DIRETTA / Lucchese Arzachena (risultato finale 2-2) info streaming video e tv: posta in palio divisa

- Stefano Belli

Diretta Lucchese-Arzachena: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Politica dei piccoli passi per le due formazioni

Lucchese_festa_playoff_lapresse_2017
Video Bisceglie Lucchese (foto repertorio LaPresse)

LUCCHESE ARZACHENA (RISULTATO FINALE 2-2) POSTA IN PALIO DIVISA

Finisce due a due la sfida del Porta Elisa tra Lucchese Arzachena. I rossoneri continuano a vivere un momento negativo in casa, dove manca un successo da oltre quattro mesi. Entrambe le formazioni, in ogni caso, fanno un bel passo  in avanti verso la quota salvezza. A sbloccare l’incontro, una rete di Nuvoli al quattordicesimo del primo tempo. Nella ripresa la Lucchese accarezza il sorpasso con la doppietta di Fanucchi tra il settantesimo e il settantaquattresimo. A dieci giri di lancetta dal termine, ci pensa Vano a rimettere il tabellino in equilibrio. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

ROSSONERI IN DIFFICOLTA’

Il primo tempo tra Lucchese Arzachena si è chiuso sul risultato di zero a uno per la formazione ospite. I rossoneri non sembrano  in grado di spezzare la maledizione del Porta Elisa, dove non vincono da più di quattro mesi. I toscani proveranno a ribaltarla, ma al momento l’Arzachena sta meritando il vantaggio. Dopo una pausa di circa quindici minuti, le due squadre sembrano pronte a tornare in campo. Vedremo se nel secondo tempo i due allenatori effettueranno qualche cambio. Giocatori di nuovo sul rettangolo verde per dare il via alla ripresa. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

LA SBLOCCA NUVOLI

Arzachena avanti uno a zero sul campo della Lucchese dopo quindici minuti dal fischio di inizio. Padroni di casa subito pericolosi con uno spiovente diretto a Fanucchi dentro l’area: il giocatore, però, entra in ritardo. Diversi falli e contrasti duri in avvio, partita spezzettata, fino alla sforbiciata acrobatica di Curcio che termina sul fondo. Al quattordicesimo minuto l’Arzachena passa: conclusione col destro da parte di Nuvoli, il pallone viene deviato da un difensore rossonero e il portiere di casa viene sorpreso. La Lucchese non perde tempo e prova subito a rimediare. Arrigoni colpisce di potenza su punizione, Ruzittu risponde presente e respinge il pericolo. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA

Giunti a pochi minuti dal calcio d’inizio di Lucchese Arzachena, vediamo quali sono le principali statistiche che le due squadre sono riuscite a mettere insieme e costruire nel corso di questo girone A del campionato di Serie C. I padroni di casa sono a quota 3 vittorie casalinghe, con nove pareggi e tre sconfitte. Soltanto 13 gol fatti e 17 subiti, un rendimento pessimo. In totale sono otto le vittorie e tredici i pareggi. Gli ospiti non hanno un buon rendimento fuori dalle mura amiche: sono soltanto quattro le vittorie e tre i pareggi. Tanti anche i gol subiti, ovvero 22 in 15 gare. Il rendimento totale recita dieci vittorie e sette pareggi, con 43 gol fatti e 42 subiti: serve una retroguardia ermetica per poter evitare guai peggiori. Finalmente ora è giunto il momento di mettersi comodi, lasciar parlare il campo e vedere come si concluderà la sfida del Porta Elisa: ecco dunque Lucchese Arzachena, si comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

EQUILIBRIO IN CLASSIFICA

Lucchese e Arzachena sono appaiate in graduatoria a quota 37 punti, chi vince chiude definitivamente il discorso salvezza e può vivere un finale di stagione estremamente tranquillo. I padroni di casa hanno una striscia aperta di quattro risultati utili consecutivi che hanno regalato alla compagine toscana sei punti. L’Arzachena invece non vince da cinque match ma viene da tre pari consecutivi che hanno rafforzato la posizione di metà classifica. Nella gara di andata la Lucchese espugnò il campo dell’Arzachena grazie alla doppietta di Fanucci che rispose al vantaggio iniziale siglato da Curcio. Match che si preannuncia estremamente equilibrato tra due compagini dai valori simili. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La partita non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma solo in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati (o per coloro che da utenti registrati acquisteranno l’evento singolo) al sito elevensports.it.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Lucchese-Arzachena, diretta dal signor Colombo di Como, sabato 7 aprile 2017 alle ore 14.30, sarà una delle sfide d’apertura del programma della trentaquattresima giornata del campionato di Serie C nel girone A. Per la Lucchese due pareggi nelle ultime due partite, tre nelle ultime quattro intermezzati dalla vittoria sul campo del Prato. All’insegna del motto ‘chi va piano va sano e va lontano’, questi risultati hanno portato i rossoneri ad appaiare a quota trentasette punti proprio l’Arzachena, a sette lunghezze di vantaggio dal Gavorrano quartultimo (seppur con una partita disputata in più rispetto a tutte le dirette concorrenti per la salvezza).

La stessa Arzachena nelle ultime settimane sembra maggiormente interessata ad approdare lentamente ma con decisione verso il conseguimento della salvezza diretta nel suo primo campionato tra i professionisti, piuttosto che rincorrere un posto nella zona play off che dista comunque due punti ancora, e che potrebbe dunque ancora far registrare un inserimento sia dei toscani, sia dei sardi. L’Arzachena però non vince da cinque partite in campionato, ed è reduce da tre pareggi consecutivi contro Cuneo e Prato in casa (occasioni mancate per allungare) e in trasferta contro l’Alessandria.

PROBABILI FORMAZIONI LUCCHESE ARZACHENA

Le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Porta Elisa di Lucca. I padroni di casa toscani schiereranno Albertoni tra i pali alle spalle dell’argentino Espeche, di Bertoncini e di Baroni, titolari nella difesa a tre. L’esterno di fascia destra sarà Tavanti e l’esterno di fascia sinistra sarà Cecchini, con Arrigoni, Damiani e Buratto (in gol nel derby contro la Pistoiese) che copriranno la zona centrale di centrocampo. In attacco ci sarà Bortolussi a far coppia con Fanucchi. Risponderà l’Arzachena con Ruzittu in porta, Varricchio schierato in posizione di terzino destro e trillò schierato in posizione di terzino sinistro, mentre La Rosa e Sbardella saranno i due centrali di difesa. A centrocampo, Casini giocherà come playmaker arretrato, alle spalle degli altri due centrali Nuvoli e Bertoli. Taufer giocherà sulla fascia destra e Cardore sarà l’esterno laterale mancino, con Vano confermato come unica punta di ruolo.

TATTICA E PRECEDENTI

Il confronto tattico tra le due squadre vedrà scelti i seguenti moduli dai due allenatori: 3-5-2 per la Lucchese allenata da Giovanni Lopez, 4-1-4-1 per l’Arzachena guidata in panchina da Mauro Giorico. Il match d’andata di questo campionato allo stadio Biagio Pirina di Arzachena ha visto i rossoneri toscani piazzare un importante colpo corsaro, due a uno per la Lucchese il risultato finale, con una doppietta di Fanucchi che ribaltò l’iniziale vantaggio sardo firmato da Curcio. Si tratta dell’unico precedente tra i professionisti tra le due formazioni, con l’Arzachena impegnata in questa stagione per la prima volta nella sua storia sul palcoscenico della Serie C.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote dei bookmaker per le scommesse sulla partita vedono la vittoria in casa dei toscani proposta ad una quota di 2.25 da Snai, l’eventuale pareggio offerto ad una quota di 3.05 da William Hill e il successo in trasferta della formazione sarda quotato 3.25 da Eurobet. Per quanto riguarda le quote relative ai gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Betclic quota rispettivamente 2.50 e 1.47 l’over 2.5 e l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori