Video/ Udinese Bologna (1-0): highlights e gol della partita (Serie A 38^ giornata)

- Francesco Davide Zaza

Video Udinese Bologna (1-0): gli highlights e i gol della partita, le statistiche e le dichiarazioni della partita. Seko Fofana decide alla Dacia Arena, i friulani sono salvi in Serie A

jakub_jankto_udinese_2017_lapresse
Jakub Jankto, LaPresse

LUdinese vince 1-0 in casa contro il Bologna. Decide lincontro il gol di Fofana alla mezzora. Grazie a questo risultato Igor Tudor centra il proprio obbiettivo salvando la squadra bianconera, che termina la sua corsa al 14esimo posto con 40 punti conquistati. Una posizione sotto con un punto in meno cè il Bologna di Donadoni.

SINTESI PRIMO TEMPO

Udinese in campo con il 4-4-1-1. In porta Bizzarri, linea difensiva composta da Stryger Larsen, Danilo, Nuytinck e Samir. A centrocampo da destra verso sinistra ci sono Barák, Fofana, Hallfredsson e Jankto. In attacco de Paul alle spalle di Lasagna. Il Bologna risponde con il 4-3-3. Tra i pali Mirante, in difesa Torosidis, De Maio, Romagnoli e Masina. In mediana Poli, Crisetig e Demaili mentre in zona offensiva ecco Verdi, Avenatti e Orsolini. Lasagna ci prova subito sulla sinistra, ma viene fermato da Torosidis. Ancora Udinese all’attacco: Jankto cerca Lasagna, che non aggancia. Il Bologna si fa vedere dalle parti di Bizzarri al quarto minuto: Verdi arriva sul fondo e crossa in area, palla irraggiungibile per Avenatti e compagni. Tentativo di Jankto. Udinese pericolosa con il destro a giro dal limite del centrocampista friulano, palla che termina alta sopra la traversa. Ci prova Larsen. Traversa per il terzino danese, con un destro, dal limite dell’area, che colpisce l’incrocio dei pali. L’Udinese attacca, il Bologna attende l’iniziativa dell’avversario, sperando in qualche errore per ripartire in contropiede. Cartellino giallo intanto per Torosidis. Fallo netto del difensore del Bologna per un intervento in ritardo su Barak. Ecco De Paul. Ancora l’Udinese all’attacco con la conclusione insidiosa del trequartista argentino, bravo Da Costa a deviare il tiro. Cartellino giallo nel frattempo per Verdi, causa fallo su Jankto. Al 30esimo arriva il vantaggio dell’Udinese con Barak che dà l’assist in profondità a Fofana: il centrocampista da posizione defilata sulla destra, incrocia sul secondo palo e fredda Da Costa. Al 40esimo il Bologna è costretto a effettuare un cambio: entra Krejci, esce Orsolini.

SINTESI SECONDO TEMPO

Problemi per Halfredsson in apertura di ripresa. Per il centrocampista islandese un fastidio alla rotula. L’esperto mediano dell’Udinese rientra in campo dopo le cure mediche. Bianconeri vicini al gol. Proprio Hallfredsson avanza centralmente e Lasagna a destra: stop e tiro respinto da Da Costa, che poi si supera sul tentativo in ribattuta di Jankto. Nuytinck ci prova su punizione: il sinistro del difensore centrale è deviato in angolo dalla barriera. De Paul pericoloso con un angolo dalla destra che trova in mezzo Samir, che anticipa anche il compagno di squadra Nuytinck ma di testa manda alto. Lasagna riceve in corsa da De Paul, vede Da Costa fuori dai pali e prova a sorprenderlo con un tiro-cross mancino fuori misura. Sostituzione per il Bologna: entra Falletti, esce Avenatti. Falletti protagonista: prima apre il campo a Verdi, poi, quando il compagno viene fermato, prova il destro di prima intenzione dal limite, murato da Samir. Falletti di testa fa una sponda per Verdi che di piatto destro al volo conclude alto. Prima vera occasione per il Bologna. Poco dopo Udinese vicina al raddoppio. Controllo e destro dal limite per il 10 bianconero, De Paul, che centra il palo alla destra di Da Costa. Doppia sostituzione per i friulani: escono Barak e Lasagna, entrano Widmer e Perica. Kreijci dalla sinistra mette in mezzo per i compagni, pallone allontanato in acrobazia da Nuytinck. Ci prova il Bologna alla ricerca del pareggio. Il ceco va al tiro qualche istante dopo. Conclusione in diagonale su assist di Dzemaili, palla che viene parata da Da Costa. Cambio tra le file del Bologna: entra Di Francesco, esce Poli. Per i padroni di casa entra Pezzella, esce Hallfredsson.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori