DIRETTA / Prato-Siena (risultato finale 2-3) streaming video e tv: decisivo Emmausso, Prato in Serie D!

- Claudio Franceschini

Diretta Prato Siena, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Partita ininfluente per chiudere il girone A, entrambe conoscono il loro destino

Pane_Siena_Prato_uscita_lapresse_2018
Diretta Prato Siena, Serie C girone A (Foto LaPresse)

PRATO SIENA (FINALE 2-3): DECISIVO EMMAUSSO, PRATO IN SERIE D!

E stata una partita ricchissima di emozioni, alla fine lha spuntata il Siena che ha trovato il gol vittoria sul Prato al 32 della ripresa con Emmausso, che si è inserito da attaccante consumato nellarea avversaria su un insidioso cross rasoterra, battendo Sarr. Nel finale Marotta manca il 2-4, Fantacci ha una buona occasione per il pari biancazzurro, ma il risultato si fissa sul 3-2 in favore del Siena sul campo del Prato. Secondo posto con rimpianti per i bianconeri nel girone A di Serie C, visto che alla fine il Livorno li ha sopravanzati di un solo punto. Ma il dramma sportivo si consuma per i lanieri, con la notizia del vantaggio al 90′ dell’Arezzo sul campo della Carrarese: sono 11 i punti di distacco in classifica tra il Prato ultimo e l’Arezzo quartultimo, e il play out non di disputerà. Gli aretini sono salvi nonostante 15 punti di penalizzazione, il campionato del Prato termina come peggio non poteva. (agg. di Fabio Belli)

PRATO SIENA (LIVE 2-2): CI PROVANO PISCITELLA ED EMMAUSSO

Piscitella tra le fila dei padroni di casa ed Emmausso per il Siena vanno molto vicini al gol, ma al contrario del primo tempo, il 2-2 non cambia arrivati al 20 della ripresa. Per il Prato, dopo 3 Piscitella ha impegnato severamente Crisanto in diagonale, al 17 Emmausso ha scaricato una gran botta dai venti metri che ha provocato un brivido a Sarr, ma il tiro è finito a lato. Il Prato sembra meno brillante rispetto a un primo tempo giocato alla pari con il Siena. Tra i padroni di casa al 19 il primo cambio è Akammadu al posto di Orlando, nel Siena è Panariello a prendere il posto di Solini. Sarr risponde a un tentativo improvviso di Neglia, è ancora 2-2 tra Prato e Siena. (agg. di Fabio Belli)

PRATO SIENA (LIVE 2-2): FUOCHI D’ARTIFICIO E TANTI GOL

Fuochi dartifico nel primo tempo tra Prato e Siena. Pareggio bianconero al 26 del primo tempo, dopo liniziale vantaggio di Orlando per i padroni di casa, realizzato da Marotta, abile nello sfruttare un passaggio filtrante di Emmausso e a non sbagliare solo davanti a Sarr. Al 29 il Prato si riporta però subito avanti con Tommaso Ceccarelli, che imita lavversario sfruttando a sua volta lassist di Piscitella, con lex Lazio Primavera che non lascia scampo a Crisanto. Le due squadre giocano senza ansie di classifica e lo spettacolo ci guadagna. Al 38 il Siena si riporta di nuovo in parità con la doppietta di Marotta, realizzata grazie a una grande giocata di Neglia, bravo a liberarsi di Ghidotti e a servire il compagno che di testa, allaltezza del limite dellarea piccola, non lascia scampo al portiere del Prato, Sarr. 2-2 allintervallo in un match ricco di spettacolo. (agg. di Fabio Belli)

PRATO SIENA (LIVE 1-0): COLPISCE SUBITO ORLANDO

Partenza sprint del Prato che trova dopo appena 4 il vantaggio contro un Siena ormai a corto di stimoli, dopo che la promozione in Serie B è finita matematicamente nelle mani del Livorno. Rete del vantaggio dei padroni di casa al 4 con un diagonale di Orlando sul quale lex Roma Primavera Crisanto non è riuscito ad arrivare. Il Siena appare abbastanza svagato ad al quarto dora Fantacci riesce a incunearsi in area, mancando però lo specchio della porta da buona posizione. Le formazioni schierate dal 1 dai due allenatori. Prato (4-2-3-1): Sarr; Cistana, Casale, Ghidotti, Zucchetti; Gargiulo, Bertoli; Piscitella, Fantacci, Ceccarelli; Orlando. A disp.: Alastra, Colli, Martinelli, Bonetto, Guglielmelli, Rozzi, Coccolo, Akammadu, Kouassi. All.: Catalano. Siena (4-3-1-2): Crisanto; Cleur, Dossena, Solini, Mahrous; Damian, Guerri, Bulevardi; Emmausso; Marotta, Neglia. A disp.: Pane, Panariello, Rondanini, D’Ambrosio, Guberti, Santini, Iapichino, Gerli, Vassallo, Sbraga, Biancalani. All.: Mignani.

FISCHIO D’INIZIO

Tutto ormai è pronto per il fischio dinizio di Prato-Siena, ci resta però il tempo per dare uno sguardo alle statistiche delle due formazioni dal rendimento praticamente opposto in questo campionato 2017-2018 di Serie C: davanti al proprio pubblico il Prato ha vinto cinque partite, pareggiandone altrettante e perdendone ben sette. Un ruolino di marcia che è da considerare decisamente negativo, tanto è vero che la difesa del Prato (28 reti subite) è la peggiore del girone A limitatamente alle partite casalinghe. L’attacco è invece andato a segno in 22 occasioni. Il Siena risponde con un ritmo decisamente migliore, anche lontano da casa: dieci vittorie, due pareggi e cinque sconfitte in trasferta, con 22 gol segnati e quindici subiti che fanno della Robur la seconda miglior difesa esterna di tutto il girone. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I PRECEDENTI

Il Prato, ultimo della classe e condannato ai play out, ospita il Siena secondo in classifica e reduce dalla sorprendente sconfitta casalinga contro il Piacenza. Partita sulla carta senza storia con il Siena che vuole blindare la seconda piazza in vista della lotteria play off. Dando uno sguardo invece agli ultimi cinque incroci tra le due compagini scopriamo che il Siena ha vinto quattro volte con l’unico pareggio verificatosi in Coppa Italia ad agosto. Match che quindi non dovrebbe presentare alcuna sorpresa vista la differenza tecnica e motivazionale tra le due compagini, con le statistiche che inoltre pendono tutte verso il Siena. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Prato Siena non si potrà seguire in diretta tv, ma come sempre gli appassionati potranno collegarsi al portale elevensports.it: da questanno ha sostituito il vecchio Youtube con gli stessi servizi, ovvero tutte le partite della Serie C in diretta streaming video – avendo a disposizione PC, tablet o smartphone. Si potrà sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma oppure acquistare il singolo evento; visto che siamo ormai nellimminenza dei playoff, il sito offrirà un abbonamento speciale per le partite della post season e della lunga corsa verso la quarta promozione in Serie B.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Prato Sienadiretta dal signor Luca Zufferli della sezione di Udine, si gioca alle ore 16:30 di sabato 5 maggio: al Lungobisenzio uno degli innumerevoli derby toscani nel girone A della Serie C 2017-2018 chiude la stagione regolare, e ci conduce direttamente alla post season. Entrambe le squadre la giocheranno; se però il Prato dovrà disputare il playout per rimanere in categoria, per la Robur cè la possibilità di centrare la promozione in Serie B. Il Siena però arriva ai playoff con tanta delusione: con qualche punto in più avrebbe centrato il salto di categoria vincendo il girone, adesso invece dovrà affrontare un percorso irto di difficoltà e nel quale i rapporti di forza dettati dal campionato potrebbero non essere confermati.

I RISULTATI

La partita di oggi conta davvero poco: il Prato non può evitare lultimo posto in classifica e sa già di dover giocare contro lArezzo per salvarsi, senza il vantaggio del fattore campo. Il Siena sa già di essere secondo (il Pisa ha il turno di riposo), ma anche se fosse scivolato in terza posizione avrebbe comunque saltato i turni playoff che riguardano il girone A, e la sua corsa verso la Serie B inizierà con la fase nazionale. Se non altro la Robur potrà preparare al meglio gli impegni, ma come detto cè delusione dalle parti del Franchi: il Siena avrebbe davvero potuto rimanere davanti al Livorno, lo aveva anche superato nel momento della crisi labronica ma non è riuscito a confermarsi, perdendo punti preziosi e in partite anche decisamente abbordabili. Adesso la squadra di Michele Mignani dovrà essere brava a cancellare i sentimenti negativi per tuffarsi con entusiasmo negli spareggi: la corsa non è finita. Nè quella del Prato, che ha il dovere di provarci: i gigliati hanno sofferto terribilmente per tutto il campionato e hanno anche perso il lungo testa a testa con Gavorrano e Cuneo per non arrivare ultimo. Una sola vittoria nelle ultime otto partite, nel girone di ritorno il passo è stato leggermente migliore rispetto a una terribile andata ma non è comunque servito; anche per il Prato dunque si tratta di resettare tutto e ripartire da zero, sapendo che in una sfida diretta potrebbe davvero succedere di tutto.

PROBABILI FORMAZIONI PRATO SIENA

Nel Prato è squalificato Liurni, mentre Tommaso Ceccarelli è diffidato: possibile allora che Pasquale Catalano tenga in panchina il suo esterno offensivo sostituendolo con Colli, che si posizionerà a destra con la conferma di Piscitella dallaltra parte e di Fantacci in zona centrale, questa linea sulla trequarti supporterà Akammadu che potrebbe essere ancora la prima punta. Gargiulo e Bertoli in mediana, in difesa invece Cistana e Zucchetti sulle corsie con Casale e Coccolo a protezione di Mouhamadou Sarr; Mignani potrebbe presentare un Siena fortemente rimaneggiato in vista dei playoff. Quasi certamente Pane e Rondanini, entrambi diffidati, partiranno dalla panchina; dunque terzino destro sarà Cleur, mentre in porta potremmo vedere il giovane Crisanto che è cresciuto nella Roma. Per il resto, difesa con Alberto Dossena e Paniarello al centro, sulla sinistra possibile vedere Mahrous; in mediana Bulevardi e Guerri sono pronti a prendere il posto di Damian e Vassallo, possibile conferma per Gerli mentre davanti riposeranno i due esterni Guberti e Marotta, spazio a Emmausso e Neglia con Santini ancora favorito per il ruolo di prima punta.

QUOTE E PRONOSTICO

Per lultima giornata del campionato di Serie C, le principali agenzie di scommesse non hanno previsto quote: dunque le gare del giorno non sono state oggetto dellanalisi dei bookmaker e, salvo decisioni dellultima ora, non si potrà scommettere e puntare sugli ultimi 90 minuti della stagione regolare nel campionato della terza divisione del calcio italiano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori