Playoff Serie B rinviati per il caso Bari/ Come cambia il nuovo calendario: ecco tutte le date

- Mauro Mantegazza

Playoff Serie B rinviati per il caso Bari: il nuovo calendario, tutte le date. La possibile penalizzazione del Bari ha portato la Lega di Serie B a disporre il rinvio

Karamoko_Cisse_Bari_lapresse_2018
Playoff Serie B (LaPresse): il Bari fa slittare tutto il programma

I playoff di Serie B sono ufficialmente slittati e cominceranno solamente domenica 3 giugno con le due partite del turno preliminare in gara unica, che avrebbero dovuto essere giocate invece in questo weekend. Questo si deve naturalmente alla situazione del Bari, che rischia una penalizzazione di due punti che andrebbe a modificare il quadro della classifica. Nello specifico, i pugliesi scivolerebbero alle spalle del Cittadella e di conseguenza in quel caso la sfida fra le due squadre – che rimarrebbero comunque sesta e settima, dunque destinate in ogni caso ad incrociarsi – si dovrebbe giocare allo stadio Tombolato di Cittadella e non più al San Nicola, concedendo ai veneti anche il vantaggio di qualificarsi in caso di pareggio. La Lega di Serie B, per garantire la regolarità dei playoff, ha deciso di far slittare lintero programma di questi spareggi, comprese le partite che non coinvolgono il Bari, anche perché fra sentenza di primo grado (domani) e appello (probabilmente mercoledì prossimo), il quadro della situazione non diventerà definitivo prima della metà della prossima settimana.

PLAYOFF SERIE B: IL NUOVO CALENDARIO

Ecco dunque che i playoff di Serie B cominceranno solamente domenica 3 giugno, quando alle ore 18.30 si giocherà la partita fra la sesta e la settima, cioè proprio il famigerato Bari-Cittadella (su quale campo?) e alle ore 21.00 la sfida fra la quinta e lottava, che naturalmente sarà sempre Venezia-Perugia. Le due squadre che si qualificheranno da queste sfide in partita secca andranno ad aggiungersi a Frosinone e Palermo nelle due semifinali, che con il nuovo calendario prevederanno le partite dandata mercoledì 6 giugno e il ritorno domenica 10 giugno, sempre con un match programmato alle ore 18.30 e laltro alle ore 21.00. La vincente della sfida tra Venezia e Perugia affronterà il Palermo che ha chiuso il campionato al quarto posto, il Frosinone terzo incrocerà invece la vincente fra Bari e Cittadella. Infine la finale, che vedrà la partita dandata alle ore 20.30 di mercoledì 13 giugno e il ritorno sabato 16 giugno, sempre alle ore 20.30.

Turno preliminare (gara unica)

Domenica 3 giugno 2018 ore 18.30 (6ª – 7ª)

Domenica 3 giugno 2018 ore 21.00 (5ª 8ª)

Semifinali (andata)

Mercoledì 6 giugno 2018 – ore 18.30 (6ª/7ª – 3ª)

Mercoledì 6 giugno 2018 ore 21.00 (5ª/8ª – 4ª)

Semifinali (ritorno)

Domenica 10 giugno 2018 – ore 18.30 (4ª – 5ª/8ª)

Domenica 10 giugno 2018 ore 21.00 (3ª – 6ª/7ª)

Finale

Mercoledì 13 giugno 2018 – ore 20.30 (andata)

Sabato 16 giugno 2018 – ore 20.30 (ritorno)*

* Gara da disputarsi sul campo della squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori