Pronostico Real Madrid Liverpool/ Finale Champions League, De Sisti: Klopp, inventa qualcosa! (esclusiva)

- int. Giancarlo De Sisti

Pronostico Real Madrid Liverpool finale Champions League, De Sisti: Klopp, inventa qualcosa! L’analisi della partita di questa sera a Kiev (esclusiva)

klopp_liverpool_lapresse_2017
Diretta Arsenal Liverpool (LaPresse)

Ultimo atto di questa Champions League, la finale di stasera alle 20.45 a Kiev tra Real Madrid e Liverpool. Le merengues cercano la terza vittoria consecutiva, i reds tornano a giocare la finale dopo undici anni e vanno alla ricerca di un successo che manca dal 2005, a Istanbul col Milan. Sono dodici le vittorie del Real Madrid in Champions, cinque quelle del Liverpool. La formazione spagnola ha vinto le ultime sei finali disputate, l’ultima sconfitta risale a quella giocata proprio col Liverpool nel 1981 e persa 1-0 al Parco dei Principi a Parigi. Una sfida speciale anche tra i due allenatori, tra Zinedine Zidane con due successi in questa competizione e Jurgen Klopp che cercherà di rifarsi della sconfitta nel 2013 col Borussia Dortmund contro il Bayern Monaco. Candidati probabili a risolvere questa finale Cristiano Ronaldo e Mohamed Salah, che con le loro giocate hanno trascinato Real e Liverpool a questa finale. Per presentare questa sfida tra Real Madrid e Liverpool abbiamo sentito Giancarlo De Sisti. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Come vede questa finale? Sarà una finale molto interessante. Se è vero che l’ultima volta che le due squadre si incontrarono nella finale di Champions vinse il Liverpool, è anche vero che il Real Madrid in questi anni ha sempre avuto qualcosa in più rispetto a tutte le formazioni che ha incontrato!

Il centrocampo è il punto di forza del Real Madrid? Certamente il centrocampo del Real Madrid, con giocatori come Kroos e Modric è molto forte e tecnico, potrebbe essere decisivo in questa partita.

Bale o Benzema nel reparto offensivo delle merengues? Dipenderà dalle scelte che farà Zidane. Una finale come questa viene preparata in tutti i minimi particolari e così si comporterà l’allenatore francese.

Il Liverpool invece punterà molto sulle fasce? Sì, il Liverpool cercherà di far uscire il Real Madrid, punterà proprio sul gioco sulle fasce che potrebbe essere decisivo per i Reds in questa finale.

L’attacco del Liverpool con Salah, Manè e Firmino sembra poi veramente incontenibile… Questo è un altro punto di forza della formazione inglese, un attacco devastante, come si è visto in tutta la stagione. Non sarà facile fermare questi tre attaccanti.

Cristiano Ronaldo e Salah potrebbero essere i match winner? Sì, potrebbero decidere con le loro giocate la finale. Cristiano Ronaldo e Salah sono capaci di qualsiasi cosa, di qualsiasi magia calcistica.

Pensa a qualche mossa tattica di Zidane e Klopp? Klopp potrebbe inventare qualcosa per sfruttare al meglio il contropiede, arma spesso vincente del Liverpool. D’altro canto anche il Real sa sfruttare il contropiede in maniera micidiale.

Il suo pronostico su Real Madrid Liverpool? Difficile dare un pronostico, da una parte ci sarà l’abitudine a vincere, l’esperienza del Real, dall’altra l’entusiasmo del Liverpool per aver centrato questo appuntamento così importante. Sarà una finale giocata sull’equilibrio, che potrebbe darci tanto spettacolo e tante emozioni. (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori