Video/ Francavilla Trapani (2-0): highlights e gol della partita (Serie C 34^ giornata)

- Federico Giuliani

Video Francavilla Trapani (risultato finale 2-0): highlights e gol della partita valida nella 34^ giornata di Serie C. Virtus avanti con Biason e  Madonia.

virtus_francavilla_formazione_lapresse_2017
Diretta Virtus Francavilla Sicula Leonzio (LaPresse)

Virtus Francavilla-Trapani termina con il risultato di 2-0 per i locali per effetto delle reti siglate da Biason e Madonia. Pronti, via. Il primo squillo è dei padroni di casa: al 7′ Triarico carica il destro deviato in corner dalla difesa avversaria. L’avvio è combattuto ma sfortuntamente per lo spettacolo non ci sono da segnalare importanti palle gol. Al 27′ la Virtus si fa notare con un colpo di testa di Maccarone bloccato da Furlan. La risposta del Trapani arriva al 36′: dagli sviluppi di un calcio d’angolo, Steffé trova in area Evacuo, che in tuffo manda a lato di non molto. Nel finale l’ultimo squillo è della Virtus Francavilla, con Anastasi che spreca una buona ripartenza con un destro alto sopra la traversa.

LA RIPRESA

La ripresa si apre subito con un cambio: Folorunsho prende il posto di Sicurella tra le fila ospiti. Al 53′ Murano controlla e conclude verso la porta: nessun problema per l’estremo difensore della Virtus, Albertazzi. Al 61′ il Trapani perde Drudi per infortunio: il difensore è uscito in barella in seguito a uno scontro di gioco. Al suo posto, Calori ha gettato nella mischia Minelli. Al 65′ il signor Robilotta concede un calcio di rigore ai padroni di casa per via di un fallo di mano in piena area di Fazio, ammonito nell’occasione. Dagli undici metri si presenta Anastasi ma Furlan intuisce la conclusione dell’attaccante avversario e riesce a respingere il suo tiro. Poco dopo il rigore sprecato da Anastasi, i padroni di casa continuano a spingere sul pedale dell’acceleratore e a 10′ dalla fine trovano la rete tanto sperata. Albertini se ne va sulla destra e crossa al centro per Biason, pronto a trafiggere Furlan con un piatto destro da distanza ravvicinata. Si tratta del primo gol in campionato per il centrocampista numero 8 dei locali. Il Trapani alza bandiera bianca, e anzi subisce la seconda rete nel secondo dei sei minuti di recupero concessi: Madonia se ne va in contropiede, salta Rizzo e batte Furlan per il definitivo 2-0.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori