DIRETTA / Cuneo Arezzo (risultato finale 0-0) info streaming video e tv: pari inutile

- Stefano Belli

Diretta Cuneo Arezzo: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Disperato scontro salvezza tra due squadre in momenti differenti

arezzo_moscardelli_legapro_lapresse_2016
Diretta Arezzo Turris (foto LaPresse - repertorio)

CUNEO AREZZO (RISULTATO FINALE 0-0) PARI INUTILE

Si chiude sul risultato di zero a zero la sfida tra Cuneo ed Arezzo. Pareggio che non serve realmente a nessuna delle due squadre. Abbiamo assistito ad un secondo tempo poco emozionante e privo di grandi occasioni. Le due formazioni hanno preferito difendersi piuttosto che osare e lo zero a zero e il punteggio più giusto. Nel finale il Cuneo è rimasto in superiorità numerica per l’infortunio di Campagna. Galoppini ci prova due volto, ma Perisan fa buona guardia e gli nega la gioia del gol. Resta al penultimo posto il Cuneo, mentre l’Arezzo mantiene il il vantaggio risicato arpionando quota trenta. Nel prossimo turno il Cuneo giocherà in casa con Viterbese, l’Arezzo affronterà il Siena. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

FASE CONFUSA

Mancano dieci minuti alla fine della gara  tra Cuneo Arezzo. Ancora zero a zero tra le due squadre, il punteggio non vuole proprio sbloccarsi, malgrado i tentativi delle due squadre. Nella ripresa, il match si è fatto molto più maschio e nervoso. Nessuna delle due formazioni riesce a gestire adeguatamente il possesso e regna la confusione. I due allenatori ricorrono alle sostituzioni, ma il copione della partita sembra non cambiare. All’ottantesimo chance per i piemontesi con un cross di Galuppini dalla bandierina. Nessun compagno, però, riesce ad agganciare. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

ANCORA NESSUN GOL

Primo tempo agli sgoccioli tra Cuneo Arezzo e risultato ancora inchiodato sullo zero a zero. Le due squadre vanno al riposo senza aver segnato alcun gol, ma le occasioni non sono mancate. Attorno al venticinquesimo doppia chance per la compagine aretina: Di Nardo colpisce di testa sul traversone di Cutolo dalla sinistra, ma Moschin è attento e si oppone con una respinta. Sulla ribattuta si avventa Luciani, la cui conclusione finisce alle stelle. Nel finale di frazione l’Arezzo preme ma il punteggio non si sblocca. Il Cuneo si copre bene anche sulla punizione interessante per i toscani. Foglia fa partire un traversone sul secondo palo, su cui non c’è nessun compagno. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

EQUILIBRIO IN AVVIO

E’ iniziato da quasi dieci minuti il match di Serie C tra Cuneo Arezzo. Punteggio ancora inchiodato sullo zero a zero con nessuna vera occasione in avvio. Primo squillo al terzo per i toscani, con il cross di Cutolo sul secondo palo: tutti i compagni si inseriscono in area a saltare, ma la difesa piemontese spazza il potenziale pericolo. Ricordiamo che la gara è diretta da Nicola Donda di Cormons coadiuvato dagli assistenti Francesco Cortese di Palermo e Moreno De Ambrosis di Busto Arsizio. Le due formazioni si stanno studiando in questa fase e prediligono il gioco palla a terra. Equilibrio tra Cuneo Arezzo, chi riuscirà a sbloccarla per primo? (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA

Cuneo Arezzo sta per cominciare, e allora a noi non resta che stare a vedere in che modo le due squadre sono arrivate a questo punto della stagione dal punto di vista delle statistiche. Soltanto sei vittorie, dieci pareggi e quindici sconfitte fino a questo momento, con 22 gol fatti e 42 subiti: i padroni di casa non sono assolutamente in serie positiva. Gli ospiti non stanno vivendo un momento migliore: dieci vittorie, otto pareggi e ben undici sconfitte fino a questo momento, con 33 gol fatti e 32 subiti. Il Cuneo ha anche uno dei peggiori andamenti davanti al proprio pubblico: due vittorie, cinque pareggi e otto sconfitte, con soltanto 11 gol fatti e ben 23 subiti. Adesso è davvero arrivato il momento di metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andranno le cose: finalmente Cuneo Arezzo comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

INCROCIO PER LA SALVEZZA

Sfida salvezza a Cuneo dove si affrontano rispettivamente penultima e terzultima della classe, con l’Arezzo che ha sul groppone anche nove punti di penalizzazione. I padroni di casa, nelle ultime cinque uscite, hanno raccolto solo due punti, bottino misero per chi vuole salvarsi. Discorso diverso per l’Arezzo che viene da tre risultati utili di fila che hanno fruttato sette punti. Nella gara di andata l’Arezzo si impose grazie alle reti siglate da Foglia e Di Nardo e anche in questo match parte con i favori del pronostico. Sfida dal sapore di ultima spiaggia per entrambe le compagini che si giocano il futuro, chi perde può dire addio definitivamente ad una salvezza che ad oggi resta comunque difficile. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La partita non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma solo in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati (o per coloro che da utenti registrati acquisteranno l’evento singolo) al sito elevensports.it.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Cuneo-Arezzo, diretta dal signor Donda di Cormos, sabato 7 aprile 2017 alle ore 14.30, sarà una delle sfide d’apertura del programma della trentaquattresima giornata del campionato di Serie C nel girone A. Sfida sportivamente drammatica tra la terzultima (l’Arezzo) e la penultima (il Cuneo) in classifica nel girone A di Serie C. Le speranze salvezza saranno probabilmente appese ai play out per entrambe le formazioni, ma va considerato come la penalizzazione di nove punti complessivamente inflitta all’Arezzo dalla Federazione, abbia esaltato l’orgoglio dei toscani.

Che senza la penalizzazione sarebbero in corsa per i play off, e che nelle ultime due partite hanno messo in cassaforte due preziosi successi contro la Pro Piacenza (proprio la prima squadra che si trova fuori dalla zona play out, al quintultimo posto) e contro il Livorno che ha perso il primo posto in classifica proprio a causa del ko di Arezzo. Aretini che possono giocarsi proprio la loro maggiore qualità tecnica, al di à dei gravi problemi societari che hanno influenzato la stagione, rispetto alle dirette concorrenti a fondo classifica. Come il Cuneo, che dopo i ko contro Pontedera e Gavorrano sembra ormai rassegnato a giocarsi la permanenza tra i professionisti negli spareggi di fine stagione.

PROBABILI FORMAZIONI CUNEO AREZZO

Le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Fratelli Paschiero di Cuneo. I piemontesi padroni di casa schiereranno Moschin tra i pali e una difesa a tre composta da Di Filippo, Conrotto e Zigrossi. Zappella sulla fascia destra e Bruschi sulla fascia sinistra saranno gli esterni laterali (mancherà lo squalificato Sarzi, espulso nell’ultima trasferta di Gavorrano), mentre Gerbaudo, Schiavi e Rosso saranno i centrali di centrocampo. In attacco, Zamparo e Dell’Agnello saranno i tirolari sul fronte offensivo. Risponderà l’Arezzo con Perisan tra i pali e una difesa a tre composta dal maltese Muscat, lo slovacco Varga e Della Giovanna. I due esterni di fascia saranno Luciani sulla corsia laterale di destra e Sabatino sulla corsia laterale di sinistra, mentre Lulli, De Feudis e Foglia saranno i centrali sulla mediana. In attacco spazio a Cutolo (match winner nella sfida contro il Livorno) e Campagna.

TATTICA E PRECEDENTI

Il confronto tattico tra le due squadre vedrà scelti moduli speculari dai due allenatori, 3-5-2 sia per il Cuneo allenato da William Viali, sia per l’Arezzo guidato in panchina da Massimo Pavanel. Il match d’andata di questo campionato allo stadio Comunale Città di Arezzo ha visto i padroni di casa vincere con un secco due a zero, grazie a un gol per tempo messi a segno da Foglia e da Di Nardo. Si tratta dell’unico precedente recente tra le due formazioni, con Arezzo e Cuneo solamente inseriti in gironi diversi nella loro militanza in terza serie.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote dei bookmaker per le scommesse sulla partita vedono la vittoria in casa dei piemontesi proposta ad una quota di 2.55 da Snai, l’eventuale pareggio offerto ad una quota di 3.00 da William Hill e il successo in trasferta della formazione toscana quotato 2.85 da Eurobet. Per quanto riguarda le quote relative ai gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Betclic quota rispettivamente 2.50 e 1.47 l’over 2.5 e l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori