Il figlio di Marcelo show negli spogliatoi del Real Madrid / Video, a 9 anni palleggia e fa numeri da circo

- Matteo Fantozzi

Il figlio di Marcelo show negli spogliatoi del Real Madrid: video, a 9 anni palleggia e fa numeri da circo. Avrà un futuro nel calcio di giocato? Le immagini intanto diventano virali.

Ronaldo_Ramos_Marcelo_Real_lapresse_2017
Real Madrid, Ronaldo: Grazie ai tifosi della Juventus (Foto: LaPresse)

Marcelo lancia sui social network il figlio e fa interrogare i tifosi di tutto il mondo su cosa potrebbe fare per il suo futuro il piccolo di appena nove anni. La sensazione è che un ragazzo con queste qualità abbia assolutamente voglia di intraprendere la strada del padre, anche perché numeri come questi richiedono ovviamente davvero ore e ore di allenamento anche se poi con queste caratteristiche ci si nasce. Il calcio nel sangue e un papà importante lo indirizzeranno sicuramente nel miglior modo possibile. Il calciatore avrà quindi la possibilità di cullare il sogno di vedere suo figlio prendere la sua strada, una situazione molto interessante anche se è davvero presto. Vedremo cosa accadrà poi, ma intanto il video è diventato rapidamente virale e condiviso ovunque sui social network.

A 9 ANNI PALEGGIA E FA NUMERI DA CIRCO

C’è chi calciatore ci nasce dentro, se poi hai un papà come Marcelo tutto può essere più facile. Il figlio del calciatore del Real Madrid ha stupito tutti palleggiando ed esibendosi in numeri da circo all’interno dello spogliatoio dei blancos. In poco tempo, come capita ormai troppo spesso, delle immagini pubblicate in un Instagram stories dal papà sono diventate rapidamente virali e hanno creato tantissimi commenti soprattutto in riferimento allo stile del ragazzino, davvero abile per la sua età. Immagini che ci fanno pensare magari a quanti di questi trucchetti siano stati insegnati direttamente dall’eclettico papà. Marcelo infatti nonostante sia un terzino è in grado di cambiare passo, muoversi con rapidità e dimostrando di essere un calciatore che potrebbe tranquillamente giocare anche davanti dove spesso è stato anche schierato in casi di emergenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori