Video/ Spal Sampdoria (3-1): highlights e gol della partita (Serie A 38^ giornata)

- Francesco Davide Zaza

Video Spal Sampdoria (3-1): gli highlights e i gol della partita della 38^ giornata di Serie A. Grande successo spallini al Mazza con la doppietta di Antenucci. 

Antenucci_Spal_Benevento_esultanza_lapresse_2017
Video Spal Sampdoria, Serie A 38^ giornata (Foto LaPresse)

La Spal supera 3-1 la Sampdoria e conquista la salvezza. Antenucci la sblocca subito, poi nella ripresa lo stesso si ripete subito dopo la rete di Grassi. Inutile il gol della bandiera di Kownacki. La Spal batte nello sprint finale il Crotone chiudendo la stagione al 17esimo posto con ben 38 punti realizzati. La Sampdoria viene invece agganciata dal Torino al nono posto a quota 54 punti.

SINTESI PRIMO TEMPO 

Semplici schiera la Spal con il 3-5-2. In porta Gomis, in difesa imic, Vicari e Felipe. A centrocampo da destra verso sinistra Lazzari, Kurtic, Viviani, Grassi e Mattiello. In attacco Antenucci e Paloschi. Giampaolo risponde con il 4-3-1-2. Tra i pali Belec, linea difensiva composta da Bereszynski, Andersen, Regini e Murru. In mediana Praet, Capezzi e Linetty. In avanti Ramírez dietro la coppia Caprari-Kownacki. Subito in avanti la squadra di casa, con Grassi che tenta la conclusione da fuori area: il suo tiro, deviato, si spegne sul fondo. Primo corner del match. Sugli sviluppi, Viviani calcia dal limite dell’area di rigore, trovando la deviazione con un braccio da Caprari: l’arbitro indica il dischetto ed ammonisce l’attaccante della Sampdoria. Belec intuisce l’angolo, ma Antenucci trova comunque la rete. Attacca a testa bassa ora la Sampdoria, alla ricerca dell’immediato gol del pareggio. Kownacki, nel tentativo di difendere la sfera, commette fallo su Vicari. Al 18esimo la Samp sfiora il gol. Stupenda giocata di Praet, che salta ben cinque avversari e lascia la possibilità del tiro a Caprari: bravo e reattivo Gomis a murare la conclusione. Poi tiro a botta sicura di Ramirez, che non trova incredibilmente la porta. Al 25esimo Lazzari accelera sulla destra, converge verso il centro e subisce fallo. Non per il direttore di gara, che invita l’esterno della SPAL a rialzarsi. Tiro-cross di Viviani, con Belec che osserva con gli occhi la traiettoria del pallone. Al 32esimo Praet sfiora il pareggio. Botta violenta da fuori del talento della Sampdoria e pallone che termina di un soffio fuori: immobile e fortunato Gomis. Pestone di Caprari ai danni di Felipe al 33esimo: per il numero 9 della Sampdoria arriva il secondo cartellino giallo. Blucerchiati in 10. Qualche minuto dopo Antenucci si ritrova a tu per tu con Belec e prova il suggerimento in area per Paloschi: strepitoso Regini, che tiene a galla i suoi. Quello della Samp, dopo l’espulsione di Caprari, è un 4-3-1-1: Ramirez prova a non lasciare isolato in avanti Kownacki. Tentativo di Grassi. Tiro del calciatore cresciuto nell’Atalanta: conclusione al volo, ma il pallone termina distante dalla porta difesa da Belec.

SINTESI SECONDO TEMPO 

Prima sostituzione per la Sampdoria: fuori Ramirez, dentro Quagliarella. Cross di Lazzari dalla destra, alla ricerca dell’inserimento in area di Felipe: il difensore della SPAL cade dopo un contatto, ma l’arbitro lascia proseguire. Primo corner del secondo tempo in favore dei blucerchiati. Il cross di Capezzi dalla bandierina, però, viene allontanato di testa da Vicari. Al 52esimo arriva il raddoppio. Gran pallone di Viviani verso il secondo palo e Grassi, colpevolmente perso dalla retroguardia blucerchiata, di testa insacca. Neanche il tempo di esultare che arriva il 3-0. Altro gran pallone di Viviani per Antenucci, che entra in area dalla sinistra, salta un avversario e batte Belec sul secondo palo. Problemi fisici per Lazzari, che non era al meglio: l’esterno della SPAL è costretto ad alzare bandiera bianca. Al suo posto Semplici inserisce Costa. Tentativo di Quagliarella. Buona giocata dell’attaccante della Sampdoria, che si libera dal pressing di due avversari: poi tiro in porta, ma debole e di facile lettura per Gomis. Risponde Paloschi. Gran coordinazione dell’attaccante della SPAL, che prova a capitalizzare il cross di Costa dalla destra: super parata di Belec, che evita il poker dei padroni di casa. Al 66esimo la Samp accorcia con Kownacki. Bel tiro da fuori dell’attaccante della Sampdoria, che batte sul secondo palo Belec. Ammonito intanto per proteste Quagliarella. Cartellino giallo pure per Simic. Semplici cambia: fuori Viviani, dentro Schiattarella. Risponde Giampaolo: fuori Capezzi, dentro Verre. Nei minuti di recupero c’è il debutto per Marchegiani tra i pali della Spal. Gomis gli cede il posto. Lancio lungo dalle retrovie per Antenucci, che calcia in porta e trova la deviazione di Belec: Paloschi, a porta vuota, realizza il tap-in vincente. Grazie all’ausilio del Var la rete viene giustamente annullata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori