Juventus, Pjanic/ Con scudetto e Coppa Italia anno positivo, la Champions prima o poi la vinceremo

- Davide Giancristofaro Alberti

Juventus, parla Pjanic: Con scudetto e Coppa Italia anno positivo, la Champions prima o poi la vinceremo. Il centrocampista bianconero intervistato dai microfoni di Sky Sport

Allan_Pjanic_Napoli_Juventus_lapresse_2017
Probabili formazioni Napoli Juventus: Allan vs Pjanic (LaPresse)

La Juventus rischia di dire addio alla Champions League anche questanno. Il tre a zero contro il Real Madrid a Torino, di martedì sera, di fatto condanna i campioni dItalia in carica, chiamati alla super impresa al Santiago Bernabeu per ribaltare appunto il match dellandata. Nessun problema però, la Vecchia Signora è ancora in piena corsa su due fronti, campionato e Coppa Italia, e di conseguenza la stagione potrebbe comunque terminare in maniera positiva. Ne è convinto Miralem Pjanic, centrocampista bianconero, che intervistato dai microfoni di Sky Sport ha ammesso: «Se riesci ad arrivare allo scudetto è perché c’è tanto lavoro alle spalle. Con scudetto e coppa Italia sarebbe un anno molto positivo: puntiamo alla Champions, vogliamo vincerla se non quest’anno nel futuro contiamo di riuscire a farlo. Ma vincere il settimo scudetto sarà una cosa straordinaria: vogliamo e dobbiamo farlo.

REAL? CE ANCORA IL RITORNO

Un Real che ha annichilito la Juventus fin dai primi minuti del match, grazie al solito Cristiano Ronaldo: «Ci ha fatto male ha proseguito Pjanic – potevamo sicuramente evitarlo. Durante la partita siamo rimasti in gara, le occasioni c’erano, stavamo spingendo e provando a far gol. Ma per il ritorno il nazionale bosniaco ammette che la sua squadra tenterà limpresa, anche se ovviamente non sarà semplice: «C’è il ritorno da giocare ha proseguito – nel calcio può succedere di tutto anche se la prima partita ha complicato le cose. Avremo un’altra possibilità per correggere l’andata. Alla Juventus serve uno zero a tre per andare ai supplementari, o un 4 a 0 per andare dritta in semifinale, fra le prime quattro squadre del Vecchio Continente: ma di fronte, avrà i campioni dEuropa in carica



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori