Emery nuovo allenatore Arsenal/ Ufficiale, allo spagnolo leredità di Wenger: Una nuova era

- Davide Giancristofaro Alberti

Emery nuovo allenatore Arsenal. Ufficiale, al tecnico spagnolo leredità di Arsena Wenger: Inizia Una nuova era. E’ stato annunciato poco fa l’arrivo dell’ex Paris Saint Germain

emery_arsenal_2018
Unai Emery, nuovo allenatore dell'Arsenal - Twitter

Inizia la seconda era di casa Arsenal, quella post-Arsene Wenger. Poco fa è stato ufficializzato larrivo a Londra, presso lEmirates Stadium, di Unai Emery. Lex coach del Paris Saint Germain, che aveva già annunciato nelle scorse settimane Tuchel per la stagione 2018-2019, ha trovato una nuova sistemazione. A comunicarlo, con annesso breve video celebrativo, la stessa società londinese attraverso il proprio profilo ufficiale Twitter: «Una nuova alba si legge – una nuova era, un nuovo capitolo. Subito sono arrivate le prime parole del tecnico spagnolo, che si dice ovviamente soddisfatto per l’inizio di questa nuova avventura nel nord di Londra. «Sono entusiasta di entrare a far parte di questo grande club dice lo spagnolo PSG – l’Arsenal è conosciuto e amato in tutto il mondo per il suo stile di gioco, per i suoi tifosi. Sono eccitato dall’idea di avere questa responsabilità.

“SONO ENTUSIASTA”

Emery ha firmato un contratto fino al 30 giugno del 2022, ed avrà il compito di far risorgere dalle proprie ceneri i Gunners, squadra che nelle ultime stagioni ha perso il proprio smalto. Il primo obiettivo sarà il ritorno in Champions League, manifestazione che manca da due anni a questa parte, con la speranza che si possa tornare a breve a lottare per il campionato. Emery ha vinto una Ligue 1, due Coppe di Francia, due Coppe di Lega francesi e due Supercoppe francesi, mentre con il Siviglia veniva da tre Europa League. Ivan Gazidis, ad dellArsenal, ha accolto così il nuovo tecnico: «Ha una straordinaria esperienza di successi nel corso della sua carriera, ha cresciuto alcuni dei migliori giovani talenti in Europa e gioca un calcio entusiasmante che si adatta perfettamente all’Arsenal.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori