DIRETTA / Prato Giana Erminio (risultato finale 3-2) streaming video e tv: pioggia di gol!

- Stefano Belli

Diretta Prato Giana Erminio: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Speranze salvezza dei toscani appese a un filo

prato_lungobisenzio_seriec_lapresse_2017
Diretta Prato-Arezzo, LaPresse

PRATO GIANA ERMINIO (RISULTATO FINALE 3-2) TANTI GOL

Termina qui la sfida. Il Prato la spunta con una grande partita, molto combattuta nel finale. Entrambe le squadre se la sono giocata a viso aperto. Dopo la marcatura messa a segno da Perna per il pareggio, è arrivata la risposta decisiva di Ceccarelli su calcio di punizione. Un risultato tutto sommato giusto per quanto visto in campo. Il Prato ha giocato una gara di grande intensità e sacrificio contro una squadra molto temibile soprattutto sul fronte offensivo. I padroni di casa agguantano quota ventiquattro punto in classifica. Nel prossimo turno i ragazzi di Catalano affronteranno l’Olbia, mentre la Giana contro la Lucchese. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

GOL DI CECCARELLI

Ultimi dieci minuti di gioco tra Prato Giana Erminio. Risultato pirotecnico coi padroni di casa avanti tre reti a due. Al settantesimo è arrivato il pareggio da parte della compagine ospite. La rete nasce da una bella iniziativa da parte di Bruno, che resiste alla carica di un avversario e confeziona un bel pallone per Degeri. Da quest’ultimo parta l’assiste per Perna, che in spaccata mette dentro. Il Prato reagisce e con un mancino a giro di Ceccarelli trova l’angolino e firma il vantaggio. Finale di fuoco tutto da vivere, coi padroni di casa avanti di un solo gol. La Giana Erminio non ci sta e prepara l’assedio per gli ultimi minuti. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

ACCORCIANO GLI OSPITI

Si è appena concluso il primo tempo tra Prato Giana Erminio. Padroni di casa in vantaggio grazie ai gol di Fantacci e Piscitella. Per gli ospiti ha accorciato le distanze Iovine al quarantunesimo. Partita che, nonostante il risultato, resta ancora aperta. Dopo aver subito lo svantaggio, la Giana si è subito data da fare per rimediare. Da approfondire le condizioni fisiche di Carletti, che potrebbe lasciare spazio ad Akammadu per un problema al ginocchio sinistro. Le due squadre si trovano ancora negli spogliatoi per l’intervallo, a breve si ricomincia con la ripresa. Ci aspettiamo un secondo tempo combattuto tra due formazioni che vogliono fare punti. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

TANTE OCCASIONI

Siamo al ventesimo minuto di Prato Giana Erminio. Risultato ancora inchiodato sullo zero a zero, ma ospiti pericolosissimi e vicini al vantaggio al quattordicesimo. Grande sponda aerea di Okyere per Chiarello, che viene chiuso in extremis da Alastra. Poco prima era stato il Prato a creare qualche grattacapo alla difesa ospite, con Carletti che ha sciupato da ottima posizione. Anche Ceccarelli si era messo in mostra con una rovesciata pirotecnica, ma Taliento è stato decisivo con un intervento in uscita. Partita fin qui equilibrata con tante occasioni da una parte e dall’altra. Ci aspettiamo qualche gol nel corso dei novanta minuti. Chi riuscirà a sbloccarla per primo? (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Prato Giana Erminio, eccoci: la partita prende il via, ma prima dobbiamo brevemente leggere gli ultimi dati relativi alle due squadre in campo al LungoBisenzio, dunque alcune delle principali statistiche che sono riuscite a costruire in questo girone A del campionato di Serie C. I padroni di casa sono a quota quattro vittorie, il peggio rendimento del torneo. Soltanto nove pareggi e ben diciotto sconfitte. Poche reti messe a segno, soltanto 16, anche se i pratesi non sono il peggior attacco. Meglio gli ospiti, a quota dieci vittorie e undici pareggi, con 51 gol fatti ma ben 46 subiti: vista la posizione di classifica i lombardi dovrebbero porre molta attenzione ad effettuare una fase difensiva più concreta rispetto a quella messa in atto fino ad adesso. Ora però il tempo delle parole è terminato: non ci resta altro da fare che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andranno le cose tra queste due formazioni, perchè finalmente Prato Giana Erminio comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La partita non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma solo in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati (o per coloro che da utenti registrati acquisteranno l’evento singolo) al sito elevensports.it.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Il Prato, ultimo della classe e ormai condannato ai playout da fanalino di coda, attende la visita della Giana Erminio che ha una ghiotta occasione per consolidare la zona play off. I padroni di casa, nelle ultime cinque uscite, hanno raccolto solo due punti che hanno spento le speranze salvezza dei toscani. La Giana Erminio, grazie a cinque punti conquistati nelle ultime cinque uscite, sono riusciti a mantenere la nona piazza. Negli ultimi tre incroci assoluti tra le due compagini regna invece l’equilibrio grazie ad una vittoria a testa ed un pari a reti bianche nel 2016. Favori del pronostico tutti a favore della Giana Erminio visto che il Prato ha ormai pochissimo da chiedere al campionato. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Prato-Giana Erminio, diretta dal signor Longo di Paola, sabato 7 aprile 2017 alle ore 18.30, sarà il posticipo che chiuderà il programma della domenica della trentaquattresima giornata del campionato di Serie C nel girone A. Sconfitta con due rigori e un’espulsione contro per il Prato nel recupero in casa del Monza: per i toscani non si può dire che la fortuna stia particolarmente sorridendo nell’ultimo periodo, ma con due soli punti conquistati nelle ultime cinque partite di campionato, per il fanalino di coda del girone A di Serie C la situazione di classifica appare ormai particolarmente difficile.

Sette i punti che separano il Prato dal Cuneo penultimo, con i biancazzurri che devono fare attenzione anche a non farsi staccare dal treno dei play out. Arriverà un Giana Erminio scottato da una brutta sconfitta interna contro il Pisa, ma che vede ancora vive le proprie speranze di qualificazione ai play off. La formazione di Gorgonzola è nona in classifica, con due punti di vantaggio su Olbia e Pontedera, ma dovrà trovare continuità nel finale di campionato per arrivare a giocare davvero gli spareggi promozione.

PROBABILI FORMAZIONI PRATO GIANA ERMINIO

Le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Lungobisenzio di Prato. I toscani padroni di casa schiereranno Alastra in porta e Casale, Coccolo e Bonetto titolari nella difesa a tre (mancherà Martinelli, espulso per doppia ammonizione e dunque squalificato nel match di recupero contro il Monza). Cistana sarà l’esterno laterale di fascia destra e Piscitella l’esterno di fascia sinistra, mentre Colli e Guglielmelli si muoveranno come centrali sulla mediana. In attacco, Tommaso Ceccarelli e Bertoli giocheranno avanzati come trequartisti, mentre Carletti sarà impiegato come unica punta di ruolo. Risponderà il Giana Erminio con Taliento tra i pali e un trio di difesa composto da Montesano, il nigeriano Bonalumi e Perico. A centrocampo spazio a Chiarello e Marotta per vie centrali, mentre lo spagnolo Seck sarà l’esterno di fascia destra e Greselin l’esterno mancino. In attacco Pena e Iovine saranno avanzati come trequartisti alle spalle di Bruno, confermato come unica punta di ruolo.

TATTICA E PRECEDENTI

Il confronto tattico tra le due squadre vedrà scelti moduli speculari dai due allenatori, 3-4-2-1 sia per il Prato allenato da Pasquale Catalano, sia per il Giana Erminio guidato in panchina da Cesare Albé. Il match d’andata di questo campionato allo stadio Comunale Città di Gorgonzola ha visto i padroni di casa vincere in goleada, cinque a zero per il Giana Erminio con le reti messe a segno da Bruno (doppietta), Perico e Chiarello. Il Prato ha vinto però l’ultimo precedente interno contro la formazione di Gorgonzola, uno a zero il 29 aprile 2017 con rete decisiva messa a segno da Marzorati in apertura di secondo tempo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote dei bookmaker per le scommesse sulla partita vedono la vittoria in casa dei toscani proposta ad una quota di 3.20 da Eurobet, l’eventuale pareggio offerto ad una quota di 3.10 da Snai e il successo in trasferta della formazione lombarda quotato 2.30 da William Hill. Per quanto riguarda le quote relative ai gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Betclic quota rispettivamente 2.00 e 1.72 l’over 2.5 e l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori