Moto Gp / Pol Espargaro e Johann Zarco passano alla KTM, firma per le prossime due stagioni

- Matteo Fantozzi

Moto Gp, Pol Espargaro e Johann Zarco passano alla KMT. I due motociclisti hanno firmato per due anni. La casa austriaca punta a risultati importanti con due piloti di assoluto livello.

pubblico mugello motogp
Diretta MotoGp: il pubblico del Mugello (LaPresse)

Dopo il rinnovo di Pol Espargaro la KTM ha deciso di mettere a segno un colpo importante per completare la sua squadra in vista della prossima stagione di Moto Gp. infatti arrivata la firma per due anni di Johann Zarco. Il pilota francese della Yamaha è stato seguito con grande attenzione per poi ingaggiarlo. Sicuramente è un colpo di scena importante per la casa austriaca che dimostra così di voler raggiungere dei livelli veramente molto alti. Johann Zarco è nato a Cannes il 16 luglio del 1990 e ha vinto il Mondiale di Moto-2 per due volte consecutive nel 2015 e nel 2016 con la Kalex. L’anno passato con la Yamaha è arrivato sesto e quest’anno è già salito una volta sul podio in Argentina quando alla fine è risultato essere secondo. di certo uno dei piloti più giovani e promettenti del panorama dei motori su due ruote.

PER ESPARGARO UN RINNOVO DOPO DUE ANNI IMPORTANTI

La KTM ha fatto firmare un rinnovo per altre due stagioni a Pol Espargaro dopo che il pilota ha iniziato il Motomondiale di Moto Gp 2018 per la seconda volta con la casa austriaca. Nato a Granollers il 10 giugno del 1991 il pilota spagnolo ha raggiunto il punto più alto della sua carriera nel 2013 quando si è laureato campione del mondo di Moto-2 con la Kalex. Dall’anno successivo il passaggio in MotoGp dove corre anche il fratello Aleix. L’inizio con la Yamaha è stato entusiasmante con un sesto posto da brividi seguito da un nono e da un ottavo. Dopo tre stagioni però è arrivato il cambio e il passaggio proprio alla KTM con la quale l’anno scorso le cose però non sono andate molto bene, visto che è riuscito a posizionarsi appena diciassettesimo. In questa stagione dopo il ritiro in Bahrein ha collezionato un undicesimo posto in Argentina e un tredicesimo in Cile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori