MARIO BALOTELLI/ Sfida di calciomercato tra Fiorentina e Roma, smentito l’incontro con Corvino ma…

- Fabio Belli

Il futuro di Mario Balotelli: la Fiorentina e la Roma puntano su di lui? I giallorossi lo cercherebbero come vice-Dzeko, i viola vorrebbero rinforzarsi per l’Europa

balotelli_nizza_dito_lapresse_2018
Tifosi del Milan contro Balotelli - La Presse

Dopo due buone stagioni al Nizza, per Mario Balotelli potrebbero riaprirsi le porte dell’Italia e della Nazionale. L’arrivo di Roberto Mancini alla guida tecnica degli azzurri potrebbe riportare tra gli attaccanti in rosa SuperMario, che era finito emarginato durante le gestioni Conte e Ventura. Per fare ciò, tornare a giocare in Italia potrebbe essere sicuramente d’aiuto. E per Balotelli si starebbero muovendo sottotraccia sul mercato diverse società importanti. La Roma del DS Monchi sarebbe pronta a offrire una possibilità di riscatto in Serie A, a dispetto di un rapporto con i tifosi giallorossi che non è mai stato idilliaco per il centravanti. Alle spalle di Dzeko, Balotelli potrebbe però rensierirsi con calma nel nostro campionato, e risolvere un problema alla Roma che quest’anno, viste le diverse attitudini di Schick e Defrel, si è ritrovata di fatto senza un vice del bosniaco.

SMENTITO L’INCONTRO CON CORVINO

C’è però un’altra pista che si sta aprendo in maniera molto concreta per il ritorno di Balotelli in Italia, ed è quella che porta a Firenze. Nella giornata di giovedì, c’è stata infatti una voce incontrollata in città che ha parlato di un incontro che sarebbe direttamente avvenuto tra l’attaccante e il direttore sportivo della società viola, Pantaleo Corvino. La voce è stata poi ufficialmente smentita, ma per Balotelli anche quella viola sembra una pista percorribile, soprattutto se la squadra allenata da Stefano Pioli sarà impegnata, nella prossima stagione, su tre fronti con l’eventuale qualificazione in Europa League. Nonostante tutto, al di là delle possibili soluzioni, sembra comunque evidente la volontà del manager Raiola di riportare SuperMario sul palcoscenico della Serie A.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori