DIRETTA/ Italia Cina (risultato finale 3-1): pesante successo azzurro! (Nations League femminile)

- Michela Colombo

Diretta Italia Cina: info streaming video e tv della partita di Nations League di volley femminile. Le azzurre diMazzanti in campo dopo il successo con l’Argentina.

nazionale_italia_volley_femminile_2018_fivb
Diretta Italia Brasile (da fivb)

DIRETTA ITALIA CINA (3-1) 25-18 4^ set

Si è appena chiusa sul 25-18 anche la quarta frazione del match tra Italia e Cina: la vittoria ha quindi arriso meritatamente alle azzurre del ct Mazzanti, che salutano questo weekend della Volleyball Nations League con una bella vittoria, davvero inaspettata. Di certo da pronostico erano le cinesi, oro olimpico a dover avere la meglio, benchè le azzurre avessero comunque ottime chance di potersela giocare: eppure oggi la nostra nazionale ha offerto una prestazione super a cui la squadra di Lang Ping solo raramente è riuscita a rispondere per le rime. Pesante anche quanto fatto in questa quarta frazione dii gioca: il tabellino fissato sul 25-18 per litalia racconta bene di un match dominato completamente. Il prossimo appuntamento dellItalia sarà a Rotterdam per la quarta settimana del torneo targato Fivb: qui le azzurre affronteranno Serbia, Olanda e Repubblica Domenicana.

DIRETTA ITALIA CINA (2-1) 16-25 3^set

Nulla da fare per lItalia nel terzo set del match contro al Cina: la frazione è stata brillantemente e meritatamente vinta dalle asiatiche con il risultato di 25-16. Sempre entusiasmante il gioco in campo questo pomeriggio a Hong Kong: in questa frazione però finalmente abbiamo potuto ammirare una versione migliore della nazionale di Lang Ping, ora un campo in maniera più compatta. Di certo però la compagine di Mazzanti non ha demeritato: le nostre si sono rivelate comunque molto efficaci pure in difesa benchè molti episodi ci siano giocato contro. Tutto però non è ancora perduto: lItalia avrà anche stuzzicato il drago cinese ma il referto racconta sempre del vantaggio delle azzurre e soprattutto di una squadra ben preparata e concentrata.

DIRETTA ITALIA CINA (2-0) 25-14 2^ set

LItalia si porta avanti sul 2-0 nel match che la vede impegnata contro la Cina oggi per la Volleyball Nations League: è quindi delle azzurre anche la seconda frazione, che a referto ha visto il risultato di 25-14. E davvero unItalia super quella che stiamo vedendo in campo a Hong Kong: le azzurre di Mazzanti stanno mantenendo un ritmo di gioco impressionando, realizzando ottime percentuali specialmente a muro e in battuta. Pessima invece la prova della Cina: la nazionale guidata dalla famosissima Lang Ting pare davvero senza idee. Partita con slancio in questa seconda frazione di gioco, infatti la formazione asiatica ha man mano perso terreno e unità di gruppo, prendendo anche in concentrazione: con Ting Zhu davvero in giornata no, tutta la rosa pare soffrire senza il proprio fenomeno. A poco hanno valso gli esprimenti dellallenatrice cinese: vedremo che succederà nel terzo e decisivo set.

DIRETTA ITALIA CINA (1-0) 25-18 1^ set

Va a una bella Italia la prima frazione di gioco a Hong Kong: il tabellone del risultato quindi vede le azzurre avanti per 1-0 sulla Cina, in questo match di chiusura della terza settimana della Volleyball Nations league. Mazzanti e le sue ragazze sono scese in campo davvero concentrate al massimo e i risultati si vedono e non solo in campo: certo la potenza della formazione cinese era ben nota ma le azzurre non si stanno facendo trovare impreparate. Entusiasmante poi il ritmo degli scambi: la formazione di casa si sta facendo valere di fronte al proprio pubblico anche se forse le campionesse olimpiche possono ancora dare qualcosa di più: servirebbe però maggior spazio, che lItalia finora non ha ancora concesso. Staremo a vedere che cosa succederà nella seconda frazione di questo match, che finora ha concesso parecchio spettacolo.

DIRETTA ITALIA CINA (0-0) IN CAMPO

Sta per accendersi la partita tra Italia e Cina, e come abbiamo visto prima questo sarà lultimo incontro per questa intensa e difficile terza settimana alla Volleyball Nations League. Andiamo quindi a vedere, prima di dare la parola al campo, quali saranno i prossimi appuntamenti delle due nazionali, a partire dalla squadra del ct Mazzanti. Ecco quindi che le azzurre presto lasceranno Hong kong per tornare in Europa, e per la precisione a Rotterdam: qui lItalia affronterà a pochissima distanza luna dallaltra Serbia, Olanda e Repubblica Domenicana. La nazionale cinese invece sarà padrona di casa a Jiangmen: qui le asiatiche invece affronteranno nella quarta settimana nellordine Brasile, Russia e Stati Uniti. Ma è tempo ora di dare la parola al campo, si gioca!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LEVENTO

Segnaliamo che la partita tra Italia e Cina, attesa alle ore 14,30 sarà visibile in diretta tv sulla tv di stato: appuntamento quindi su Raisport +, al numero 57 del telecomando del digitale terrestre. Garantita la diretta streaming video del match di volley femminile, sul portale gratuito raiplay.it. 

CAPITANI A CONFRONTO

Andiamo ora a conoscer meglio le due rose che si presentarono oggi in campo a Hong Kong in vista del match tra Italia e Cina: prendiamo a confronto quindi i due capitani. Per lItalia il punto di riferimento è ovviamente Cristina Chrichella, centrale classe 1994 e giunta alla sua 136 presenza con la maglia azzurra (indossata però anche nelle giovanili). La napoletana veste ora la maglia di Novara, con la quale ha vinto due Coppa italia, uno scudetto e una Supercoppa Italiana: da segnalare nel suo palmares anche un argento nella World Grand Prix 2017. Dallaltra parte del campo un volto notissimo per il volley europeo, ovvero la cinese Ting Zhu, schiacciatrice classe 1994 e nota anche in italia per i successi conseguiti finora con il Vakifbank Instabul (suo club dal 2016). Pesantissimo il suo palmares: con la nazionale maggiore Zhu Ting ha vinto un oro alle Olimpiadi di Rio del Janerio, un argento ai Mondiali Italia 2014, e un oro alla Coppa del mondo in Giappone 2015; come club la cinese ha vinto davvero tutto, specie in questa stagione, come uno scudetto turco, una Coppa di Turchia, una Supercoppa, due Champions league e loro ai mondiali per club 2017.

I TESTA A TESTA

Prima di dare la parola al campo per la sfida Italia Cina, valida per Nations League di volley femminile, tocca andare a vedere che cosa può dirci lo storico per questa partita, che sia annuncia decisiva per le azzurre. Numeri alla mano vediamo bene che lo storico appare davvero ricco, specie negli anni più vicini a noi, considerando anche che la nazionale cinese ha raggiunto livelli importanti solo negli ultimo decenni. Ecco quindi che dal 2010 a oggi si contano 17 testa a testa tra Italia e Cina e ben 10 affermazioni da parte delle azzurre: non per questo le ragazze di Mazzanti appaiono come favorite dobbligo. Ricordiamo poi che lultimo precedente tra le due nazionali risale alledizione 2017 della World Grand Prix (torneo di fatto soppiantato dal stessa Nations League): allora il 5 agosto scorso lItalia vinse per 3-1. Segnaliamo infine che in quelloccasione le azzurre terminarono la competizione seconde (sconfitte dal Brasile), mentre la Cina fu quarta (finalizza con la Serbia).

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Italia-Cina è la partita un programma oggi giovedi 31 maggio a Hong Kong: fischio dinizio atteso alle ore 14.30 secondo il fuso orario italiano (ma saranno le ore 20.30 locali). Si accende oggi quindi lultimo match per la terza settimana della Volleyball Nations League: obbiettivo della squadra di Mazzanti è di chiudere questa difficile parte del calendario con una vittoria, che però sarebbe solo la quarta del torneo targato Fivb. La Cina poi non è certo un avversario semplice: la formazione di Lang Ping infatti è ben temibile e il fatto di essere già qualificate come paese ospitante alla Final Six non rendono le cinesi meno pericolose e ambiziose, pure in questa parte preliminare. 

COME ARRIVANO LE DUE NAZIONALI

Non è certo la miglior Italia quella che oggi scenderà in campo contro la Cina, padrona di casa nella fase finale della Volleyball Nations League. Benchè la formazione di Mazzanti arrivi in campo dal bel successo conseguito con lArgentina meno di 24 ore fa per 3-0, di certo è unItalia un po malconcia quella che si pretesta oggi in campo. La sconfitta com il Giappone, affatto preventivata ha aggravato la già delicata situazione in classifica della nazionale azzurra. Ora lItalia occupa appena la nona posizione nella graduatoria generale con solo 11 punti vinti e un distacco dalle leader degli Stati Uniti di ben 11 lunghezze. Arrivati alla chiusura della terza settimana (sulle cinque in totale), vediamo bene che il cammino delle azzurre appare almeno compromesso. Importante quanto fatto finora dalle Cinesi, che pure, come abbiamo visto prima, sono già sicure di partecipate alla fase finale della Nations League 2018. Il tabellino delle asiatiche infatti prevede 5 successi finora conseguiti, oltre che ottime prestazioni messe in campo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori