agli avversari. Come al 15′ con la discesa di Piccini sulla fascia destra, il terzino italiano crossa per Dost che di testa non inquadra la porta di Oblak. Partita che ora è molto equilibrata, gli uomini di Simeone non possono permettersi nessun calo di tensione, l’undici di Jorge Jesus seppur tardivamente sembra aver preso le misure agli avversari e guadagna metri di campo alzando il baricentro e proponendosi con personalità nella metà campo iberica. (agg. di Stefano Belli)

GOL LAMPO DI KOKE!

Al Wanda Metropolitano l’arbitro ceco Kralovec ha dato il via alla sfida tra Atletico Madrid e Sporting Lisbona che si affrontano nell’andata dei quarti di Europa League 2017-18, al decimo minuto della prima frazione la formazione di Simeone sta battendo quella di Jorge Jesus per 1 a 0. Pronti via e i lusitani servono agli avversari il pallone su un piatto d’argento: Coates sbaglia clamorosamente il disimpegno nella sua trequarti regalando la sfera a Diego Costa che inventa l’assist per Koke: il centrocampista dei colchoneros parte in posizione regolare e gonfia la rte punendo Rui Patricio, inizio shock per gli ospiti che al 3′ rischiano di subire addirittura lo 0-2 con il colpo di testa di Godin sugli sviluppi di un calcio d’angolo, stavolta il numero 1 dello Sporting CP ci mette una pezza. All’8′ entrano in partita anche i portoghesi con il corridoio di Gelson Martins per Bas Dost, decisivo l’intervento in copertura di Savic che manda la palla in calcio d’angolo prima che possa accadere l’irreparabile dalle parti di Oblak. (agg. di Stefano Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Atletico Madrid-Sporting sta per avere inizio: in attesa che le formazioni ufficiali della sfida facciano il loro ingresso in campo, vediamo qualche statistica segnata finora a oggi da i due club per questa edizione dellEuropa League. Partendo dai gol vediamo che la compagine spagnola in tutto ne ha segnati finora 14 ma ne ha subiti ben 13, mentre i lusitani, di reti ne hanno segnate solo nove ma ne ha anche incassate meno, solo 6. Per quanto riguarda i passaggi va poi ricordato che lAtletico Madrid finora ne ha totalizzati ben 3848 dei quali però 3011 son andati a buon fine, per una percentuale di perfezione del 78% cui si aggiunge un possesso palla medio solo del 49%. Altri numeri per lo Sporting invece che in questa competizione ha messo a statistica solo 2252 passaggi dei quali hanno avuto successo solo 1952, per una media di precisione nellazione dell87%: da non dimenticare che i lusitani vantano poi un possesso palla medio del 57%. Diamo quindi la parola al campo, si gioca! ATLETICO MADRID (4-4-2): 13 Oblak; 20 Juanfran, 15 Savic, 2 Godin, 19 Lucas Hernandez; 11 A. Correa, 8 Saul Niguez, 14 Gabi, 6 Koke; 7 Griezmann, 18 Diego Costa. Allenatore: Diego Simeone SPORTING LISBONA (4-2-3-1): 1 Rui Patricio; 92 Piccini, 22 Mathieu, 4 Coates, 5 Fabio Coentrao; 16 Battaglia, 14 William Carvalho; 77 Gelson Martins, 8 Bruno Fernandes, 20 Bryan Ruiz; 28 Dost. Allenatore: Jorge Jesus (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Atletico Madrid Sporting Lisbona sarà visibile in diretta tv esclusivamente sui canali della televisione satellitare, come daltronde tutta lEuropa League che anche questanno è una esclusiva di Sky. La copertura sarà dunque ottima per la partita di Madrid: lappuntamento è su Sky Sport 3 e su Sky Calcio 2, inoltre per gli abbonati sarà possibile seguire la partita dello stadio Wanda Metropolitano anche in diretta streaming video, attivando su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone lapplicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi.

L’ARBITRO

La partita di Europa League tra Atletico Madrid e Sporting, come abbiamo visto, verrà diretta dal fischietto russo Sergei Karasev. Con lui in campo allEstadio Metropolitano poi non mancheranno i due assistenti Anton Averiano e Tikhon Kalugin, mentre toccherà a Igor Demshko completare il reparto arbitrale. Volendo conoscere meglio il signor Kaserev va detto che il fischietto russo in stagione ha collezionato ben 19 presenze, di cui troviamo anche 2 esperienze nellEuropa League. Per il secondo torneo europeo il moscovita ha diretto le sfide Konyasport-Marsiglia e Salisburgo-Real Sociedad, mettendo a bilancio in tali occasioni un totale di 8 cartellini gialli, due espulsioni (di cui una per rosso) e pure due calci di rigore. Ampliano la nostra analisi vediamo che Karasev nella sua lunga carriera da professionista ha collezionato un solo precedente con lAtletico Madrid, diretto contro il Bayern Leverkusen in occasione degli ottavi della Champions League 2016-2017. A bilancio ecco poi un testa a testa anche con lo Sporting, incontrato contro lo Schalke 04 in occasione della fase a gruppi della Champions league 2014-2015. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Atletico Madrid Sporting Lisbona sarà diretta dallarbitro russo Sergei Karasev; la partita si gioca alle ore 21.05 di oggi, giovedì 5 aprile, per landata dei quarti di finale di Europa League allo stadio Wanda Metropolitano. LAtletico Madrid è forse la squadra che sulla carta possiamo considerare la principale favorita per il successo finale di questa Europa League: gli uomini di Diego Simeone hanno grandissima esperienza internazionale, maturata anche grazie ai due trionfi proprio in Europa League nel 2010 e nel 2012, che sono stati la base della rinascita del club dopo anni difficili; il secondo posto in Liga conferma la forza dellAtletico Madrid, già certo di un posto in Champions League per la prossima stagione. Di conseguenza, nella parte finale della stagione vincere lEuropa League per portare in bacheca un altro prestigioso trofeo dovrebbe essere il principale obiettivo dei Colchoneros.

Compito non semplice dunque quello che si prospetterà allo Sporting Lisbona in questo derby della Penisola Iberica; i portoghesi finora hanno fatto il massimo possibile nella loro stagione europea, prima con il terzo posto nel girone di Champions League che comprendeva Barcellona e Juventus, poi eliminando nellordine Astana e Viktoria Plzen nei sedicesimi e negli ottavi di questa Europa League. LAtletico Madrid tuttavia sarà un ostacolo chiaramente ben più impegnativo rispetto a kazaki e cechi per lo Sporting Lisbona, che tra laltro deve anche pensare al campionato, dove dovrà difendere un prezioso terzo posto.

PROBABILI FORMAZIONI ATLETICO MADRID SPORTING LISBONA

Vediamo ora quali potrebbero essere le probabili formazioni di Atletico Madrid Sporting Lisbona. Emergenza in difesa per Diego Simeone, dal momento che Gimenez, Filipe Luis, Vrsaljko e Juanfran sono infortunati: logico dunque attendersi il quartetto con Isaac a destra, Savic e Godin centrali, Hernandez a sinistra davanti al portiere Oblak. In mediana nel 4-2-3-1 dellAtletico ecco Gabi e Thomas, più varietà in attacco dove sulla trequarti dovrebbero essere titolari Correa, Koke e Niguez e come prima punta potrebbe avere la meglio Gameiro, ma il ballottaggio è ancora aperto. Da questo punto di vista sta meglio lo Sporting Lisbona di Jorge Jesus: gli infortunati sono Bruno Cesar, Podence e Leao, ma non hanno la stessa incidenza. Si può dunque immaginare un 4-1-4-1 con Patricio in porta, litaliano Piccini terzino destro, Coates e Mathieu difensori centrali e Coentrao a sinistra; Battaglia regista basso, poi Ruiz e Fernandes in posizione più avanzata, Martins esterno destro, Acuna ala sinistra e Dost centravanti.

QUOTE E PRONOSTICO

Pronostico nettamente favorevole ai padroni di casa per questa partita fra Atletico Madrid e Sporting Lisbona, secondo le quote che ci vengono proposte in merito dallagenzia di scommesse sportive Snai, praticamente a senso unico in favore degli uomini di Simeone: il segno 1 che indica naturalmente una vittoria casalinga dellAtletico Madrid infatti pagherebbe 1,30 volte la posta in palio, mentre la quota è decisamente più alta per la vittoria esterna dello Sporting Lisbona, considerata lopzione meno probabile. Per il segno 2 infatti si raggiunge la quota di 12,00, davvero altissima. Quota intermedia ma comunque alta infine per il pareggio: il segno X è proposto a 4,75.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori