DIRETTA / Piacenza Pistoiese (risultato finale 2-2) streaming video e tv: botta e risposta

- Stefano Belli

Diretta Piacenza Pistoiese: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Elimiani rilanciatisi in zona play off dopo gli ultimi risultati

piacenza_calcio_scaccabarozzi_lapresse_2017
Video Piacenza Livorno (LaPresse)

DIRETTA PIACENZA PISTOIESE (RISULTATO FINALE 2-2) BOTTA E RISPOSTA

Succede tutto nel secondo tempo tra Piacenza Pistoiese, con le due squadre che si dividono la posta in palio al triplice fischio. Termina due a due la sfida del Garilli tra gli emiliani e la compagine toscana. Partita senza dubbio condizionata dal rosso rimediato da Masciangelo nel primo tempo. Nonostante l’uomo in meno la squadra emiliana è andata in gol due volte, facendosi poi rimontare dalla truppa arancione.Un pari che può soddisfare entrambe le squadre in fin dei conti, anche se il Piacenza avrebbe potuto gestire meglio il vantaggio. La Pistoiese, dal canto suo, non è stata capace di sfruttare l’uomo in più ma conquista comunque un punto prezioso. In gol Corazza (doppietta) e Ferrari e Zullo. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

ESPULSO MASCIANGELO

Primo tempo agli sgoccioli tra Piacenza Pistoiese, ancora ferme sullo zero a zero. Diverse occasioni in questi primi 45′. Piacentini pericolosi tre volte nel giro di pochi minuti. Al ventunesimo ci prova Di Molfetta, il cui tiro si spegne alto sopra la traversa. Poco dopo è Segre a colpire di testa su un traversone dalle corsie esterne: Zaccagno fa sua la sfera. Poi arriva il turno di Masciangelo, con un cross insidioso che crea non pochi problemi alla retroguardia avversaria. Gli arancioni rispondono col tiro di Nardini respinto da Pergreffi, poi ci prova Picchi con una conclusione debole e centale. Nel finale di frazione rosso a Masciangelo per intervento scorretto, infine la giocata di Corradi dalla lunga distanza. Nulla di fatto. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Piacenza Pistoiese è una delle partite più interessanti nel girone A di Serie C per quanto riguarda questa giornata, e sta per cominciare: siamo pronti a dare la parola al campo, ma prima andiamo a leggere alcune delle statistiche che le due squadre hanno costruito nel corso della stagione. I padroni di casa sono a quota dodici vittorie, sette pareggi e ben dodici sconfitte. Tanti i gol subiti, 36, mentre la media dei gol fatti (34) rispecchia la posizione in classifica. Gli ospiti sono a quota otto vittorie, con quattordici pareggi e nove sconfitte. Troppe le reti subite fino a questo momento, ben 42, ma sono tanti i gol messi a segno: fino ad adesso i toscani hanno messo a segno ben 38 reti, molti vista la posizione di classifica. Adesso finalmente ci siamo: non ci resta che metterci comodi, passare la palla alle due squadre e stare a vedere in che modo si svolgerà questa partita, perchè Piacenza Pistoiese prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La partita non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma solo in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati (o per coloro che da utenti registrati acquisteranno l’evento singolo) al sito elevensports.it.

TESTA A TESTA

I precedenti tra Piacenza e Pistoiese non sorridono affatto alla compagine toscana. Delle sei gare finora disputatesi nel corso della storia in terra piacentina, si segnalano ben sei vittorie per i padroni di casa, che si confermano una vera e propria bestia nera. Negli ultimi cinque incroci assoluti, inoltre, si segnalano tre vittorie del Piacenza, un pareggio e un’unica affermazione della Pistoiese nella gara di andata grazie alle reti di Ferrari e Luperini con Silva che siglò la rete del pari momentaneo. Sfida quindi sulla carta a favore dei padroni di casa che vogliono confermate la legge del Garilli contro la Pistoiese. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Piacenza-Pistoiese, diretta dal signor Rutella di Enna, sabato 7 aprile 2017 alle ore 16.30, sarà una delle sfide del programma della trentaquattresima giornata del campionato di Serie C nel girone A. L’ultima vittoria nel match di recupero disputato in casa della Viterbese ha rilanciato il Piacenza all’ottavo posto in classifica nel girone A di Serie C, con i biancorossi che possono ormai credere fortemente nella partecipazione ai play off per la Serie B.

Per riuscire a centrare questo obiettivo che sarebbe anche stimolante per i tifosi, per un club che ricorda vicini i fasti della Serie A, il Piacenza dovrà migliorare il rendimento interno. Proverà a farlo a partire da un match interno contro una Pistoiese che si trova comunque ancora a un solo punto dal decimo posto, e può aspirare a sua volta ad apparire ai nastri di partenza della post season. Due pareggi nelle ultime partite disputate dagli orange, in casa contro la Viterbese e sul campo della Lucchese, con i punti di vantaggio sulla zona play out che restano, in maniera rassicurante, otto.

PROBABILI FORMAZIONI PIACENZA PISTOIESE

Le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Garilli di Piacenza. I padroni di casa emiliani schiereranno Fumagalli in porta, Castellana in posizione di terzino destro e Masciangelo in posizione di terzino sinistro, con Silva e Pergreffi che formeranno la coppia di difensori centrali. A centrocampo terzetto titolare biancorosso composto da Segre, Della Latta e Corradi, mentre nel tridente offensivo partiranno dal primo minuto Di Molfetta, Pesenti e Corazza. Risponderà la Pistoiese con Zaccagno tra i pali, mentre al centro della difesa mancherà lo squalificato Terigi, espulso nel derby toscano contro la Lucchese. Quaranta e Tartaglione giocheranno al centro della retroguardia, mentre nella linea difensiva a quattro degli orange Mulas sarà l’esterno laterale di destra e Regoli l’esterno laterale di sinistra. Picchi e Hamlili giocheranno come centrali di centrocampo, dove la fascia destra sarà affidata a Nardini e la fascia sinistra a Zappa. In attacco, ci sarà Vrioni a far coppia con l’argentino Ferrari.

TATTICA E PRECEDENTI

Il confronto tattico tra le due squadre vedrà scelti i seguenti moduli dai due allenatori: 4-3-3 per il Piacenza allenata da Arnaldo Franzini, 4-4-2 per la Pistoiese guidata in panchina da Paolo Indiani. Il match d’andata di questo campionato allo stadio Melani di Pistoia ha visto i toscani padroni di casa imporsi con il punteggio di due a uno, con gol decisivi di Ferrari e Luperini ed il Piacenza capace solo di raggiungere il momentaneo pareggio con un gol di Silva. Ultimo precedente al ‘Garilli’ datato 26 febbraio 2017, emiliani vincenti di misura grazie ad una rete di di Cecco messa a segno nel finale di partita. Piacenza vincente anche nell’utimo precedente casalingo in Serie B, disputato dalle due squadre il 14 gennaio 2001.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote dei bookmaker per le scommesse sulla partita vedono la vittoria in casa degli emiliani proposta ad una quota di 2.00 da William Hill, l’eventuale pareggio offerto ad una quota di 3.10 da Snai e il successo in trasferta della formazione toscana quotato 4.00 da Eurobet. Per quanto riguarda le quote relative ai gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Betclic quota rispettivamente 2.15 e 1.62 l’over 2.5 e l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori