Probabili formazioni/ Atletico Madrid Arsenal: il duello francese, quote e e ultime novità live

Probabili formazioni Atletico Madrid Arsenal: quote e le ultime novità live sugli 11 in campo oggi per la semifinale di Europa League. Simeone senza Vrsaljko.

03.05.2018 - Michela Colombo
Koscielny_Oblak_Arsenal_Atletico_lapresse_2018
Diretta Atletico Madrid Arsenal, Europa League (Foto LaPresse)

In attesa di conoscere più nel dettaglio le mosse dei due allenatori e studiando le probabili formazioni di questa Atletico Madrid Arsenal, non possiamo non concedere spazio allatteso duello tutto francese che si accenderà oggi in campo al Wanda. Il riferimento è alle due punte oggi chiamate in campo, ovvero il Colchoneros Antoine Griezmann e il Gunners Alexandre Lacazette. Volendo conoscere meglio questi due personaggi ricordiamo che Griezmann veste la maglia dellAtletico Madrid dal luglio del 2014 e per il momento per tali colori ha messo a bilancio ben 110 gol in 205 presenze: in stagione però le reti firmate sono state 27 delle quali 6 sono state firmate in un contesto europeo. Dallaltra parte del campo ecco Alexandre Lacazette, in maglia del Arsenal solo dal luglio corso, ed ex dellOlympique Lione. Per lui le presenze in stagione con i Gunners sono stati 36 e 16 le reti firmate, delle quali però solo 3 hanno avuto luogo sul continente.

GLI ASSENTI

Considerando da vicino le probabili formazioni del match di Europa League Atletico Madrid Arsenal, vediamo bene che la lista degli assenti non pare poi così lunga in entrambi i lati del campo. Partendo dai padroni di casa infatti non vi sono particolari novità oltre ai soliti lungo degenti Felipe Luis e Juan Fran, ma Simeone conta un giocatore squalificato questa sera. Alla vigilia del match di ritorno infatti il tecnico dei Rojiblancos perde uno dei suoi punti fissi in difesa ovvero il terzino destro Sime Vrsaljko, fermato dal giudice sportivo dopo essere stato espulso per doppia ammonizione nella partita di andata. Pochi problemi anche per Wenger, che come al solito non avrà a disposizione Aubameyang, perché non presente nelle liste Uefa (il giocatore ha disputato parte del tabellone delle coppe europee con la maglia del Borussia Dortmund inizio stagione). Rimarranno out perché fermi in infermeria ancora Elneny e Cazorla.

INFO E ORARIO

Si giocherà questa sera alle ore 21.05 la tanto attesa semifinale di ritorno tra Atletico Madrid e Arsenal, match che vale un posto nella finalissima di Europa League. Al Wanda quindi sarà di nuovo scontro tra Simeone e Wenger (con questo che ha già annunciato laddio ai Gunners a fine stagione) e la sfida pare caldissima: l1-1 firmato nella partita di andata infatti non mette al sicuro nessuno e lascia lesito di questa semifinale ben aperto. Per fortuna entrambi degli allenatori però avranno a disposizione una rosa praticamente al completo e in un buono stato di forma: unico assente annunciato in questi giorni è Vrsaljko, fermato dal giudice sportivo. Andiamo quindi ad esaminare da vicino le mosse dei due tecnici per le probabili formazioni del match tra Atletico Madrid e Arsenal.

QUOTE E PRONOSTICO

Fare un pronostico di questo scontro diretto appare ben difficile anche perchè il match di andata è apparso abbastanza equilibrato. Se però diamo un occhio più da vicino alle quote fissate dalla snai alla vigilia vediamo bene che nell1x2 il successo dellAtletico Madrid è stato dato a 1.70, con la vittoria dellArsenal fissata a 5.00: pareggio quotato a 3.65. 

LE PROBABILI FORMAZIONI

LE MOSSE DI SIMEONE

In vista del match di ritorno, il tecnico dellAtletico Diego Simeone non dovrebbe attuare un gran numero di modifiche nel suo 11 rispetto alla formazione scesa in campo all’Emirates pochi giorni fa. Ovviamente lallenatore argentino dovrà pensare a come sostituire Versaljko, squalificato dal giudice sportivo e confinato alla tribuna questa sera. Nel modulo a 4 della difesa dovremmo quindi vedere Thomas al posto della maglia numero 16: sullaltro corridoio spazio a Hernandez, mentre al centro agirà il duo Giminez-Godin, di fronte al solito Oblak. Poche novità anche in  mediana: rispetto alla partita di andata però Simeone dovrebbe dare fiducia dal primo minuto a Gabi, che sarà al centro del reparto assieme a Saul Niguz: toccherà a Koke e Correa occuparsi dei settori più esterni, con Savic sempre pronto dalla panchina. Ballottaggi aperti in attacco: per le maglie delle due punte rimangono in forse in tre ovvero Griezmann, Gameiro e Diego Costa. Al momento il francese è lunico sicuro di scendere in campo dal primo minuto, ma non dimentichiamo che di certo la panchina dei Rojiblancos è ben ampia. 

LE SCELTE DI WENGER

Rispetto alle scelte fatte da Simeone per la probabile formazione dell’Atletico, ci attendiamo qualche novità maggiore da parte di Arsene Wenger, che nei giorni scorsi ha pure ritrovato in grandissima forma Henrikh Mkhitaryan. Ecco quindi che l11 dellArsenal potrebbe oggi scendere in campo secondo il 4-3-2-1, dove in ogni caso non mancherà Ospina tra i pali. In difesa ecco che si ritorna quindi allo schieramento a 4 con Mustafi e Koscielny al centro del reparto e il duo Bellerin-Monreal a guardia delle corsie esterne. In  mediana troveranno quindi spazio dal primo minuto Ramsey, Xahka e Wilshere, sebbene il numero 29 si già stato utilizzato pochi giorni fa contro il Manchester united in campionato. Per quanto riguarda lattacco cambia il modulo ma non i nomi prescelti. Senza Aubameyang (non presenze in lista Uefa) ecco che troveremo Lacazette prima punta, con Mkhitaryna e Ozil posti a supporto del francese.

IL TABELLINO

ATLETICO MADRID (4-4-2): 13 Oblak; 5 Thomas, 24 Gimenez, 2 Godin, 19 Lucas Hernandez; 11 Correa, 8 Saul Niguez, 14 Gabi, 6 Koke; 7 Griezmann, 18 Diego Costa. All. Simeone

ARSENAL (4-3-2-1): 13 Ospina; 24 Bellerin, 20 Mustafi, 6 Koscielny, 18 Monreal; 8 Ramsey, 29 Xhaka, 10 Wilshere; 11 Ozil, 7 Mkhitaryan; 9 Lacazette. All. Wenger

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori