Pronostico Lazio-Salisburgo/ Il punto di Felice Pulici: biancocelesti in semifinale, ma Immobile (esclusiva)

- int. Felice Pulici

Pronostico Lazio Salisburgo: intervista esclusiva a Felice Pulici sul big match dell’Europa League atteso all’Olimpico questa sera. Inzaghi può puntare alle semifinali?.

Milinkovic_Savic_3_Lazio_lapresse_2017
Video Lazio Genoa - Sergej Milinkovic Savic (LaPresse)

Si accenderà allOlimpico questa sera la sfida tra Lazio e Salisburgo, match di andata dei quarti di finale dellEuropa League: fischio dinizio fissato per le ore 21.05. Lo scontro, a dispetto del pronostico, non è banale anche se a squadra di Marco Rose è senza dubbio la Cenerentola di questa fase del tabellone: aver superato in maniera brillante club come la Real Sociedad e il Borussia Dortmund fa degli austriaci un avversario davvero pericoloso. Ecco perché Inzaghi oggi non può commettere alcun errore di valutazione e ovviamente si affiderà ai soliti nomi, tra cui spicca quello  di Ciro Immobile, capocannoniere del club biancoceleste. Per presentare questo match abbiamo sentito Felice Pulici: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

 Che partita sarà? Una partita non impossibile contro una squadra non irresistibile ma da tenere in ogni caso in considerazione come succede sempre in Europa.

Quanto conterà il recupero di molti infortunati per la Lazio? Questa cosa sarà certamente un vantaggio per la squadra di Simone Inzaghi che così potrà praticare ancora di più il suo calcio. La Lazio è una squadra che gioca sempre corta nelle sue partite.

Si attende ancora un Immobile devastante? Vorrei dire una cosa: Immobile è veramente forte in Italia. In Europa come si è visto anche con la Nazionale non succede così, è un Immobile che non si è ancora dimostrato un grande campione!

Potremmo vedere il Milinkovic Savic delle grandi occasioni? All’inizio quando arrivò in tanti non credevano così tanto in lui. Adesso si è visto tutto il suo valore. Anche stasera come in altre occasioni Milinkovic Savic potrebbe essere il punto di riferimento della formazione biancoceleste.

La Lazio potrebbe puntare al successo nell’Europa League? Le possibilità ci saranno visto il valore della Lazio. C’è da dire però che la squadra di Simone Inzaghi dovrà tentare anche di raggiungere la qualificazione in Champions League in campionato.

Se però la Lazio vincesse l’Europa League potrebbe partecipare alla prossima Champions.  Un incentivo in più per far bene in questa competizione. Sarebbe veramente importante raggiungere questo traguardo.

Vincerà lesperienza della Lazio o lentusiasmo del Salisburgo? La Lazio mi sembra sulla carta più forte più accreditata a battere la squadra austriaca. Bisogna anche ammettere che il nostro campionato come quello austriaco sono ormai di secondo piano rispetto ad altri come quello spagnolo, tedesco, inglese dove ci sono squadre molto più forti.

Cosa dovrà temere del Salisburgo la formazione biancoceleste? Il Salisburgo punterà sulle ripartenze, si chiuderà in difesa e attuerà questo tipo di gioco, puntando sul contropiede. La Lazio non dovrà concedere molti spazio alla formazione austriaca.

Salisburgo è senza dubbio la vera sorpresa di questa competizione. Non conosco benissimo il Salisburgo. Penso in ogni caso che non sia all’altezza delle migliori formazioni d’Europa.

Il suo pronostico su quest’incontro. Vedo una vittoria della Lazio e un suo passaggio del turno.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori